Marzo 29, 2018

Il ciambellino: un idea pasquale da Siena

[vc_row][vc_column][vc_column_text]Il ciambellino è un dolce tipico pasquale della provincia di Siena, la sua forma ricorda la corona di spine che cinse il capo di Gesù.

Tale dolce è presente in varie parti della Toscana in particolare ad Arezzo, con modi e tempi diversi: sono presenti numerose versioni di questo dolce sia per gli ingredienti che per la preparazione, perciò non esiste una ricetta univoca anche se gli abitanti di Foiano della Chiana vantano di essere i detentori della ricetta originale.

Generalmente il ciambellino si consuma a fine pasto, abbinato con un ottimo vin santo o si bagna a colazione nel caffellatte o anche nel cappuccino. La sua tradizione è remota, è uno dei dolci pasquali senesi più antichi preponderante nella provincia a Sud di Siena.

La domenica dopo Pasqua viene anche svolta la Sagra del Ciambellino di Arezzo a Sinalunga, in provincia di Siena.  Dal 1968 risale la prima edizione della Sagra storica, che ha dato origine ad una festa particolarmente sentita. La sagra è preceduta dalla benedizione del ciambellino durante la Santa Messa, il dolce oltre ad avere un valore gastronomico ha anche un valore religioso.

La lavorazione del dolce è piuttosto delicata, per avere un risultato ottimale si consiglia di gustarlo inzuppato o accompagnarlo con un piacevole stuzzichino.

INGREDIENTI IL CIAMBELLINO

  • 5 uova
  • 500 gr di farina
  • 350 gr di zucchero
  • 50 gr di vaniglia
  • 125 gr di burro
  • 25 gr di semi di anice
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’ oliva
  • 1 limone e un’arancia grattugiati
  • 10 gr di bicarbonato d’ ammonio (presina)
  • 100 cl di Rum

PREPARAZIONE DEL CIAMBELLINO

Prendete le uova e separate gli albumi dai tuorli. Montate gli albumi a neve, sbattete i tuorli separatamente con lo zucchero, aggiungete la vaniglia, il limone grattugiato, il burro fuso, il rum e la farina lentamente. Amalgamate bene il composto e poi aggiungete il lievito.

Il ciambellino: un idea pasquale da Siena - albumi a neveDopo aver ottenuto un impasto, lavoratelo sulla spianatoia leggermente infarinata, se nel corso della lavorazione l’impasto si attacca alle mani e diventa colloso occorre necessariamente aggiungere altra farina.

A lavorazione ultimata, fate delle palline di composto sopra la spianatoia.

COME OTTENERE LE PALLINE

Intingete il dito nell’ olio, infilatelo nel centro della pallina e girate velocemente fino all’ ottenimento di una pallina di circa 15 cm di diametro.

COTTURA

Una volta ottenute le ciambelline, disponetele su un vassoio di cottura imburrato e infornate il tutto in forno caldo (250°) per un ventina di minuti.[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_column_text]

Altre ricette 

[/vc_column_text][vc_masonry_grid post_type="post" max_items="10" item="4518" grid_id="vc_gid:1522763425467-8c58c4bc-2366-10" taxonomies="5205"][/vc_column][/vc_row]

One comment on “Il ciambellino: un idea pasquale da Siena”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla newsletter

Potrebbe interessarti

Gennaio 26, 2021
Torta plumcake con marmellata di arancia

Condividi l'articolo: Share on Twitter Share on Facebook Share on LinkedIn Share on Email Share on WhatsAppTorta Plumkake Un dolce perfetto per iniziare la mattina con la giusta carica ed energia La torta plumcake trae ispirazione dall’impasto del classico dolce di tradizione anglosassone – il plumcake, appunto – per realizzare una torta di forma tonda, […]

