Maggio 19, 2021

Noleggio camper Sardegna: come dove e quando

Sardegna in camper

Dopo più di un anno di restrizioni legate alla pandemia, tornare a viaggiare è un desiderio che si avvera: recuperare il contatto con la natura, nuotare in un mare cristallino, rilassarti su una spiaggia tranquilla o avventurarti in sentieri selvaggi è tutto ciò di cui hai bisogno.

Quale miglior modo per tornare a viaggiare che organizzare una vacanza in camper in Sardegna con la famiglia?

Questa soluzione ti permette di raggiungere ogni angolo dell'isola senza rinunciare alle comodità di una vera casa viaggiante, soprattutto se hai dei bambini al seguito.

 

Cosa vedere in Sardegna in camper con la famiglia

La Sardegna è un'isola dai paesaggi estremamente variegati: dal mare all'entroterra selvaggio, dalle piccole calette nascoste alle grandi spiagge sabbiose, ce n'è per tutti i gusti, per grandi e piccini.

Qui di seguito troverai dei preziosi consigli sui migliori posti dell'isola, tutti facilmente raggiungibili col tuo mezzo privato.

Nella parte centro-meridionale della Sardegna, assolutamente da non perdere è la famosa Giara di Gesturi, che ospita una specie molto rara in Italia e Europa di cavallini selvatici chiamati i "Cavallini della Giara".

E' il luogo ideale per chi ama la natura: lì potrai perderti tra boschi di querce da sughero e macchia mediterranea e ammirare i nuraghi di Barumini, ovvero delle torrette di difesa caratteristiche per la loro forma a tronco di cono.

Ancora più a Sud, una delle più gettonate località turistiche è Villasimius: acque cristalline, calette e lunghe spiagge dalla sabbia bianca perlata, fenicotteri rosa, la macchia mediterranea tutta intorno, è il luogo ideale per sostare in libertà (nonostante nel periodo estivo sia molto affollata).

Con il tuo camper puoi facilmente raggiungere anche l'arcipelago della Maddalena, dove puoi trovare camping attrezzati in posti mozzafiato. Se sei un amante di escursioni e snorkeling, troverai un vero paradiso, grazie alle acque limpidissime e alla natura incontaminata.

Il Golfo di Orosei, nella Sardegna centro-orientale, è famoso per le Grotte del Bue Marino, fatte di stalattiti e stalagmiti che creano sorprendenti giochi di luce sull'acqua del mare. Il Golfo, inoltre, comprende piccoli paesini noti per i loro prodotti gastronomici e di artigianato.

Se vuoi visitare luoghi estremamente caratteristici, Castelsardo è un affascinante borgo medioevale incluso nell’elenco de "I borghi più belli d’Italia": con il suo Castello dei Doria offre una bellissima visuale sull'Asinara.

 

Perchè noleggiare un camper per visitare la Sardegna

Sicuramente il camper offre la possibilità di conciliare diverse tipologie di viaggio. Puoi trascorrere le giornate all'aperto, in montagna o in spiaggia, fare escursioni, andare in bicicletta, mantenendo al tempo stesso tutte le comodità di una vera casa viaggiante.

Soprattutto in questo periodo di incertezze legate alle misure di contenimento anti-Covid, la vacanza in camper non ha bisogno di una grande pianificazione e ti consente di fare tutti i cambi di programma necessari, se ad esempio gli Stati o le Regioni dovessero chiudere i confini da un giorno all'altro.

Puoi decidere di fermarti dove e quando vuoi, senza impazzire a cercare un alloggio. Con il camper, infatti, puoi raggiungere qualsiasi destinazione, anche quelle più sperdute e più scomode perché magari non servite da mezzi pubblici.

Non sei vincolato a sostare nei parcheggi di un camping, ma puoi scegliere di passare notte e giorno davanti alla spiaggia o sentieri di montagna, purché si tratti sempre di aree accessibili ai veicoli e sicure.

Soprattutto se hai bambini, il camper ti permette di non rinunciare a giornate all'insegna dell'avventura e del divertimento per poi rientrare "a casa" la sera, con tutte le comodità del caso.

E' vero che, per motivi di spazio, viaggiare in camper richiede una grande capacità di adattamento, ma è anche vero che è il miglior modo per provare a recuperare uno stile di vita minimalista.

Altro aspetto da non sottovalutare è che il camperista può portare con sè il cane in vacanza.

I costi ci sono, tra carburante, sosta nei campeggi attrezzati, gas, il noleggio del camper stesso, ma di solito sono di molto inferiori rispetto ad una normale vacanza tra hotel e ristoranti.

 

Affitto camper in Sardegna: quale?

Prima di scegliere una determinata tipologia di camper da noleggiare, è consigliabile analizzare le proprie esigenze e abitudini.

Il camper mansardato, ad esempio, è l'ideale per le famiglie più numerose, in quanto in certi casi assicura fino a sette posti letto, e di solito è la soluzione più economica. Al tempo stesso, però, è quello che costa di più a livello di consumi ed è più sensibile agli sbalzi di temperatura.

Il camper semi-integrale o profilato è l'ideale per la coppia e per la famiglia con bambini piccoli. E' più aerodinamico e questo si riflette sui consumi, che sono di molto inferiori a quelli di un mansardato.

Il motorhome è la tipologia di autocaravan che sfrutta al meglio gli spazi, garantendo peraltro una spaziosa cabina per la guida. Da non scegliere per chi vuole una soluzione di viaggio economica.

Il caravan, ovvero la classica roulotte, è la soluzione ideale per ospitare più persone. Inoltre, è comodo perchè puoi sganciarlo dal veicolo di traino e parcheggiarlo, così da poterti spostare comodamente con l'auto.

Di sicuro, è meno pratico sia durante il viaggio, perché comporta il traino e manovre meno intuitive, sia durante la sosta, in quanto può essere parcheggiato solo negli spazi appositi all'interno dei campeggi, ma ha dei costi di noleggio e di gestione nettamente più bassi rispetto alle altre tipologie di camper.

Infine, puoi optare per il van, ovvero il camper "puro", quello che deriva da un furgone: ha maggiore maneggevolezza e costi ridotti, date le dimensioni contenute, ma al tempo stesso offre minore abitabilità.

 

Camper Sardegna noleggio: quali compagnie?

Noleggiare il camper da privati in Sardegna è facile.

Vi sono molte compagnie che offrono anche la possibilità di prenotare online.

CamperSardegna è una di queste. Si trova a Porto San Paolo, in provincia di Olbia, e offre una vasta selezione di camper a noleggio, tutti sanificati e con ottimi standard di pulizia ed efficienza.

A Quartu Sant'Elena, Chelu Holiday for rent è un'ottima soluzione per noleggio camper Sardegna: questa compagnia ti consegna il mezzo nel posto che più desideri e ti offre anche la possibilità di affittare l'attrezzatura sportiva.

Bvan ad Alghero offre numerose opzioni se desideri noleggiare un van.

 

Noleggio camper Sardegna: prezzi

I prezzi variano in base alla tipologia di camper prescelta, al numero di posti, agli optionals richiesti.

Viaggiare in camper è una soluzione nettamente più economica rispetto ad un normale viaggio in hotel, con un costo che si aggira dai 100 ai 200 euro al giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla newsletter

Potrebbe interessarti


Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/famigliavalente/public_html/wp-includes/class-wp-list-util.php on line 164

Contatti

Per collaborazioni e richieste via email
info@famigliainfuga.com
+39 392 29 10 674
Logo del blog di viaggio famigliainfuga 300x100

Seguimi

Copyright by Michele Valente
2017 - 2021
envelope linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram