attrazioni da non perdere a Monaco di Baviera il Municipio

Tutte le attrazioni da non perdere a Monaco di Baviera

Monaco di Baviera è una bellissima città ai margini del  fiume Isar  e circondata dalle favolose Alpi bavaresi. E’  sicuramente una delle città da visitare per chi si reca in Germania.

La sua nascita è dovuta grazie a un monastero costruito all’altezza dell’attuale Marienplatz intorno all’anno 1000 d.C. 

Ancora oggi si possono seguire le tracce delle mura medievali della città che si snodano tra strade ricurve e le imponenti porte della città vecchia. 

La zona più conosciuta e visitata del centro storico di Monaco di Baviera è sicuramente Marienplatz, la sua piazza principale, dove i visitatori e gli abitanti del luogo si fermano incantati ad ammirare la giostra dei cavalieri del carillon della torre del municipio.

Oggi questa è una città che celebra tanto il lavoro quanto il divertimento, conosciuta per le sue manifestazioni stagionali (come l’Oktoberfest) e il ricco calendario culturale,  oltre alle sue bellissime chiese e gli eccezionali musei e palazzi. 

Abbiamo scritto per voi un elenco delle principali attrazioni che non potete mancare di vedere una volta in vacanza nel capoluogo della Baviera.

 

Il Residenz: uno dei musei più importanti della Germania

 

Attrazioni s Monaco di Baviera - Tutte le attrazioni da non perdere a Monaco di Baviera

 

Il museo Residenz di Monaco di Baviera è uno dei palazzi più spettacolari d’Europa, in passato per secoli sede dei principi elettori della Baviera. 

Dal punto di vista stilistico, il palazzo è un mix di stili rinascimentale, barocco,rococò oltre al classicismo. 

La struttura comprende tre sezioni principali: il Königsbau, che si affaccia su Max-Joseph-Platz, l’Alte Residenz  di fronte alla Residenzstrasse  e il Festsaalbau, che si affaccia sull’Hofgarten. 

Oggi, il museo offre ai visitatori un numero davvero impressionante di statue e componenti di quello che è stato il tesoro di corte, senza tralasciare i suoi sfarzosi interni.

 

Marienplatz ed il suo municipio gotico

 

Attrazioni Monaco di Baviera Marienplatz - Tutte le attrazioni da non perdere a Monaco di Baviera

 

Marienplatz, in passato conosciuta come Marktplatz, è stata la piazza centrale cittadina fin dalla sua fondazione; qui aveva luogo il mercato dei beni alimentari fino ai primi del 1800, anni in cui il tutto fu trasferito nel vicino Viktualienmarkt.  

Oltre all’imponente Neues Rathaus costruito in stile neo gotico che occupa un’intera sezione della piazza, avrete modo di vedere l’Altes Rathaus. 

Non meno interessanti sono la Mariensäule, un’alta colonna della Vergine Maria eretta nel 1638 e il Fischbrunnen, una nuova fontana decorata da figure in bronzo che ha sostituito la fontana originale andata distrutta durante la seconda guerra mondiale. 

Durante l’anno, Marienplatz è sede di diversi festival e spettacoli oltre che del suo grande mercatino di Natale, uno dei più belli della città. 

Ogni giorno alle 11.00, a mezzogiorno e alle 17:00 (da Marzo a Ottobre), tutti si fermano ad ammirare il famoso Glockenspiel sulla facciata del Neues Rathaus, quando  le sue figure meccaniche offrono uno particolare spettacolo musicale. 

Questa è una delle tradizioni più amate della città, qualcosa davvero di diverso da non perdere.

 

Frauenkirche, la cattedrale della città

 

Frauenkirche attrazione di Monaco di Baviera - Tutte le attrazioni da non perdere a Monaco di Baviera

 

La  Frauenkirche, la Cattedrale di Nostra Signora, è una chiesa costruita in stile tardo gotico completata nel 1488, 

Divenuta nei secoli il vero e proprio simbolo di Monaco di Baviera, presenta due massicce torri alte quasi 100 metri, con le loro caratteristiche cupole rinascimentali.  

All’interno della cattedrale potrete visitare il mausoleo di Ludovico il Bavaro costruito in marmo nero e adornato con figure in bronzo oltre a diverse pale d’altare e statue di pregio. 

In questa cattedrale vi imbatterete anche in una strana impronta sul pavimento dell’ingresso: la leggenda racconta che sia stata lasciata dal diavolo in persona dopo una furiosa lite con il costruttore della cattedrale stessa. 

Se volete avere l’opportunità di ammirare il magnifico skyline della città, potete salire su una delle sue torri.

 

Viktualienmarkt, il più grande mercato della città

 

Viktualienmarkt unattrazione a Monaco di Baviera - Tutte le attrazioni da non perdere a Monaco di Baviera

 

Nel 1807, quando il mercato degli agricoltori divenne troppo grande per Marienplatz, fu trasferito nella vicina piazza del Viktualienmarkt, dove prosperò e si espanse. 

Attualmente copre 22.000 metri quadrati e comprende una sala macellai, panetteria, pescheria e mercato dei fiori oltre a banchi di frutta e verdura. 

Pane e pasticcini freschi, formaggio e salumi sono gli ingredienti per un picnic ai tavoli del biergarten del mercato, che con le sue birre appena spillate saprà offrirvi una splendida giornata di ristoro all’ombra dei suoi secolari castagni. 

Al centro del Viktualienmarkt si trova il Maibaum – l’albero di Maggio – un colorato albero decorato con figure che rappresentano i vari mestieri che sono stati praticati in questa parte della città.

 

Asamkirche, il miglior esempio di chiesa barocca a Monaco

 

Asamkirche chiesa a Monaco di baviera - Tutte le attrazioni da non perdere a Monaco di Baviera

 

Questa preziosa e monumentale chiesa, fu costruita dai fratelli Asam nel 1746 come voto a San Giovanni  Nepomuceno il santo protettore dai naufragi. 

Riccamente decorata con stucchi di pregio, affreschi e dipinti ad olio, vi colpirà la sua particolare facciata con la grande porta fiancheggiata da massicce colonne e coronata da una figura di San Giovanni in ginocchio in preghiera. 

Sulla cornice sporgente sotto il soffitto c’è un magnifico affresco raffigurante la vita di San Giovanni, ma la caratteristica più notevole, è l’altare maggiore, racchiuso da quattro colonne tortili, dove su di esso è ubicata una teca di vetro contenente una statua di cera del santo patrono della chiesa.

 

Englischer Garten, il giardino inglese della città

 

Englischer Garten il giardino inglese a Monaco di Baviera - Tutte le attrazioni da non perdere a Monaco di Baviera

 

Il giardino inglese della città con i suoi 910 ettari è  il più grande parco cittadino della Germania. 

Ricoperto da alberi e piante di ogni genere, offre un paesaggio naturale con  panorami in continua evoluzione, inoltre nove chilometri di ruscelli tortuosi e un lago artificiale completano il magnifico scenario di questo parco. 

Progettato nel 1785, l’Englischer Garten attrae sempre escursionisti e ciclisti nei suoi 78 km di sentieri e di percorsi a cavallo. 

È anche un luogo piacevole dove prendere il sole e fare un picnic: volendo, potete bere una birra anche al biergarten della Chinesischer Turm, la torre cinese, una pagoda alta 25 metri. 

Nel 1972, un giardino giapponese fu creato su un’isola all’estremità meridionale del giardino per ospitare un’autentica casa da tè, un regalo del governo giapponese in onore delle Olimpiadi del 1772.

 

Kunstareal, il quartiere dei musei di Monaco di Baviera

 

Glyptothek attrazione a Monaco di Baviera - Tutte le attrazioni da non perdere a Monaco di Baviera

 

Il Kunstreal è un distretto artistico intorno al quale troverete uno dei migliori gruppi di musei d’arte di tutta Europa. 

Le prime sono le tre gallerie d’arte: la Alte Pinakothek, con le sue belle collezioni di dipinti olandesi, fiamminghi, italiani, francesi, tedeschi, spagnoli e medievali, la Neue Pinakothek, con le sue mostre d’arte che vanno dal rococò all’Art Nouveau e la Pinakothek der Moderne, che comprende opere di Picasso e Warhol. 

Altri musei di rilievo sono la Gliptoteca e la Staatliche Antikensammlung, con le loro grandi raccolte di sculture antiche e pezzi d’antiquariato unici al mondo. 

A completare  questo tesoro d’arte è la Lenbachhaus, una villa all’italiana che fu la casa e lo studio dell’artista Franz von Lenbach. 

La villa e ospita la più importante collezione al mondo di opere del movimento Blau Reiter, un gruppo di pittori espressionisti appartenenti alla  scuola  di Wassily Kandinsky e Franz Marc.

 

Castello di Nymphenburg, il castello delle ninfee

 

Castello di Nymphenburg attrazione a Monaco di Baviera - Tutte le attrazioni da non perdere a Monaco di Baviera

 

Il grande palazzo barocco di Nymphenburg, nella periferia nord-ovest della città, era in origine la residenza estiva della nobile famiglia dei Wittelsbach nel XVII secolo. 

Esteso per oltre 600 metri da un’ala all’altra, questo vasto palazzo è circondato su ogni lato dal canale di Nymphenburg, che si divide in due corsi che fiancheggiano gli edifici principali prima di riunirsi nuovamente in una piscina adornata di fontane di fronte alla facciata principale.

Prima tappa da visitare è il Padiglione Centrale, un palazzo a forma di cubo costruito nello stile di una villa italiana, completato nel 1674. 

Nella Cappella del Palazzo troverete un meraviglioso dipinto a soffitto che illustra la vita di Maria Maddalena. 

Accanto al palazzo centrale, il museo delle carrozze vi mostrerà una collezione di splendide carrozze e slitte appartenute ai sovrani bavaresi. 

Negli incantevoli  giardini del XVII secolo del parco del castello si trova l’Amalienburg, un prezioso padiglione di caccia in stile Rococò noto per la famosa  Sala degli Specchi. 

Inoltrandovi ancora nei giardini, vi perderete in un labirinto di sentieri adornati con statue di marmo di divinità greche, una grande fontana ed un certo numero di serre, oltre ad imbattervi in altre meravigliose strutture come l’Apollotempel, il Pagodenburg ed il Magdalenenklause.

 

Deutsches Museum, il museo della scienza e della tecnica

 

deutsches museum attrazioni monaco di baviera - Tutte le attrazioni da non perdere a Monaco di Baviera

 

Il Deutsches Museum è il più grande museo al mondo sulla scienza e sulla tecnica; con i suoi 17.000 manufatti che spaziano dai  primi strumenti astronomici agli ultimi studi riguardanti il riscaldamento globale, qui potrete vivere un viaggio nel tempo costante attraverso scoperte  scientifiche  e tecniche dai suoi inizi fino ai giorni nostri. 

Le vaste collezioni relative ai trasporti sono davvero sorprendenti e vanno  dai treni, agli aerei, alle navi, alle automobili fino alle biciclette. 

È possibile vedere una replica del biplano del famoso Barone Rosso della prima guerra mondiale, esaminare una gondola veneziana da vicino e guardare all’interno di una barca da pesca in legno del XIX secolo. 

Avrete di sicuro una esperienza tangibile assistendo alle dimostrazioni ed esperimenti sull’elettricità e  ai concerti che mostrano come funzionano gli strumenti musicali.

 

BMW Museum e BMW Welt, il fascino dei motori di Monaco di Baviera

 

museo bmw welt monaco di baviera - Tutte le attrazioni da non perdere a Monaco di Baviera

 

Accanto al quartier generale e alle fabbriche  della BMW all’Olympia Park, si trova un edificio moderno di color grigio metallizzato che ospita il museo della BMW. 

Qui gli appassionati di auto troveranno esempi di quasi tutti i modelli che l’azienda ha realizzato, tra cui auto sportive, modelli da corsa e motocicli. 

Potete osservare tutti gli attuali modelli e conoscere la tecnologia della moderna costruzione automobilistica, oltre a dare un’occhiata alle future tecnologie di propulsione e ai progetti che l’azienda sta approfondendo. 

Il museo BMW così come il suo BMW Welt, per gli appassionati di auto sono un must da non perdere.

You may also like

Email Newsletter