Read More
Gennaio 8, 2021
Torta di pane: antico dolce piemontese

Condividi l'articolo: Share on Twitter Share on Facebook Share on LinkedIn Share on Email Share on WhatsAppTorta di pane: storia ed origini della ricetta La torta di pane è un dolce antico. È tipico della cucina di montagna della regione Piemonte. I contadini di una volta utilizzavano pezzi di pane rimasti in casa e frutta […]

Read More
Gennaio 7, 2021
Zelten del Trentino: la ricetta originale

Condividi l'articolo: Share on Twitter Share on Facebook Share on LinkedIn Share on Email Share on WhatsAppStoria della ricetta dello Zelten del Trentino Questo dolce dal nome particolare è dedicato a un momento molto importante dell'anno. Lo Zelten infatti si prepara di solito a Natale. È uno dei dolci tipici del Trentino Alto Adige.   […]

Read More
Febbraio 21, 2020
Come realizzare una torta di compleanno a tema viaggio

Condividi l'articolo: Share on Twitter Share on Facebook Share on LinkedIn Share on Email Share on WhatsAppIl compleanno di una persona cara è l’occasione perfetta per dimostrare l’affetto che si prova nei suoi confronti. Se le idee per i regali si sono esauriti o si ha voglia di presentarsi con qualcosa di originale e goloso, […]

Read More
Febbraio 18, 2020
Tiramisù senza caffè: la ricetta veloce e golosa per i bambini

Condividi l'articolo: Share on Twitter Share on Facebook Share on LinkedIn Share on Email Share on WhatsAppTiramisù Il tiramisù è il dolce tipico italiano per eccellenza e le sue origini sono da sempre contese. Secondo le ultime ricerche, però, le origini sono state attribuite alla città di Treviso. Il dolce, nato negli anni '60, è […]

Read More
Aprile 4, 2018
Pabassinas: le ricette di Famigliainfuga

Condividi l'articolo: Share on Twitter Share on Facebook Share on LinkedIn Share on Email Share on WhatsAppEcco un’altra ricetta di Famigliainfuga Le "pabassinas" (i Papassini) sono dolcetti a forma di rombo tipici della provincia di Nuoro e Cagliari. Esistono grandi varietà di questa ricetta, ciò che non deve mai mancare è l' uva passa. Tradizionalmente […]

Read More
Aprile 4, 2018
Pardulas: la ricetta delle casadinas sarde

Condividi l'articolo: Share on Twitter Share on Facebook Share on LinkedIn Share on Email Share on WhatsAppLe Pardulas, dolcetti sardi alla ricotta e zafferano     Ricetta Pardulas originale   Le pardulas chiamate anche "casadinas", sono tipici dolcetti sardi della tradizione pasquale, dolcetti con ricotta che in italiano vengono chiamate formagelle sarde. A seconda della […]

Read More
Marzo 31, 2018
Il gattò aretino dolce toscano: le ricette di Famigliainfuga

Condividi l'articolo: Share on Twitter Share on Facebook Share on LinkedIn Share on Email Share on WhatsAppEcco la ricetta del gattò aretino un altro dolce toscano Ecco un'altra ricetta di Famigliainfuga. Il gattò aretino o salame del rè, è un dolce tipico di una città dove si mangia veramente bene che è Arezzo, tale denominazione […]

Read More
Gennaio 19, 2018
Torta di mele bimby

Condividi l'articolo: Share on Twitter Share on Facebook Share on LinkedIn Share on Email Share on WhatsAppLa torta di mele è uno dei dolci più tradizionali della cucina italiana; preparando la torta di mele con il bimby l'impasto rimane più omogeneo e le mele vengono incorporate perfettamente. Questo piatto della categoria dolci bimby ha una […]

Read More

Contatti

Per collaborazioni e richieste via email
info@famigliainfuga.com
+39 392 29 10 674
Logo del blog di viaggio famigliainfuga 300x100

Seguimi

Copyright by Michele Valente
2017 - 2021
envelope linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram