Uncategorized

parco_Gardaland: un concentrato di emozioni che non finiscono mai

Gardaland riapre i suoi battenti e lo fa in grande stile

Anche per questa stagione sta aprendo Gardaland,  uno dei parchi divertimento più belli in Europa non delude le aspettative dei suoi visitatori offrendo numerose novità sia per grandi che per i piccini.

Novità del 2018:

La grande novità del 2018 è senza ombra di dubbio la realizzazione di un’area dedicata interamente a Peppa Pig. Peppa Pig Land, cosi si chiama l’area tematizzata per i più piccoli, sorge accanto al preesistente Fantasy Kingdome, si propone come una zona dedicata al divertimento di tutta la famiglia, in loco infatti si trovano ben 3 nuove attrazioni, ideate in sinergia tra Merlin Entertainments/Gardaland e Entertainment One e tutte inspirate al mondo di questo cartone animato così tanto amato.

 

Gardaland un concentrato di emozioni che non finiscono mai Peppa pig - Gardaland: un concentrato di emozioni che non finiscono mai

 

Ma le novità non finiscono qui, l’attrazione “i Corsari” ha subito un restyling e il cinema 4D Time Voyagers aggiunge una nuova esperienza che entusiasmerà tutti coloro che accederanno a questa attrazione. Vediamo nel dettaglio tutti i cambiamenti e le novità introdotte. Come abbiamo già accennato la novità più rilevante del 2018 è senza ombra di dubbio quella dell’area dedicata alla avventure di Peppa Pig, a tal proposito vogliamo porre particolare attenzione sulle giostre ideate proprio per gli amanti di questo cartone: Il trenino di Nonno Pig, le mongolfiere e i vascelli pirata.

 

A far da cornice a queste attrazioni vi è la possibilità scattare foto con i pupazzi raffiguranti i protagonisti della storia d’animazione. Per i più grandi è invece a disposizione un’esperienza in 4D completamente nuova che si rifà al disastro di cui si narra nel film del 2015 San Andreas. L’intenza emozione che vi travolgerà sarà da attribuirsi alla presenza delle immagini proiettate sullo schermo di grandi dimensioni che troneggia nel teatro Time Voyager, di ben 13 metri di larghezza e 6 di altezza. La visione è di circa 15 minuti ed è stata inserita nel palinsesto cinematografico in partnership con Warner Bros.

 

Canyon Creek Gardaland un concentrato di emozioni che non finiscono mai - Gardaland: un concentrato di emozioni che non finiscono mai

 

Le novità non finiscono qui, ritroviamo infatti tra le new entries una vecchia conoscenza, questa volta però del tutto restaurata. Stiamo parlando dell’attrazione de “i Corsari” che è stata arricchita di effetti speciali, luci e scenografie portando il visitatore a vivere un’esperienza coinvolgente e realistica. Oltre alle nuove attrazioni Gardaland offre ai suoi turisti i vecchi e consolidati itinerari che spaziano tra le ambientazioni fatate del fantasy alle intrepide avventure adrenaliniche delle montagne russe e delle attrazioni in grado di togliere il fiato. Il parco si prospetta si come un’attrazione rivolta ai più piccoli ma anche i ragazzi e i genitori potranno godere delle attrazioni e degli spettacoli sempre nuovi ed accattivanti.

 

Dove acquistare i biglietti per Gardaland:

Sul sito ufficiale di Gardaland è possibile acquistare i biglietti usufruendo di sconti particolari per i gruppi o per coloro che desiderano visitare contemporaneamente il Parco e l’acquario adiacente, il Gardaland Sea Park.

 

I biglietti sono validi tutti i giorni negli orari di apertura del parco. A partire dal mese di Marzo, si posso trovare tutte le nuove promozioni per la stagione estiva del parco, gli sconti per il mese di Settembre e Ottobre dedicati a Gardaland Oktoberfest e Gardaland Halloween e gli sconti di Natale e Capodanno per l’ingresso durante il famoso Gardaland Magic Winter.

 

Hotel per famiglie dove alloggiare a Gardaland:

 

Esistono inoltre pacchetti in grado di venire incontro alle famiglie che decidono di alloggiare in una delle strutture alberghiere messe a disposizione dal marchio Gardaland, il parco infatti dispone di due hotel interamente creati nel tipico stile di Prezzemolo, la mascotte del parco. Il Gardaland hotel è una struttura a 4 stelle composta da ben 4 edifici che si affacciano su un giardino interno, essi ospitano circa 227 camere arredate finemente in stile vittoriano e dotate di tutti i comfort: aria condizionata, bagno con doccia e vasca, tv satellitare, wi-fi e cassaforte.

 

Gardaland un concentrato di emozioni che non finiscono mai hotel complesso dove dormire - Gardaland: un concentrato di emozioni che non finiscono mai

 

Per chi volesse rendere indimenticabile il proprio soggiorno sono invece a disposizione ben 20 stanze a tema, ispirate alle attrazioni presenti nel parco. Agli ospiti del Gardaland Hotel viene messa a disposizione una navetta gratuita in grado di garantire i collegamenti con le attrazioni. Di recente costruzione è invece il Gardaland Adventure Hotel il quale dispone di camere che ricalcano lo stile orientale o quello tipico del Far West. In entrambi gli hotel sono presenti piscine dove potrete fare il bagno o rilassarvi al sole durante i mesi estivi.

 

Qualora voleste risparmiare sono molti gli hotel non ufficiali del parco che offrono pernottamento a prezzi concorrenziali, di seguito solo alcuni esempi: l’Hotel Parchi del Garda, il Gasparina Village, L’Enjoy Garda Hotel, L’Hotel Garden e l’Hotel Bell’arrivo. Questi sono senza ombra di dubbio le location migliore dove soggiornare in quanto il rapporto qualità prezzo è davvero ottimo. Le formule offerte sono diverse, si va dal sono pernottamento alle opzioni mezza pensione, consigliamo comunque di evitare quest’ultima in quanto la visita a Gardaland vi terrà occupati sicuramente per tutta la giornata.

 

Come raggiungere Gardaland:

In auto:

Se decidete di raggiungere Gardaland in auto, in qualsiasi direzione voi viaggiate potrete decidere di lasciare l’autostrada o all’uscita di Sommacampagna o a quella di Peschiera del Garda, una volta uscite dal casello troverete dei cartelli che vi porteranno fino al parco divertimenti.

In treno:

Se optate invece per il treno, la stazione alla quale occorre scendere è quella di Peschiera del Garda, da qui Gardaland mette a disposizione dei suoi clienti delle navette gratuite che vi consentiranno di raggiungere la vostra destinazione agilmente. destinazione agilmente.

 

Per chi arriva in camper, è possibile sostare all’interno del parcheggio del parco fino alla chiusura, infatti non si può rimanere la notte, il prezzo è di 5€. Conviene sostare per dormire nella vicina area sosta Gasperina che offre anche un servizio di navetta ed il costo per 24h è di 14€ + 2,50€ per la corrente elettrica.

Bali Bar & Restaurant: il piacere della cucina indonesiana a Roma

Per gustare in pieno la cucina indonesiana, lontano dal caos cittadino, allo scopo di conoscere piatti esotici ed atmosfere avvolgenti, Bali Bar & Restaurant vuole far rivivere ai suoi commensali un clima proveniente direttamente da mondi lontani. Fondato nei primi anni ’80 nel rione di Trastevere, il ristorante offre cucina indonesiana e thailandese.

É specializzato inoltre in piatti vegetariani e vegani, per offrire un’esperienza completa, per tutte le esigenze e per tutti i gusti. Il locale, aperto dal martedì al venerdì dalle 20 alle 23, è un posto confortevole e comodo, adatto a tutte le esigenze.

Bali Bar Restaurant il piacere della cucina indonesiana a Roma mie goreg - Bali Bar & Restaurant: il piacere della cucina indonesiana a Roma

Le sale

Il ristorante Bali Bar & Restaurant offre due sale da circa 40 posti a sedere, con una sala fumatori e una per non fumatori. Il locale offre, oltre alla cucina ricercata, una vasta selezione di tisane, drink e cocktail e la possibilità di provare inoltre il narghilè, elemento tipico della civiltà vietnamita, thailandese e indonesiana.

Le sale, con divani bassi e larghi cuscini, consentono sia la conversazione che un’atmosfera intima e riservata, per una cena romantica o un appuntamento fra amici.

Bali Bar Restaurant il piacere della cucina indonesiana a Trastevere Roma  - Bali Bar & Restaurant: il piacere della cucina indonesiana a Roma
L’atmosfera

Il locale vuole riproporre l’atmosfera tipicamente indiana: candele, divani bassi e larghi cuscini, statue e ghirlande di fiori. I gestori del locale hanno voluto ricreare un angolo indonesiano a Roma, in modo da trasportare il visitatore in un’esperienza sensoriale completa, che fa sì che egli si senta accolto, coccolato e possa provare delle sensazioni rilassanti e positive. I sapori dei piatti, le luci e gli odori si mescolano, allo scopo di guidare il cliente con professionalità, esperienza e passione per il proprio lavoro.

Bali Bar Restaurant il piacere della cucina indonesiana a Roma atmosfera - Bali Bar & Restaurant: il piacere della cucina indonesiana a Roma

I piatti

La cucina del Bali Bar & Restaurant è ricercata ed essenziale: è molto importante riuscire a offrire piatti semplici ma raffinati, che mescolano il potere nutriente della carne e delle verdure con l’odore delle spezie tipiche della cucina asiatica. Per persone intolleranti o vegetariane il locale offre un menù dedicato, grazie alla continua ricerca culinaria e all’innovazione tecnologica, in modo da soddisfare tutti i gusti e le esigenze religiose, nutrizionali o etiche.

Il locale offre sia un menù fisso, che comprende antipasti e primi, o secondi e dolci, o varie offerte di piatti singoli o abbinamenti già consigliati dal ristorante, in modo da aiutare anche gli indecisi. Il menù offre anche proposte vegetariane e vegane, per tutti coloro che preferiscono non consumare carne e poter degustare comunque i sapori della cucina vietnamita ed indonesiana.

Bali Bar Restaurant il piacere della cucina indonesiana a Roma piatto tipico - Bali Bar & Restaurant: il piacere della cucina indonesiana a Roma

Le occasioni

Il ristorante offre due sale, per un totale di 80 coperti circa, ed è valido per diversi tipi di eventi, dalla cena aziendale di gruppo alla cena romantica, al ritrovo fra amici. Quindi, sia che vogliate festeggiare la cena di classe o un anniversario con la vostra dolce metà, il Bali Restaurant & Bar è il posto ideale, in quanto si trova in un punto strategico della capitale.

Il ristorante offre menù personalizzati e preventivi senza impegno, con proposte gastronomiche che riescano a soddisfare i gusti del cliente più esigente. Se quindi avete idea di una festa particolare ed elegante, non esitate a chiamare il ristorante, in modo da avere la proposta che fa per voi.

Eventi –  Bali

Eletto uno dei dieci ristoranti etnici migliori di Roma, il Bali Restaurant & Bar è sempre attento anche alla parte social, organizzando eventi che consentono di vivere anche la parte moderna e giovane della Roma di Trastevere. Diventando fan della pagina Facebook, potrete rimanere sempre aggiornati su tutte le novità e gli eventi organizzati dal ristorante indonesiano più raffinato e alla moda di Roma.

Il Bali Restaurant & Bar si pone anche come luogo ideale per un dopo cena fra amici, passato a fumare narghilè, prendere una tisana per i più tranquilli oppure a provare uno degli esclusivi cocktail pensati ogni settimana per i clienti più affezionati. Sia quindi che si voglia cenare o soltanto bere, il locale si conferma sempre come un ristorante alla moda, alla portata di tutte le tasche e situato in uno dei quartieri della dolce vita, che permetterà di fare un tuffo nelle atmosfere e nei gusti asiatici. Rimarrete entusiasti dalla qualità delle pietanze e delle bevande offerte dal Bali Bar & Restaurant, vi sembrerà di essere nella favolosa Bali.

Bali in pillole: le 10 cose da sapere - Spiaggia

1.Generali

Bali in pillole le 10 cose da sapere Bali Bagus blog - Bali in pillole: le 10 cose da sapereBali è un’isola dell’indonesia, incastonata tra Java e Lombok. La popolazione ammonta a 4 298 000 abitanti e la religione dominante è quella induista anche se l’80% della popolazione è di religione musulmana. L’ indonesiano e il balinese sono le lingue principali, e l’inglese è la prima lingua straniera adottata. A Bali vengono adottati anche diversi dialetti indigeni. Bali è famosa per la cultura artistica e la pittura, la scultura e intaglio del legno. Non manca la musica tradizionale, il gamelan, e le tradizionali danze come il legong, barong, e il kecak

2.Cosa vedere

Le attrazioni principali di Bali sono senza dubbio i templi, le risaie e gli immensi vulcani. Tra i posti più curiosi troviamo la Monkey Forest: luogo sacro dove le scimmie sono protagoniste e si divertono a saccheggiare i turisti. Se siete a Ubud non potete non andare a fare amicizia con queste simpatiche creature. Attenzione agli oggetti di valore! A Bali non manca il surf, moltissimi turisti ogni anno cavalcano queste fantastiche onde. Se invece volete semplicemente rilassarvi, Bali offre un quantità enorme di meravigliose spiagge.

3.Templi

Esistono tantissimi templi induisti, dato l’orientamento religioso dell’isola.Il tempio Tanah Lot è famoso principalmente per la sua particolare posizione: si trova su una piccola Isola della costa orientale di Bali; Il tempio di Ulun Danu Bratan è un grande complesso situato ad ovest del lago di Bratan, nel cuore di Bali. Questi templi sono circondati dall’acqua, infatti è particolarmente consigliato visitarli al tramonto o all’ alba proprio per i riflessi e i giochi di luce che creano. Il tempio di Pura Goa Lawah è meno conosciuto ed è soprannominato la “grotta dei pipistrelli”, si possono infatti notare pipistrelli intorno al tempio la sera.

4.Escursioni

C’è una vastissima scelta di escursioni che potete effettuare a Bali. Se il trekking è la vostra passione, potete inoltrarvi nelle giungle, o nei numerosi sentieri che attraversano le risaie, oppure incamminarvi verso le vette delle montagne o verso i vulcani che vi regaleranno panorami senza eguali. Ad esempio il percorso per raggiungere Gunung Agung , è intenso, ma la vista ripagherà senza dubbio la fatica. Oppure il Gunung Batur, meno faticoso rispetto all’Agung. Molto importante è essere sicuri di indossare scarpe adeguate. Se invece volete spostarvi un po’, potreste visitare le tre isolette che si trovano tra Bali e Lombok: Gili Trawangan, Gili Meno e Gili Air, raggiungibili grazie a un percorso in traghetto che dura meno di due ore.

5.Risaie

Tra gli aspetti più caratteristici e stupefacenti di Bali troviamo sicuramente le risaie, sono infatti diventate famose in tutto il mondo per il sistema di irrigazione risalente al 9 secolo. Questo sistema fa sì che l’acqua scorra dalla sua fonte fino alle risaie.I più splendidi campi di riso si possono trovare nei dintorni di Jatiluwih, Tirta Gangga e Selat. E’ vivamente consigliato noleggiare uno uno scooter per poter attraversare in piena autonomia l’isola e avere la possibilità di passare davanti a questi bellissimi campi di riso.

6.Cascate

Le cascate sono una delle principali meraviglie naturali di Bali. Tra le principali troviamo le cascate di Sekumpul,  si trovano in una grande valle profonda, non molto facili da raggiungere, ma una volta giunti qui, rimarrete sorpresi;La cascata di Gitgit è la più alta a Bali, è molto scenografica e sembra appena uscita da una fiaba;La cascata di NungNung, nonostante sia difficile da raggiungere, è imperdibile. Questa cascata termina in un bellissimo laghetto dove potrete sguazzare e rinfrescarvi.

7.Spiagge

Le spiagge bianche sono caratteristiche di Bali. Allontanandosi dai sentieri battuti è possibile trovare spiagge immacolate.La spiaggia di Bingin, è di sabbia bianca e ha limpide acque azzurre, ed è perfetta per fare surf.La spiaggia di Nyang-Nyang, per raggiungerla dovrete scendere dei rapidi scalini,una volta arrivati vi troverete davanti a una spiaggia tranquilla, lontana dal caos. La spiaggia di Jimbaran Bay,che si trova sulla costa sud occidentale di Bali, è famosa perché qui i pescatori ogni mattina vendono il pesce appena pescato. Non può mancare nella lista delle cose da vedere a Bali!

8.Clima

Bali ha il clima della foresta pluviale tropicale. Da ottobre fino ad aprile è la stagione delle piogge, quindi è consigliato visitare Bali nel periodo che va da aprile a settembre. La temperatura è costante tutto l’anno, e va dai 23° ai 30°, durante la stagione delle piogge ci saranno acquazzoni e umidità.

9.Cibo

La cucina di Bali si differenzia per l’uso di molte spezie fresche, cocco, salsa di soia dolce e arachidi sono gli ingredienti caratteristici. Le bevande tipiche sono l’acqua di cocco, il tè e il kopi Bali, un caffè in polvere zuccherato. Il Nasi goreng è uno dei piatti principali e ne esistono molte varianti, ma in genere è condito solo con salsa di soia, aglio, e tamarindo. I pepes e i tum sono degli involtini di riso con carne o pesce, avvolti in foglie di banano cucinati alla griglia oppure al vapore. E per finire, Bubur Sumsum (o bubuh injin): è uno dei dolci tipici di Bali, è un budino di riso integrale, condito con latte o panna di cocco e zucchero di palma.

10.Sport

A Bali non manca lo sport, in pochi termini è un paradiso per i surfisti. Tra le spiagge consigliate per praticarlo vi è la spiaggia di Padang e la spiaggia di Uluwatu. Non manca nemmeno lo splendore sottomarino, infatti i sub e gli appassionati di snorkeling se ne accorgeranno, le aree migliori per fare immersioni a Bali sono Amed, Padang Bay, Palau Menjangan e le isole Gili.

Per approfondire e scoprire tutto quello che devi sapere su Bali, visita balibagus.it

Email Newsletter