Aprile 24, 2021

Monticello spa: benessere in Brianza 2021

Monticello spa

'La vita è bella', così diceva un film italiano famosissimo, ed è vero: vale la pena vivere ogni singolo giorno.

Eppure sappiamo che, per quanto la vita possa essere fonte di gioie, è altresì fonte di stanchezza e stress.

A volte vorremmo una macchina del tempo, un telecomando col quale premere il tasto pausa per fermare il correre degli eventi, l'accavallarsi dei doveri e delle responsabilità, eppure l'uomo non è ancora riuscito, nonostante gli immensi progressi tecnologici, a manipolare la variabile temporale.

Ebbene, è questo l'obiettivo di Monticello SPA: assicurare agli utenti una tale immersione nel relax cosicché il mondo esterno, almeno per un pò, scompaia insieme al tempo che sembrerà essersi fermato.

Monticello SPA è un centro benessere e relax situato al nord Italia, nella regione Lombardia, in Brianza; a soli pochi chilometri dalla grande metropoli di Milano, è possibile allontanarsi dalle tipiche frenesie della vita di ogni giorno per dedicarsi alla cura del proprio corpo e per donare equilibrio e rigenerazione alla propria anima.

Lo scenario che avvolge tutt'intorno Monticello SPA è caratterizzato da una natura rigogliosa ed accogliente; al contempo l'architettura e l'assetto della struttura ben si inseriscono nel contesto circostante, integrando dolcemente uno spazio moderno che rappresenta la perfetta fusione tra il concetto di wellness e l'esperienza termale.

 

La storia delle terme

Ci troviamo in provincia di Lecco, un comune di cui si è tanto parlato a partire dalla storia dei Promessi Sposi del grande Alessandro Manzoni, una provincia lombarda ricca di centri termali, tra i quali Monticello SPA.

Le acque termali sono famose per i loro benefici sin dalla preistoria, per le loro proprietà terapeutiche e anche igieniche; infatti, fin dall'antichità esse sono state sempre considerate un medicinale naturale e per questo un elemento sacro in quanto venivano, o vengono attualmente, usate per alleviare i reumatismi e i dolori causati da traumi e ferite.

La storia è piena di testimonianze dirette, basti pensare alle Terme Romane, edifici pubblici che rappresentavano uno dei principali luoghi di ritrovo nell'antica Roma.

Questi plessi erano accessibili a tutti, patrizi e plebei, e la sacralità dell'acqua era un dono da cui tutti potevano trarre beneficio.

 

SPA e trattamenti offerti dal centro

Monticello SPA offre vasche tra loro differenti per temperatura e scenografia, ad ognuna appartiene una caratteristica particolare: dalle calde e salmastre acque della Vasca Salina ai freschi getti della Vasca di Reazione a 15°, ideale dopo una seduta in sauna.

Vi sono sette vasche, quattro interne e tre esterne, con idromassaggi e getti cervicali la cui proprietà terapeutica migliora grazie all'apporto di ossigeno all'acqua.

Interessantissime le vasche emozionali: ce ne sono 6 ed ognuna varia le proprie caratteristiche igrometriche, ovvero la temperatura e l'umidità, per donare uno specifico effetto benessere; a cambiare sono anche gli sfondi presenti sulle pareti, così come l'arredamento.
Il tutto è stato studiato per offrire un'esperienza unica e straordinaria al cliente; ne è un esempio la Stanza del Sale, ispirata all’Antica Roma, con pareti ricoperte da pannelli di sale in grado di rilasciare nell’ambiente tutte le proprietà antiossidanti e antinfiammatorie per le vie respiratorie.

Sono inoltre presenti spazi finalizzati ad altri trattamenti come la Criocamera, l'area fitness ed infine quella buffet.

Tra i trattamenti sono disponibili i seguenti massaggi dalla durata variabile:

  • Relax: massaggio distensivo con Olio di Rugiada
  • Decontratturante: per alleviare la tensione nei punti del corpo dove si è accumulato maggiore stress
  • Linea: per un effetto snellente e drenante
  • Viso: per un effetto lifting e rassodante
  • Scrub: trattamento esfoliante per viso e corpo

La SPA è per tutta la famiglia, anche per i bambini, con un'età minima superiore ai 3 anni.

I trattamenti inalatori con acque termali hanno effetti benefici dimostrati per i bambini al di sopra dei 6 anni, in particolare per la cura di faringiti, tonsilliti e infiammazioni ricorrenti.

