Gennaio 29, 2021

Tour gastronomico in Italia all'insegna dei dolci

La pasticceria italiana

L’Italia offre uno dei più ampi ricettari dolciari del mondo. I mastri pasticceri che nel corso dei secoli hanno approntato le loro ricette in Italia, ci hanno lasciato un patrimonio enogastronomico dolciario che ha reso la pasticceria italiana famosa in tutto il mondo.

Gustando i dolci italiani è possibile farsi trascinare con la mente alle varie tradizioni regionali che custodiscono i segreti di alcune delle ricette più buone di sempre.

Oggi vediamo insieme alcuni dei dolci italiani più amati al mondo, in un tour enogastronomico da Nord a Sud. 

 

Il tiramisù: dal Veneto alla conquista del mondo 

Nonostante ci siano ancora delle controversie sulla nascita del tiramisù, le sue origini sono molto probabilmente venete. Se vi trovate a Venezia oppure in un’altra delle città del Veneto, non potrete che apprezzare le ricette del tiramisù proposte dalle pasticcerie.

Il tiramisù è un dolce delizioso a base di crema mascarpone, biscotti savoiardi bagnati nel caffè, il tutto adornato da una pioggia di cacao in polvere che rende il dolce tra i più golosi d’Italia. 

 

La Pastiera Napoletana alla scoperta della Campania 

Un dolce tipico della Campania amato in tutto il mondo è sicuramente la Pastiera. La Pastiera Napoletana è un dolce tipico della Pasqua, preparato con una base di pasta frolla e condito con una crema di ricotta, grano cotto, canditi e aroma millefiori.

Se vi trovate in Campania o state andando alla scoperta di Napoli, non potrete che assaggiare la Pastiera nelle migliori pasticcerie della regione.

La Campania offre una grandissima produzione dolciaria, e oltre alla Pastiera, meritano una nota anche altri dolci come il babà al rum, le zeppole, la sfogliatella e tantissime altre prelibatezze. 

 

Pasticciotto: un viaggio nel cuore del Salento 

Il Salento è una delle mete turistiche estive più amate. Oltre al mare cristallino e alle sue spiagge bianche però la zona salentina in Puglia, ha molto da offrire anche dal punto di vista enogastronomico.

Uno dei dolci tipici più conosciuti è sicuramente il Pasticciotto. Un dolce di pasta frolla ripieno da una crema soffice e deliziosa. 

 

Le Sebadas: un dolce tipico sardo 

La Sardegna dal punto di vista gastronomico ha sicuramente molto da offrire. Molti dei suoi piatti salati sono conosciuti e apprezzati in tutto il mondo, ma questa regione ha anche dei dolci da assaggiare assolutamente durante un viaggio in Sardegna.

Uno dei dolci più amati sono sicuramente Le Sebadas: un dolce fritto che al suo interno nasconde un cuore di formaggio cotto. Per rendere il dolce ancora più gustoso, questo viene servito con una colata di miele. 

Strudel: tra le montagne dell’Alto Adige 

L’Alto Adige ha una tradizione dolciaria che vede la regione unita alle sue origini austriache. Uno dei dolci rappresentativi di questa regione è sicuramente lo strudel.

Lo strudel è un dolce che prevede un impasta fatto con la pasta matta (una specie di pasta sfoglia croccante), ripieno con mele, uvette e pinoli. Lo strudel viene spesso servito anche con un ciuffo di panna nel piatto, per rendere questo dolce ancora più delizioso. 

 

Maritozzo con la panna: il dolce principe del Lazio 

Chi va a Roma o alla scoperta delle principali mete laziali, non può che soffermarsi in un caffè ad assaggiare il Maritozzo con la panna.

Il maritozzo è una brioche morbida, profumata e fragrante riempita con una dose generosa di panna. Questo dolce vede le sue radici proprio nell’Antica Roma, per questo motivo lo si deve assaggiare durante un viaggio gastronomico nella città Eterna.

Il maritozzo nasce come pegno d’amore da parte dei fidanzati alle future spose, da qui il nome che deriva da un vezzeggiativo della parola “marito”. 

 

Il Castagnaccio: simbolo dei dolci toscani

Facendo un bel fine settimana nella bella Toscana, non può mancare una golosa merenda con una fetta del suo dolce tipico, il castagnaccio.

Come suggerisce il nome stesso, la base di questo dolce è proprio la farina di castagne, la quale viene arricchita con pinoli, uvetta, noci e rosmarino.

Le origini del castagnaccio risalgono al rinascimento toscano, dove i campi erano ricchi di castagne e offrivano perciò la possibilità anche ai più poveri di poter preparare in casa un dolce sostanzioso.

Ad oggi il castagnaccio, oltre ad essere il simbolo della toscana, è un dolce pregiato e molto ricercato, specialmente sotto le festività o per qualche avvenimento importante.

 

Bonet o bunet: budino della tradizione piemontese

La regione sabauda offre un catalogo molto vasto e variegato di dolci tradizionali e tipici piemontesi, ma fra essi in assoluto vi è il bonet o bunet pronunciato in dialetto piemontese.

Si tratta di un budino molto goloso dal profumo e retrogusto di amaretti. La sua ricetta comprende inoltre, uova, zucchero, caco, latte e un bicchierino di rum. La ricetta tradizionale prevedeva il fernet, un liquore fine pasto, che con gli anni è stato sostituito dal rum.

Bonet, in piemontese significa “cappello”, ed è stato così chiamato in quanto veniva servito come conclusione di un pranzo o una cena pregiata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla newsletter

Potrebbe interessarti

Settembre 14, 2021
Trekking con il cane: mini guida

Condividi l'articolo: Share on Twitter Share on Facebook Share on LinkedIn Share on Email Share on WhatsApp Trekking e cani Il trekking con il cane è una delle attività più divertenti e rilassanti che si possono fare, certo, bisogna essere preparati per non trasformare la passeggiata per i monti in qualcosa di tutt’altro che piacevole. […]

Read More
Settembre 11, 2021
Dove conviene affittare una casa al mare in Italia?

Condividi l'articolo: Share on Twitter Share on Facebook Share on LinkedIn Share on Email Share on WhatsAppAffittare casa al mare Le vacanze non sono eterne, si sa, e presto bisogna ritornare al lavoro. Dopo aver goduto del sole, del relax che solo il mare sa trasmettere, degli aperitivi al tramonto o delle cenette in riva […]

Read More
Agosto 22, 2021
Estate, come divertirsi con i bambini in viaggio

Condividi l'articolo: Share on Twitter Share on Facebook Share on LinkedIn Share on Email Share on WhatsAppDivertirsi in estate con i bambini Quando arriva l'estate è sempre tanta la voglia di divertimento: dopo un anno passato al lavoro inizia la tradizionale ricerca del periodo migliore per approfittare di uno stacco totale da tutti gli impegni […]

Read More
Agosto 18, 2021
Guida alle spiagge di dune italiane più belle

Condividi l'articolo: Share on Twitter Share on Facebook Share on LinkedIn Share on Email Share on WhatsAppSpiagge di dune italiane Parlare di spiagge di dune e deserti in Estate potrebbe far sentire caldo al solo pensiero: in realtà, la fantasia dovrebbe staccarsi da immagini di luoghi solitari aridi e caldi, dove anche solo respirare è […]

Read More
Luglio 29, 2021
Spiagge più belle del mondo: ecco le 7 bellissime

Condividi l'articolo: Share on Twitter Share on Facebook Share on LinkedIn Share on Email Share on WhatsAppLe spiagge più belle del mondo: ecco la nostra scelta Non è sicuramente facile stilare una classifica delle spiagge del mondo più belle, noi di Famiglia in Fuga ci abbiamo provato, ovviamente quelle che troverete elencate in questo articolo sono […]

Read More
Luglio 28, 2021
Turismo in mare: alla scoperta del pescaturismo

Condividi l'articolo: Share on Twitter Share on Facebook Share on LinkedIn Share on Email Share on WhatsAppTurismo esperienziale: pescaturismo Quando una famiglia con bambini deve organizzare le vacanze, cerca sempre di individuare delle soluzioni che facciano divertire i bambini e, soprattutto, arricchiscano il loro bagaglio di esperienze con allegria. Perché se i bambini imparano divertendosi, […]

Read More
Luglio 13, 2021
I migliori trekking in ogni continente

Condividi l'articolo: Share on Twitter Share on Facebook Share on LinkedIn Share on Email Share on WhatsAppLe zone più belle per il trekking Se sei un amante del trekking, sono sicuro che hai sempre sognato di esplorare alcune tra le zone e montagne più impervie del pianeta. In questo articolo ho provato a fare un […]

Read More
Luglio 12, 2021
Attrezzatura trekking: 5 consigli per iniziare

Condividi l'articolo: Share on Twitter Share on Facebook Share on LinkedIn Share on Email Share on WhatsApp5 consigli utili sull'attrezzatura trekking e sicurezza Avere un’adeguata attrezzatura da trekking significa poter contare su un compagno fedele in grado di tirarci d’impaccio quando l’occasione lo richiede o anche più semplicemente di accompagnarci lì dove ci eravamo prefissati […]

Read More
Giugno 28, 2021
Inglese per bambini: 5 motivi importanti per viaggiare

Condividi l'articolo: Share on Twitter Share on Facebook Share on LinkedIn Share on Email Share on WhatsAppL'importanza di conoscere l'inglese oggi Che l’inglese sia oggigiorno una lingua d’importanza e risonanza globale non lo scopriamo di certo oggi, però molto spesso si commette l’errore di considerarla quasi una frase fatta e si rischia quindi di banalizzarla. […]

Read More
Giugno 17, 2021
10 grotte da visitare in Italia

Condividi l'articolo: Share on Twitter Share on Facebook Share on LinkedIn Share on Email Share on WhatsAppIl turismo speleologico è per tutta la famiglia Le grotte che nella preistoria hanno dato rifugio all’uomo primitivo, ai giorni nostri continuano ad attrarre visitatori. Caverne, cascate sotterranee, gallerie e poi stalattiti, stalagmiti e tanti altre multiformi concrezioni calcaree: […]

Read More

Contatti

Per collaborazioni e richieste via email
info@famigliainfuga.com
+39 392 29 10 674
Logo del blog di viaggio famigliainfuga 300x100

Seguimi

Copyright by Michele Valente
2017 - 2021
envelope linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram