6 semplici modi per bere più acqua durante il giorno

Bere acqua è importante

bere piu acqua

Il corpo contiene circa il 70% di acqua e berne a sufficienza è fondamentale per una salute ottimale.

Senza una quantità sufficiente di acqua, il corpo non può funzionare correttamente.

L’acqua aiuta a regolare la temperatura corporea, trasporta i nutrienti in tutto il corpo, trasporta i prodotti di scarto fuori dalle cellule e lubrifica le articolazioni.

Contribuisce inoltre a mantenere l’equilibrio degli altri liquidi presenti nel corpo, come il sangue e l’urina.

L’acqua è particolarmente importante per gli atleti che svolgono attività fisica intensa o in condizioni climatiche calde.

Durante l’esercizio fisico, il corpo può perdere fino a due tazze d’acqua all’ora solo attraverso il sudore!

 

Fabbisogno di liquidi per gli adulti

Il consiglio per quanto riguarda l’assunzione dei liquidi è di consumare 6-8 bicchieri al giorno (circa 1,2 litri in totale, che equivalgono a 6 bicchieri da 200 ml o 8 bicchieri da 150 ml).

Nel 2010, l’Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA) ha pubblicato un parere scientifico sui valori dietetici di riferimento (DRV) per l’acqua.

L’EFSA ipotizza che il 20% dell’assunzione di liquidi provenga dagli alimenti e l’80% dalle bevande).

Ipotizzando un clima temperato e livelli moderati di attività fisica, i valori di assunzione appropriati per le persone di 14 anni e più rispetto al rapporto EFSA sono i seguenti:

  • Donne adulte e adolescenti dai 14 anni in su 2,0 l/giorno
  • Maschi adulti e adolescenti di 14 anni e più 2,5 litri al giorno
  • Donne incinte 2,3 l/giorno

 

Fabbisogno di liquidi per i bambini

La dose giornaliera di liquidi raccomandata per i bambini si basa sull’età e sul peso del bambino.

In generale, i bambini più grandi hanno bisogno di più liquidi rispetto a quelli più piccoli, a causa del loro maggiore peso corporeo.

In Europa, i dati sono stati stabiliti sempre dall’EFSA nel 2010 nell’ambito del rapporto DRV sull’acqua e sono i seguenti:

  • Neonati di età compresa tra 0 e 6 mesi: 100-190 ml/kg come latte
  • Neonati di età compresa tra 6 e 12 mesi: 800-1000 ml/giorno
  • Neonati di 1-2 anni: 1100-1200 ml/giorno
  • Lattanti di 2-3 anni: 1300 ml/giorno
  • Bambini da 4 a 8 anni: 1600 ml/giorno
  • Ragazze dai 9 ai 13 anni: 1900 ml/giorno
  • Ragazzi da 9 a 13 anni: 2 litri al giorno

 

Consigli per bere più liquidi durante la giornata

Di seguito alcuni consigli utilissimi per assumere più liquidi durante la giornata:

Tenete sempre con voi una bottiglia d’acqua riutilizzabile

Se volete bere più acqua, tenete con voi una borraccia riutilizzabile durante la giornata.

È facile dimenticarsi di bere acqua quando si è impegnati a lavorare o a viaggiare, ma avere con sé una bottiglia può aiutare a non dimenticare l’idratazione.

Quando si ha a portata di mano una bottiglia d’acqua riutilizzabile, questa può servire come promemoria visivo a ricordarci quanto sia importante bere acqua.

Se terrete la bottiglia sopra la scrivania o al tavolo, sarà sempre in vista e vi ricorderà di bere di più.

Inoltre, è meglio per l’ambiente affidarsi ad una bottiglia riutilizzabile e non a bottiglie di plastica usa e getta.

[amazon box=”B08P5YJQY6″]

Impostate un promemoria

Impostare dei promemoria per ricordarvi bere acqua è un ottimo modo per assicurarsi di assumere una quantità sufficiente di liquidi durante la giornata.

È possibile impostare dei promemoria utilizzando un’app o la sveglia dello smartphone o dello smartwatch.