Usciti dal centro benessere, tra le colline della Brianza, ci sono molteplici ristoranti e locali tipici dove poter gustare prodotti locali lombardi e fare un vero e proprio tour enogastronomico.

Nelle vicinanze delle terme, inoltre, è possibile pernottare comodamente in uno dei tanti hotel e strutture ricettive della zona.

 

Cosa vedere nelle vicinanze

Trovandoci in Brianza perché non raggiungere il Lago di Como, perfetto per una passeggiata rigenerante, per gustare uno spuntino con gli occhi pieni di cielo e natura che si riflettono nelle sue acque.

Addentrandosi nella provincia di Lecco ci si può recare presso Pescarenico, un antico borgo di pescatori, che nel tempo ha saputo mantere il fascino autentico di tempi andati.

Per coloro che hanno voglia di una vera e propria immersione nella storia dell'arte così da osservare l'architettura di un tempo, vi sono Villa Olmo o Villa Carlotta, definite le più belle sul Lago di Como.

 

Costi di accesso alle terme

Il prezzo parte da 36€ per un ingresso valido dal lunedì al venerdì, con accesso libero a tutte le aree e una permanenza di 4 ore; è previsto un supplemento di 5€ per ogni ora successiva.

La formula precedente, ma con ore di permanenza illimitate, è al prezzo di 40€.

Oltre ai vantaggi della precedente offerta, vi è la soluzione da 45€ che comprende una cerimonia di benessere a scelta e il Kit GOLD comprensivo di: noleggio di telo ed accappatoio con in omaggio ciabattine e shopper; per i giorni feriali le ultime due formule vedono ognuna un supplemento di 5€.

Come arrivare a Monticello SPA

Il centro benessere si trova in Brianza, all'indirizzo Via San Michele 16/D – Loc. Cortenuova, Monticello Brianza (LC) 23876.
Per raggiungere la struttura, se la città di partenza è Milano, basterà prendere la tangenziale Est e poi la SP 45; proseguire per la SP 51 fino a Monticello Brianza.

Se il punto di partenza è Lecco, andare in direzione Milano lungo la SS 36, uscire all’altezza di Nibionno, continuare sino all’incrocio con la SP 51; proseguire per Barzanò, per raggiungere quindi Monticello Brianza.

Da Como, bisognerà mettersi in viaggio sulla Statale Briantea in direzione Lecco; all’altezza di Montorfano svoltare a destra ed imboccare la SS 342 direzione Lambrugo.
Passare Lambrugo, raggiungere Nibionno per poi, all’incrocio con la SP 51, svoltare a destra per raggiungere Monticello Brianza.

 

Info & Contatti

Potete contattare Monticello SPA al numero 039/923051, oppure tramite email all'indirizzo info@monticellospa.it. Per ulteriori informazioni andate sulla pagina web: monticellospa.it.

Michele Valente
Un giovane blogger di 50 anni con la passione per i viaggi, il buon cibo e tutto
quello che riguarda la famiglia. Aiuto le aziende a farsi trovare su internet. 
Gestisco il "Club dei Travel Blogger" una community di professionisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RECENT
POSTS

BLOG
Luglio 28, 2021
Il piacere di una vacanza in famiglia a Senigallia

Vacanze a Senigallia Indice dei contenuti Vacanze a SenigalliaI parchi naturali per bambini nelle MarcheCon i bambini a Senigallia Quando si viaggia insieme ai bambini, si sa bene, nulla va lasciato al caso e le vacanze devono essere organizzate alla perfezione; perché se i bambini sono felici potrai rilassarti anche tu, se no diventerà proprio […]

Read More
Luglio 28, 2021
La notte della Taranta 2021: programma e date

Festival Itinerante de La Notte della Taranta 2021 Indice dei contenuti Festival Itinerante de La Notte della Taranta 2021Storia e origini del Festival della TarantaNotte della Taranta 2021: programma e date ufficiali Dal 4 al 26 agosto si darà il via al Festival Itinerante de La Notte della Taranta 2021, la 24esima edizione, uno degli […]

Read More
Luglio 28, 2021
Turismo in mare: alla scoperta del pescaturismo

Turismo esperienziale: pescaturismo Quando una famiglia con bambini deve organizzare le vacanze, cerca sempre di individuare delle soluzioni che facciano divertire i bambini e, soprattutto, arricchiscano il loro bagaglio di esperienze con allegria. Perché se i bambini imparano divertendosi, i genitori riescono a rilassarsi ed essere soddisfatti della scelta. È, dunque, al turismo esperienziale che […]

Read More
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram