Temperature rigorosamente sotto lo zero, luminarie dal fascino unico, aromi di spezie e cannella, edifici storici innevati e mercatini caratteristici. Helsinki a Natale è questo e molto altro ancora. E se avete deciso di trascorrere qui le vostre vacanze invernali, magari con un nostro viaggio a casa di Babbo Natale a Rovaniemi in Lapponia,  avete di certo fatto la scelta giusta. La Capitale finlandese è infatti tra le città europee che meglio incarna lo spirito natalizio, conquistando con il suo fascino sia gli adulti sia i bambini.

 

Video 4k di Helsinki in Finlandia

 

by LittleBigWorld

 

Ma cosa vedere a Helsinki nei mesi più freddi dell’anno? E quali eventi non perdere assolutamente per godersi la magica atmosfera natalizia della città? Per assicurarci che davvero godiate a pieno della bellezza di questa città, ecco alcuni consigli utili per le vostre vacanze di Natale.

 

Dove si trova Helsinki

 

Cosa vedere a Helsinki, tutte le attrazioni da non perdere

 

Considerata la Capitale più a nord di tutta l’Europa, Helsinki è una meravigliosa città che vanta una doppia anima storica e moderna. Se vi trovate qui per le vostre vacanze natalizie, vi consigliamo vivamente di visitare il centro storico, un’area piuttosto ampia che si trova nei dintorni della stazione ferroviaria cittadina. Qui risulta d’obbligo una tappa alla Helsingin tuomiokirkko, la meravigliosa cattedrale luterana risalente al XIX secolo. Questa si presenta come un imponente edificio dallo stile neoclassico, la cui costruzione è terminata nel 1852.

 

Di recente la struttura è stata ristrutturata e riammodernata. A stupirvi sarà soprattutto il suo aspetto solenne, che svetta alto sull’intera Piazza del Senato, dove potrete ammirare anche la bella statua dello zar Alessandro II. Anzi, se vi trovate a passeggiare in zona, vi consigliamo di fare una visita anche al Palazzo del Senato e al Palazzo Comunale, entrambi affacciati sulla piazza.

 

Musei a Helsinki

 

Sono tante le attrazioni turistiche del centro di Helsinki, dove troverete anche l’Helsingin kaupunginmuseo, un museo civico organizzato per la promozione e la salvaguardia del patrimonio culturale cittadino. In realtà si tratta di più di un semplice museo, perché la struttura occupa più di un isolato e comprende al suo interno diversi edifici museali: la Villa Hakasalmi, il Museo dei Lavoratori, la Casa dei Ruiskumestari e il Ratikkamuseo. Insomma, un complesso interessante, da inserire nel vostro itinerario soprattutto se siete interessati a conoscere le storie e le tradizioni della Capitale finlandese.

 

Visitare il Kauppatori

 

Se invece cercate un luogo affascinante e caratteristico, allora non potete perdere l’occasione di godervi la bella vista panoramica del Kauppatori, una caratteristica piazza del mercato, affacciata sul golfo dove partono e arrivano i battelli e traghetti che collegano la Capitale con le piccole isole vicine. Al di là della bella vista, vi consigliamo vivamente di farvi un giro tra le bancarelle del mercato, dove potrete acquistare prodotti dell’artigianato locale o gustose specialità tipiche  

 

Chiese e cattedrali di Helsinki 

 

Infine, sono due le attrazioni che è davvero impossibile perdersi. Anzitutto, la Cattedrale di Uspenki nel quartiere Katajanokka, una bella chiesa ortodossa che fu progettata dall’architetto russo Gornostayev e che fu però edificata soltanto dopo la sua morte. L’edificio si distingue sia per la sua posizione, arroccata su di una collina, sia per il suo caratteristico stile bizantino. Infine, la Chiesa Temppeliaukio, altrimenti detta “la Chiesa nella roccia” perché la navata è stata davvero costruita intagliando la roccia viva. La struttura è affascinante e caratteristico: la luce naturale illumina la chiesa filtrando dal lucernario e la copertura consiste in una splendida cupola di rame. Insomma, avrete soltanto l’imbarazzo della scelta quanto ad attrazioni da inserire nel vostro itinerario.

 

Helsinki a Natale: cosa vedere e cosa fare

 

Come già detto, Helsinki non sarà sicuramente una delle più belle capitali europee, ma sicuramente è quella che meglio incarna lo spirito natalizio. Nonostante le temperature arrivino fin sotto lo zero nel mese di Dicembre, l’atmosfera cittadina riesce ad essere sempre calda ed accogliente. Le strade si riempiono di addobbi di ogni genere, le luci illuminano gli edifici e i locali organizzano spesso eventi per festeggiare il pikkujoulu, il cosiddetto “piccolo Natale”. Ma quali sono davvero le attrazioni di Helsinki da non perdere durante queste festività?

 

Anzitutto, è d’obbligo ammirare le luminarie su Aleksanterinkatu, la nota via dello shopping natalizio nella Capitale. Il momento dell’accensione consacra davvero l’inizio della stagione delle feste ed è quasi un rito sacro nella città. In ogni caso, la via è metà prediletta di finlandesi e di turisti, che vengono qui non soltanto per cercare i regali più giusti per i propri cari, ma anche per ammirare le belle decorazioni natalizie che adornano le vetrine dei negozi. Anzi, se vi trovate ad Helsinki con i vostri bambini, cercate di non perdere la presentazione ufficiale delle vetrine dei grandi magazzini Stockmann, che ogni anno preparano un allestimento diverso, ispirato al tema del Natale e pensato per stupire soprattutto i bambini.

 

Se davvero volete godervi la magia di queste feste, non potete non dedicare del tempo al bel Parco del ghiaccio nella Piazza della stazione. Si tratta di una splendida pista di pattinaggio, aperta tutti i giorni e frequentata sia da finlandesi sia da turisti, che vengono qui a godersi l’atmosfera natalizia tipica delle Capitali del Nord Europa. Infine, concedervi anche una tappa al caratteristico mercatino natalizio del centro di Helsinki, dove oltre un centinaio di bancarelle espongono prodotti artigianali, splendide lanterne, addobbi di Natale, bevande calde e molto altro ancora.

 

Per i fortunati che hanno a disposizione diversi giorni di vacanze, c’è la possibilità di andare a visitare Rovaniemi, magari con uno dei tanti voli giornalieri che partono dalla capitale finlandese. Una delle attrazioni più belle e caratteristiche è il villaggio di Babbo Natale in Lapponia, che consigliamo di vedere assolutamente. Se state leggendo questo post e vi è venuta voglia di far contento vostro figlio, vi consigliamo di partecipare al nostro viaggio di gruppo in Lapponia! Un’esperienza unica per grandi e piccoli.

 

Insomma, non vi è forse venuta voglia di Natale ora?