Ad esempio, provate a impostare un promemoria per bere qualche sorso d’acqua ogni 30 minuti.

Questi promemoria possono aiutarvi ad aumentare l’assunzione di acqua, soprattutto se siete troppo indaffarati nelle azioni giornaliere.

Bevete un bicchiere d’acqua prima di ogni pasto

Se volete aumentare la quantità d’acqua giornaliera, prendete la sana abitudine di bere un bicchiere d’acqua prima di ogni pasto.

Se siete abituati a fare 3 pasti al giorno, quest’azione aggiungerà 3 tazze (720 ml) in più all’assunzione giornaliera di acqua.

Inoltre, a volte il tuo corpo può scambiare i sentimenti di sete per fame.

Inoltre, se stai cercando di perdere peso, bere un bicchiere d’acqua può aiutarti a mangiare meno calorie al pasto successivo.

 

Utilizza un filtro per l’acqua o meglio ancora un depuratore

La maggior parte dell’acqua del rubinetto in Italia è sicura da bere, ma alcune persone possono avere dubbi sulla qualità o sulla sicurezza dell’acqua del rubinetto.

Se questo è il vostro caso, valutate l’acquisto di un filtro per l’acqua.

Ci sono molte opzioni in circolazione, dai costosi sistemi di depurazione delle acque domestiche, alle caraffe economiche.

A casa nostra abbiamo un sistema di filtraggio Espring by Amway, sono anni che lo utilizziamo con soddisfazione.

Il filtraggio dell’acqua può anche ridurre i livelli di batteri e di piombo presenti nell’acqua di rubinetto contaminata, portandoli a livelli di sicurezza.

Inoltre, filtrare è meno costoso e più rispettoso dell’ambiente rispetto all’acquisto di acqua in bottiglia, che spesso non è comunque diversa dall’acqua del rubinetto!

[amazon box=”B008IGF0ZI”]

Aromatizzate la vostra acqua

Se non vi piace il sapore dell’acqua o avete bisogno di un po’ di sapore per bere di più, avete molte possibilità.

Si può aromatizzare l’acqua aggiungendo del succo di limone, oppure si possono usare degli esaltatori in polvere come quelli di Bolero.

Sono davvero buoni e non hanno calorie, un’ottima alternativa alle bevande gassate che fanno molto male.

Mi piacciono anche i cubetti di ghiaccio nell’acqua. La rendono più fredda e più gustosa!

Se uscite con gli amici o la famiglia e volete qualcosa di diverso dalle bibite e dai succhi di frutta, provate le acque aromatizzate alla frutta.

Sono buone, non fanno ingrassare e ci sono molte combinazioni che possono essere altrettanto deliziose!

[amazon box=”B01KYAU89S,B0B213TZGM”]

Mangiate più cibi ricchi di acqua

Se state cercando di aumentare l’assunzione di acqua, un modo semplice per farlo è mangiare più alimenti ricchi di acqua.

Questi alimenti includono frutta e verdura, che sono anche ricche di vitamine, minerali e antiossidanti che promuovono la salute generale.

La frutta e la verdura particolarmente ricche di acqua sono le seguenti:

  • Lattuga: 96% di acqua
  • Sedano: 95% di acqua
  • Zucchine: 95% di acqua
  • Cavolo: 92% di acqua
  • Anguria: 91% di acqua
  • Melone di melone: 90% di acqua

 

Bere poca acqua comporta dei rischi

Bere è fondamentale, se si assumono pochi liquidi durante il giorno, il corpo andrà in contro a rischi come la disidratazione.

Il corpo utilizza e perde costantemente liquidi attraverso azioni come la sudorazione e la minzione.

La disidratazione si verifica quando il corpo perde più acqua o liquidi di quanti ne assorba.

I sintomi della disidratazione possono variare dall’estrema sete alla sensazione di stanchezza.

Si può anche notare che si urina meno spesso o che l’urina è scura.

I segni di disidratazione includono:

  • Mal di testa
  • Costipazione,
  • Nausea e vomito

In caso di disidratazione grave, i sintomi sono più gravi e comprendono:

  • Confusione
  • Convulsioni e perdita di coscienza

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *