Quali sono i migliori fotografi da seguire? Da sempre la fotografia attrae costantemente l’attenzione del nostro occhio e del nostro immaginario, a prescindere dal soggetto o dagli oggetti immortalati negli scatti. 

Food, viaggi, paesaggi, safari, abbigliamento, etc.: sono tanti i topic che possono essere immortalati in uno scatto fotografico. 

Con l’avvento dei Social Network, è sempre più facile seguire e visionare le gallery di fotografie postate dai migliori blogger e photographer italiani del momento. In questa guida scopriamo i migliori travel photographer.

 

Fotografi italiani da seguire: quali sono i migliori?

 

Dopo la lista dei migliori blogger di viaggio, quella dei blog dedicati ai viaggi più promettenti, ecco la nostra selezione dei migliori fotografi italiani da seguire.

 Stefano Tiozzo

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Stefano Tiozzo (@stefanotiozzo) in data:

 

Travel Photographer, appassionato di viaggi e di paesaggi. Stefano ha ereditato queste passioni dalla famiglia: dal babbo che scattava foto in giro per il mondo, e dalla mamma che utilizzava gli scatti fotografici per dipingere quadri, regalando a quelle foto nuove forme e colori diversi. 

Da qui è nata la passione di Stefano Tiozzo per la fotografia e per il costante interesse verso i viaggi. Aveva 21 anni quando esordì come fotografo iniziando a muovere i primi passi in questo mondo.

Ho viaggiato con più frequenza cercando ovunque, nel mondo, la bellezza, con particolare attenzione alla bellezza virtualmente infinita della natura, affiancandovi la pretesa di poterla racchiudere in qualche immagine, e l’ambizione di volerla condividere con altre persone”, evidenzia Stefano nel suo blog stefanotiozzo 

Nella sezione gallery del blog e nel suo profilo Instagram si possono visionare interessanti scatti fotografici che immortalano le bellezze paesaggistiche lontane dal mondo dell’Occidente: paesaggi nipponici, paesaggi multi cromatici cubani, location ancestrali del Perù, paesaggi glaciali della Lapponia e dell’Islanda, distese di lavanda della Provenza e tanti altri affascinanti location che catturano la nostra attenzione e ci fanno sognare ad occhi aperti. 

 

Elia Locardi

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Elia Locardi (@elialocardi) in data:

 

Travel Photographer italo-americano, Elia Locardi è uno dei migliori fotografi e Instagrammers più seguiti. Accompagnato dalla moglie, Elia e la moglie si spostano continuamente da un Paese all’altro. 

Da quando ha iniziato a viaggiare a tempo pieno nel 2009, Elia ha visitato più di 55 paesi, ha percorso in aereo oltre un milione di miglia e ha collaborato con importanti aziende, marchi, paesi e agenzie turistiche di tutto il mondo.

Elia è presente sui principali Social Network (Facebook, Google+, Twitter, Instagram, YouTube e Snapchat) e vanta oltre 3 milioni di Followers. 

Grazie al mixage di tecniche fotografiche tradizionali con quelle di ultimissima generazione e di rendering, Locardi ha sviluppato un proprio stile ampiamente riconosciuto e apprezzato da tutti (esperti e non).  

L’obiettivo di Locardi è condividere la sua visione del mondo in modo tale che gli altri la possano vedere con i suoi occhi. Bellezza, intensità cromatica, cura dei dettagli sono i punti di forza e le caratteristiche che da sempre distinguono il laissez faire di Elia.

Non a caso, molte delle sue foto sono state utilizzate in alcune delle pubblicazioni più diffuse al mondo, tra cui il National Geographic, ma possono essere visionate anche sul suo blog elialocardi.

 

Marco Bottigelli 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marco Bottigelli (@marcobottigelli) in data:

 

Fotografo di natura, reportage e viaggi a tempo pieno, Marco Bottigelli è tra i più popolari e più seguiti sui Social. 

Con oltre 10 anni di esperienza nel settore, dal 2015 Marco è riuscito a trasformare la sua passione in una vera e propria professione.

Visionando il blog di Marco marcobottigelli non difficile comprendere come i suoi scatti siano di elevata qualità.

Lo stesso Bottigelli definisce in questo modo il suo stile: “creativo e vibrante, colorato e semplice al tempo stesso, con un’attenzione maniacale ai dettagli e alla ricerca delle migliori condizioni di luce”.

Non a caso le sue immagini sono direttamente rappresentate da alcune delle agenzie leader mondiali nei mercati Travel e Creative. 

 

Mattia Passarini

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mattia Passarini (@mattia_passarini) in data:

Pluripremiato fotografo italiano con sede a Pechino, in Cina, Mattia Passarini adora la diversità delle culture.

Ci sono tradizioni e culture che sono sopravvissute per migliaia di anni e ora, in una sola generazione, tutto può scomparire. Mi sento fortunato ad essere una delle persone che può ancora vedere e sperimentare queste diversità. La diversità mi porta a viaggiare nelle zone rurali più trascurate dell’Asia e a catturare le tradizioni e la cultura delle persone prima che queste scompaiano”, sottolinea lo stesso Mattia nel suo blog  mattiapassarini

Negli ultimi anni, Mattia ha concentrato la sua attenzione sulle varietà e sulle abitudini che le popolazioni rurali asiatiche esprimono attraverso emblemi e totem tatuati sui corpi. 

 

Marko Morciano

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marko Morciano △ (@markomorciano) in data:

 

Instagram Influencer e Travel Photographer, Marko Morciano è una personalità creativa, ha una passione innata per la fotografia ed è un amante della perfezione grafica. 

Salentino di nascita, ma trapiantato nella capitale, Marko si occupa a tempo pieno di Graphic Design, Social Media Marketing, Brand Identity e Post-Produzione fotografica.

Il suo profilo Instagram si può concepire come l’evoluzione del suo stesso stile fotografico che nel tempo è maturato, e oggi ha raggiunto l’obiettivo prefissato: voler trasmettere, tramite una singola immagine, un messaggio complesso ricco di significati e reinterpretabile a seconda delle emozioni di ogni osservatore. 

Basta osservare la gallery di foto postate sul profilo Instagram o sul suo sito  markomorciano per capire in che modo riesce ad immortalare i dettagli in uno scatto. Nulla è lasciato al caso. 

Praga, New York, Parigi, Belgio, Siviglia, Barcellona, Croazia sono le tante mete turistiche apprezzate da Marko che ci fa rivivere le sue emozionanti avventure facendoci sognare ad occhi aperti. 

 

 Marco Lamberto

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marco Lamberto (@polylm) in data:

 

Street Photographer: gli scatti fotografici di Marco sono davvero emozionanti, le immagini giocano con strutture architettoniche e raccontano ogni volta una storia unica.

Classe 1974, Marco Lamberto è soprannominato @Polylm su Instagram: “Poly” è l’abbreviazione della parola “polimero”, un chiaro tributo alla chimica, una delle sue molteplici passioni insieme alla fotografia.

Nulla è lasciato al caso, non c’è nulla di ordinario nelle fotografie di Lamberto che ha seguito le orme del padre.

Visualizzando gli scatti fotografici postati sul suo profilo Instagram, si può cogliere la sua evoluzione stilistica: oggi Marco è uno dei più influenti Street Photographer nel panorama italiano. 

La Street Photography per me è qualcosa di giocoso, sono affascinato dall’ironia delle situazioni che si creano in strada e amo cogliere gli istanti che non si ripeteranno”, dichiara lo stesso Lamberto. 

Scatta foto in giro per Milano e in tutta Italia, ma anche in luoghi esotici come Maldive e Islanda. Il suo obiettivo è quello di immortalare un istante che duri per l’eternità.

Leggi anche: chi seguire su Instagram: profili travel più interessanti