Home » Europa » City break in famiglia a Parigi

Parigi è la meta più ambita per coppiette e sposini. Una delle capitali europee da vedere assolutamente. Ma in famiglia a Parigi è possibile divertirsi? E, soprattutto, le coppie con figli, cosa possono trovare in questa città?

Ebbene, oltre alle attrazioni canoniche come la Tour Eiffel, si possono trovare alternative poco note dedicate in modo specifico ai più piccoli ma che potrebbero piacere anche ai grandi.

 

Cosa fare a Parigi: city break nella capitale francese

 

In questo articolo potrete trovare una serie di proposte interessanti sulle attività parigine possibili quando si è in vacanza in famiglia:

 

I parchi divertimento, oltre Disneyland

 

City break in famiglia a Parigi Disneyland

 

Oltre a Disneyland Paris, forse meno noto ma comunque molto bello, è il parco Asterix, dedicato all’omonima serie a fumetti ambientata nell’antica Gallia, al tempo di Giulio Cesare.  Per chi ama il divertimento in acqua c’è Aquaboulevard, il più grande parco acquatico urbano d’Europa che ha sia un’area esterna che interna che gli permette di restare aperto 365 giorni l’anno.

 

Parchi naturalistici e giardini

 

Parigi è famosa per i suoi monumenti, ma non mancano le possibilità di rimettersi in contatto con la natura. La città, infatti, offre anche numerose altre opportunità per quanto riguarda i parchi e giardini: tra questi troviamo Jardin d’Acclimatation, che è un parco avventura dove i bambini possono cimentarsi in attività all’aria aperta o in ateliers genitori-figli e che si trova nel cuore del Bois de Boulogne. Ideale per chi vuole fare una pausa dal ritmo frenetico della metropoli c’è anche il Parc des Buttes-Chaumont, che offre una vista panoramica su Parigi dal tempio della Sibilla. In ultimo, il parco zoologico, o Zoo de Vincennes, dove si possono trovare gli animali immersi in un bio-ambiente che riproduce il loro ecosistema d’origine.

 

Marionette, cibo e divertimento in città

 

Altre esperienze che possono essere divertenti e stimolanti per adulti e piccini sono gli spettacoli di marionette: sia il Théâtre des Marionnettes du jardin du Luxembourg che Les Marionnettes du Champ de Mars propongono le rappresentazioni tratte da fiabe classiche o originali, in uno spazio chiuso, ideali per giornate fredde e piovose.

 

Parigi inoltre è una città piena di musei e gallerie da visitare! Oltre ai tradizionali Louvre o Orsay, è possibile trovare attrazioni molto interessanti, ma soprattutto gustose, come il museo del cioccolato Gourmet in cui si possono vedere i più grandi pasticceri lavorare il cacao e ovviamente assaggiare qualcosa alla fine della visita.

 

Per i più grandi che riescono a ritagliarsi un momento tutto per loro invece, presso il Museo del vino possono concedersi una piacevole degustazione per un momento di relax lontani da urla e schiamazzi dei bambini.

 

Se non siete sicuri di cosa è più indicato anche per i più piccoli, il web offre molti consigli su dove andare a dormire a Parigi. Una volta che avete scelto una possibile sistemazione, per qualsiasi dubbio potete contattare via mail o telefono i gestori e chiedere maggiori informazioni riguardo pacchetti famiglia o l’offerta di servizi specifici per i più piccoli. Cosa aspettate? Parigi e le sue mille attrazioni, adatte ad ogni tipo di famiglia, vi aspettano!