Le capitali europee da visitare almeno una volta

Le capitali europee da visitare assolutamente

Oggi voglio segnalarvi le capitali europee da visitare assolutamente almeno una volta nella vita. Abbiamo la fortuna di poter raggiungere queste città con voli low cost, la possibilità di alloggiare a prezzi convenienti a pochi passi dal centro, questa è una selezione personale di quelle che ritengo tra le più belle, senza nulla togliere a tutte le altre

1. Budapest - Le capitali europee da visitare assolutamente

Le capitali europee da visitare assolutamente - Budapest

Una meta adatta a chi ha voglia di ammirare un paesaggio diverso da molti altri dell’Europa. La capitale dell’Ungheria offre una lunga serie di gioielli che fanno riferimento alla storia e anche alla cultura locale. Uno dei punti turistici fondamentali di Budapest è sicuramente il Museo delle Belle Arti dove si possono trovare tante testimonianze storiche che vanno dai greci e gli egizi fino ad arrivare alle opere di artisti del calibro di Raffaello o Giotto, giusto per fare qualche nome.

Così come il Parco delle Statue che si trova nella capitale ungherese è la prova tangibile dell’esistenza del comunismo in questa città. Qui si possono ammirare statue che, in altri Paesi balcanici, sono state distrutte con la fine del Comunismo: ci sono quelle di Marx e Lenin, così come quelle di Stalin. Fino ad arrivare poi ai celebri bagni termali che da sempre hanno reso famosa Budapest. Un bagno caldo nelle sue acque termali è la giusta occasione per vivere un’esperienza di puro e piacevole relax.

Un video interessante di www.postinelmondo.it 

2. Sofia - Le capitali europee da visitare assolutamente

Le capitali europee da visitare assolutamente - Sofia

La capitale della Bulgaria è tra le mete del momento, molto ambita per via del passaggio di tante civiltà nel corso della storia. Ognuna di queste ha lasciato delle testimonianze ancora oggi visibili. Chi si trova a Sofia può ammirare tantissime bellezze d’eccezione come, ad esempio, la Cattedrale Nevskij che risale all’inizio del Novecento.

Molto caratteristica anche perché è divenuta la vera e propria icona della capitale bulgara: illuminata di sera e suggestiva per via delle sue cupole verdi e dorate. Per immergersi del tutto nella storia e nella tradizione bulgara non si può non visitare la Galleria d’Arte 500 dove si possono trovare tantissime opere di autori di questo Paese. Tappa obbligata così come la statua di Santa Sofia, particolare per via della sua storia: sorge in pieno centro a Sofia e ha creato molte critiche anche per via di un aspetto che la faceva assomigliare più ad una star dello spettacolo che ad una santa. Ma la sua storia è legata più al fatto che fu messa proprio nel posto da cui fu eliminata una statua di Lenin con la fine del Comunismo.

3. Lisbona - Le capitali europee da visitare assolutamente

Le capitali europee da visitare assolutamente - belem-tower-Lisbona

Lisbona è una città che offre tantissime attrazioni per chi ama immergersi nella storia di un territorio. La capitale del Portogallo si caratterizza per alcune sue zone peculiari come la Baixa, una di quelle distrutte col terremoto che ci fu nel 1755: un ottimo esempio di quella che fu l’architettura tipica del neoclassicismo dato che la ricostruzione fu alquanto rapida e segno di una speranza realizzata.

Altro quartiere che vale la pena vedere per scoprire la bellezza di una città come Lisbona è sicuramente il Bairro Alto che è sempre stato quello in grado di unire l’aristocrazia con il popolo. Questo spiega il motivo per cui a tratti è molto elegante mentre in altri punti presenta edifici di colore diverso, con bar e locali di certo non di primo livello. Proprio qui sorgono i posti dove amano riunirsi i ragazzi per divertirsi.

Ma il simbolo di una città come Lisbona non può che essere un monastero: quello de Los Jeronimos. Fu costruito all’inizio del 1500 per celebrare il ritorno di Vasco de Gama in patria. Maestoso e talmente importante che l’UNESCO l’ha inserito come Patrimonio Mondiale dell’Umanità.

Un bel video di WanderingSpot che ci dice cosa vedere a Lisbona!

4. Parigi - Le capitali europee da visitare assolutamente

Le capitali europee da visitare assolutamente - Parigi - Louvre

Parigi viene spesso etichettata solamente come città romantica. Questo è vero, ma occorre precisare che si tratta della meta ideale non solo per le coppie. Si possono vivere delle esperienze molto emozionanti come un giro per il caratteristico quartiere di Montmatre. Questo era il punto di ritrovo di tanti artisti, ecco perché si respira un’atmosfera molto diversa rispetto a quella di altri punti della capitale francese.

Ovviamente chi si trova a Parigi anche per una breve vacanza non può perdersi per nulla al mondo una visita al Louvre, uno dei musei più importanti al mondo. Questo perché conserva opere dal valore inestimabile come la celeberrima Gioconda di Leonardo Da Vinci, giusto per citarne una.

Ma il simbolo di Parigi è ovviamente la Tour Eiffel, un agglomerato di metallo che sembra quasi toccare il cielo. Può anche essere visitata: previsto un ascensore che permette di accedere alla sua parte più alta dove c’è anche un ristorante. Un’esperienza che vale la pena fare per chi vuole ammirare tutta la bellezza di Parigi attraverso cui scorre la Senna.

5. Londra - Le capitali europee da visitare assolutamente

Le capitali europee da visitare assolutamente - Londra - Tower Bridge

Tra le capitali europee da visitare c’è Londra. Città moderna e che è andata incontro ad un progresso davvero importantissimo che l’ha resa una delle città più autorevoli a livello globale. Londra, capitale del Regno Unito, permette di visitare tantissime mete turistiche: Trafalgar Square è una delle principali. Si tratta di una piazza che permette di accedere a Buckingham Palace o anche alla National Gallery. Proprio questa è una delle tappe obbligate per qualsiasi turista che si trovi a Londra visto che custodisce opere che hanno fatto la storia dell’umanità come la Venere di Bilendorf.

Nelle vicinanze c’è la residenza della regina, Buckingham Palace che ha sempre un enorme fascino. Ma una delle icone della città di Londra è il Big Ben con la House of Parliament: si tratta di un edificio che presenta 3 chilometri di corridoi. Il Big Ben è la torre dotata di orologio che regala un paesaggio molto suggestivo, anche considerando che in sua prossimità scorre il fiume Tamigi. A proposito di musei, Londra offre tante attrazioni: il British Museum è uno dei più ricchi visto che ci sono tracce delle civilità più antiche, come quelle dell’Antico Egitto o di Roma.

Un bel video di WanderingSpot che ci dice cosa vedere a Londra in 24h!

6. Varsavia - Le capitali europee da visitare assolutamente

Le capitali europee da visitare assolutamente - Varsavia

Sono sempre di più coloro che decidono di fare tappa a Varsavia. La capitale polacca permette di immegersi in esperienze dal valore emotivo molto alto. D’obbligo un giro per le vie di Varsavia antica: non si tratta della parte antica autentica in quanto è stata perfettamente ricostruita. A renderla Patrimonio Mondiale dell’Umanità è la ricostruzione e la creazione di un ambiente particolare per via delle sue dense colorazioni.

Un punto chiave della città è sicuramente Piazza del Mercato che, fino a qualche tempo fa, era il punto di ritrovo fondamentale per via del mercato e delle fiere che si tenevano. Oggi le cose sono cambiate per lo più ma si può ammirare comunque una vista mozzafiato. Subito fuori il centro storico di Varsavia si può ammirare quella che viene chiamata la “Versailles” polacca. Si tratta della Residenza Wilanow che appartenne alla famiglia reale di Polonia. Qui si possono ammirare tanti affreschi ed opere d’arte dell’epoca, oltre che una galleria di quadri molto ricca.

7. Berlino - Le capitali europee da visitare assolutamente

Le capitali europee da visitare assolutamente - Berlino - Duomo

Per quanto concerne le capitali europee da visitare, Berlino rientra senza alcun dubbio in questa categoria. Uno dei luoghi più cari ai tedeschi è il Reichstag, opera che è divenuta un’autentica icona per la capitale della Germania. Questa è la sede del Parlamento tedesco che si lega a tanti episodi storici, su tutti la proclamazione della Repubblica Tedesca nel 1918.

Ma uno dei punti più importanti della storia non solo tedesca, ma anche mondiale, è stato sicuramente quello del nazismo con il Muro di Berlino. Oggi ancora un chilometro di quel muro che separava Berlino Est da Berlino Ovest è visibile. E soprattutto si possono ammirare le opere di famosi writer che hanno deciso di riempire di murales questi resti. Ma parlando di icone della capitale di Germania, è impossibile non citare la Porta di Brandeburgo. Questa rappresenta una quadriga guidata dalla Dea Vittoria che viene trainata da quattro cavalli.

8. Vienna - Le capitali europee da visitare assolutamente

Le capitali europee da visitare assolutamente - Vienna

La capitale europea da visitare assolutamente è quella dell’Austria da anni è una delle mete predilette di chi ama visitare le capitali europee. Tra le bellezze più importanti che vale la pena scoprire a Vienna c’è l’Hofburg Palace che è attualmente la residenza del Presidente federale dell’Austria. Da sempre è stato simbolo del potere imperiale e questo è evidente anche perché si tratta di un edificio particolarmente maestoso.

Il simbolo di Vienna è sicuramente il Duomo di Santo Stefano, luogo emozionante per via del suo stile gotico molto caratteristico. Il tetto è splendido con le sue oltre 250.000 tegole colorate che contribuiscono a rendere questo posto uno dei più suggestivi della città.

Ma occorre precisare che Vienna è la meta giusta anche per chi ha voglia di una vacanza all’insegna della cultura. Queste persone non possono perdere una tappa presso il Museo della Storia dell’Arte: qui ci sono testimonianze meravigliose di artisti delle varie epoche storiche. Ideale invece per chi vuole rilassarsi dopo un bel giro della città è il Prater di Vienna. Questo è un parco al centro città, pieno di verde e molto ben curato. Si può fare jogging o anche andare in bici in questo spazio verde che si trova a Vienna.

9. Copenaghen - Le capitali europee da visitare assolutamente

Le capitali europee da visitare assolutamente -copenhagen

Molto caratteristica. Così si può descrivere in maniera breve e chiara una città come Copenaghen, capitale della Danimarca. Quando si pensa a questa città il pensiero di molti va alla statua della Sirenetta che si trova direttamente sul mare. Si tratta di una delle opere più care al popolo danese che dà le spalle al mare in quanto sente nostalgia. Frutto del lavoro dello scultore Andersen che nel 1837 regalò quella che sarebbe diventata un’icona per l’intera città di Copenaghen.

Ma questa città è anche la meta adatta per chi vuole vivere delle esperienze di puro divertimento. Ecco perché qui è possibile trovare uno dei parchi giochi più antichi e divertenti del mondo: ci sono giostre per tutti i gusti, dalle montagne russe fino ad arrivare a giochi molto più soft. Altro simbolo della città di Copenaghen è il Castello di Kronborg che è uno dei più importanti del Rinascimento in Europa.

10. Madrid - Le capitali europee da visitare assolutamente

Le capitali europee da visitare assolutamente - Madrid

Parlando delle capitali europee è impossibile dimenticarsi di Madrid. Una città molto importante e che negli ultimi anni ha avuto uno sviluppo notevole dal punto di vista dei servizi e delle infrastrutture. Gli amanti della cultura potranno godersi un giro al celeberrimo Museo del Prado. Qui ci sono opere di artisti importantissimi: quadri a firma di Caravaggio e Raffaello, passando anche per Goya e Velasquez.

Ma impossibile è perdersi una tappa presso il Palazzo Reale di Madrid che fino al XVI secolo era la sede dove viveva la famiglia reale. Fino ad arrivare alla Cattedrale dell’Almudena di Madrid che si trova a pochi passi dal Palazzo Reale. Una chiesa messa su dopo ben 200 anni da quella che fu la fase di progettazione: fu Papa Giovanni Paolo II a consacrarla nel 1993. Ma Madrid si caratterizza soprattutto per la presenza di una serie di piazze che sono luogo di incontro per gente del posto e turisti. Impossibile dimenticarsi di Plaza Mayor con i suoi tanti negozi caratteristici, fino ad arrivare a Plaza del Sol che è un po’ il simbolo per i madrileni. Fino ad arrivare al Parco del Buen Ritiro: polmone verde della città spagnola. Spazio verde molto ampio dove ci si può rilassare senza problemi.

11. Helsinki - Le capitali europee da visitare assolutamente

Le capitali europee da visitare assolutamente - Helsinki

Una delle capitali europee da visitare assolutamente molto suggestiva e che presenta diversi luoghi ricchi di attrazioni. Helsinki infatti è una meta dove è possibile ammirare delle bellezze diverse rispetto alle altre capitali europee da visitare. Vale la pena ammirare la Chiesa nella Roccia che è uno spettacolo autentico per gli occhi: un luogo di culto interamente scavato nella roccia che risulta essere così la giusta combinazione tra Dio e la natura.

Anche il Museo di Arte Contemporanea è una tappa necessaria per chi vuole scoprire i punti più importanti di Helsinki. Qui non si trovano solo opere fisse, ma anche percorsi artistici temporanei: a dimostrazione che si tratta di una cultura sempre in movimento e messa in connessione con quella degli altri Paesi.

Anche il Mercato di Helsinki richiede una tappa per chi viene da un altro paese e vuole vivere del tutto la città finlandese. Qui si possono assaporare alcuni prodotti tipici, oltre a poter acquistare libri ed altri prodotti di artigianato.

12. Dublino - Le capitali europee da visitare assolutamente

Le capitali europee da visitare assolutamente - Dublino

La tappa fondamentale per chi si trova nella capitale dell’Irlanda è il Trinity College. Si tratta infatti di una delle università più antiche e che vale la pena scoprire per toccare con mano la tranquillità del posto. Molto particolare la presenza di biblioteche immense che raccolgono opere di spessore di svariati scrittori.

Dublino è anche la sede della Cattedrale di San Patrizio, il santo più amato dal popolo irlandese intero. Questa cattedrale si caratterizza dalle altre in quanto è una delle due irlandesi che hanno origine protestante. Indubbiamente Dublino è una delle capitali europee da visitare anche per quanto concerne gli amanti della movida.

Ecco perché la tappa obbligata è quella a Temple Bar dove si possono trovare svariate tipologie di locali e punti di incontro per ragazzi e non solo. Tenendo anche presente che la birra è una delle bevande tipiche di Dublino: un turista potrà perciò godersi il Guinness Store House della città, ovvero lo stabilimento dove viene prodotta questa birra.

13. Montecarlo - Le capitali europee da visitare assolutamente

Le capitali europee da visitare assolutamente - Montecarlo

Una meta particolarmente suggestiva per gli amanti dei viaggi è Montecarlo. Non si tratta di una città comune in Europa dato che presenta delle particolarità uniche. Innanzitutto Montecarlo fa rima con Casinò: qui si trova infatti uno dei più famosi a livello mondiale. Anche chi non ama il gioco può passarci qualche momento e capire perché è divenuto così celebre.

Oltre a dover necessariamente citare L’Opèra di Montecarlo come uno dei punti turistici fondamentali. Questo è il teatro cittadino dove vanno in scena periodicamente spettacoli di calibro internazionale. Una copia in miniatura di quello che è il teatro più celebre parigino ma che comunque è stato la sede di una serie di eventi e spettacoli di una certa rilevanza.

Gli amanti dei musei potranno trovare pane per i loro denti visitando il Museo Oceanografico che si trova nella capitale del Principato di Monaco. Dal 1910 qui vengono conservati e ci si prende cura di specie di pesci di vario genere. Oltre 6000 sono le specie marine che vengono tutelate in questo museo dove hanno tutto ciò di cui hanno bisogno per poter vivere senza problemi e pericoli.

14. Stoccolma - Le capitali europee da visitare assolutamente

Le capitali europee da visitare assolutamente - Stoccolma

Una delle capitali europee da visitare assolutamente è quella della Svezia, un autentico gioiello che vale la pena visitare. Tante sono le sue attrazioni che la rendono una delle capitali europee da visitare. Molto pittoresca la zona Gamla Stan che si trova a Stoccolma e che è un’esperienza alquanto unica. Infatti questo è uno dei borghi medievali meglio conservati in tutta Europa e che racchiude le origini della città di Stoccolma.

Oltre a dover considerare necessariamente una piacevole tappa presso il Museo Vasa di Stoccolma che offre diverse bellezze autentiche. Su tutte una splendida nave del 1600 mantenuta integra e ben conservata: un vascello di oltre 69 metri tutto da scoprire. Non può mancare anche una visita presso il Museo d’Arte Moderna di Stoccolma che è la meta prediletta per gli amanti dell’arte. Qui si possono ammirare le opere di artisti contemporanei assieme a capolavori dal valore inestimabile di autori come Picasso e Dalì. Per una gita in famiglia o tra amici si potrebbe optare anche per lo Skansen, ovvero lo zoo della capitale svedese. Qui si possono ammirare esemplari di animali rari e specie protette che sono ben curate nella struttura.

15. Atene - Le capitali europee da visitare assolutamente

Le capitali europee da visitare assolutamente - Atene

Che la capitale greca sia la culla della civilità non è certo una novità. Tantissime sono le testimonianze storiche che sono arrivate integre fino ai giorni di oggi. Chi si trova ad Atene non può non visitare l’Acropoli che domina sull’intera valle circostante. Uno sperone di roccia che permette di creare un’atmosfera molto suggestiva ed emozionante. Anche il Museo Archeologico Nazionale di Atene è un’altra delle mete imperdibili che vale la pena vivere nella città. Qui ci sono reperti storici incredibili e che risalgono alla civiltà dell’Antica Grecia. Gli amanti della vita mondana e dello shopping troveranno pane per i loro denti nella città greca. Un’esperienza che vale la pena fare è quella di un tour del Monastiraki di Atene: qui ci sono frequentemente mercati e si possono trovare botteghe con prodotti artigianali. Senza dimenticare i ristoranti dove gustare piatti della tradizione greca.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: