Pane Frattau: le ricette di Famigliainfuga

Pane Frattau: le ricette di Famigliainfuga

Pane Frattau

Ecco un’altra ricetta di Famigliainfuga

Il pane frattau, è una ricetta tipica sarda prodotta nei tipici forni di Ollolai, Dorgali e Nuoro. La sua preparazione è veloce e semplice.

STORIA DEL PANE FRATTAU

Questa ricetta era di origine povera, una preparazione diffusa specialmente per riutilizzare le sfoglie di pane carasau che erano avanzate dal pasto e che si erano rotte.

Secondo la tradizione, il piatto nacque sotto la seconda guerra mondiale a seguito dello scarseggiare di cibo, in realtà esisterebbe anche una leggenda che afferma che venne inventato come piatto da presentare al re Umberto I.

Tradizionalmente il pane frattau si prepara con il brodo di pecora, brodo di carne o brodo vegetale. In commercio è possibile acquistare la variante senza glutine, il guttiau condito con sale e olio d’ oliva.

 

INGREDIENTI

Dosi: per 4 persone

Tempo di preparazione e di cottura: 15 minuti circa

-carta da musica

-4 uova bazzotte o in camicia

-4 cucchiai di pecorino grattuggiato

-sugo di pomodoro

 

PROCEDIMENTO

Per la base del pane frattau, si utilizza il pane carasau, o carasatu, molto croccante e sottile.

Immergete per pochi istanti, in acqua bollente salata, la carta da musica a pezzi e disponetela nei piatti; distribuitevi sopra del sugo di pomodoro, del pecorino, un uovo e spolverizzate ancora con pecorino.

Ogni commensale romperà l’ uovo, amalgamandolo con gli altri ingredienti. Potete sostituire le uova bazzotte o in camicia con uova al burro all’ occhio di bue mantenendo il tuorlo abbastanza liquido.

Poiché la carta da musica non è facile da reperire potete preparare il pane frattau alla continentale, usando delle lasagne di pasta all’ uovo che farete lessare in acqua bollente salata, con aggiunta di qualche cucchiaio d’ olio perché non si attacchino.

Il vino consigliato per accompagnare la ricetta è Nuragus di Cagliari.

 

PER PREPARARE LA SALSA DI POMODORO

Versate la salsa in un tegame, unite lo spicchio d’aglio, il basilico, sale, un pizzico di peperoncino e un giro d’olio.

Mettete sul fuoco e fate insaporire bene il tutto. Cuocete per una decina di minuti a fuoco basso e, se necessario, aggiungete un pizzico di zucchero per mitigare l’acidità del pomodoro.

CONSIGLI

Ci sono diversi modi per preparare il pane frattau, per la versione light utilizzate acqua bollente salata come per la pasta.

Ricordatevi che il pane deve ammorbidirsi, per far bollire l’acqua usate una pentola di media altezza di apertura larga, mantenetelo sulla schiumarola fin quando non si inizia ad ammorbidire, dopo circa 40 s ha la consistenza giusta per essere tolto fuori e condito.

Preparate i piatti con massimo tre strati di pane carasau.

 

Leggi anche: Ricetta della favata alla sassarese

Leggi anche: Ricetta della zuppa sarda

 

You may also like

Email Newsletter