Novembre 29, 2020

Quando andare alle Maldive: periodi migliori

Intraprendere un viaggio è sempre un'idea intelligente, attraverso la scoperta di nuove culture ed il rapportarsi con lingue e persone diverse, aiuta ad evolversi e migliorarsi.

La bellezza del pianeta Terra offre un'infinità di luoghi meravigliosi, capaci di emozionare e di regalare immagini indelebili nella propria mente.

È importante prendersi il proprio tempo per decidere la meta ed organizzare il viaggio nel modo migliore possibile; tra i luoghi più belli del mondo ci sono sicuramente le Maldive, con scenari unici e dal grande impatto emozionale.

Non importa se la vacanza sarà in un resort di lusso oppure in una Guest House, l'importante è scegliere il periodo giusto per andarci.

La scelta di viaggiare alle Maldive comporta però la necessaria preparazione, non tanto fisica quanto legata alla gestione del meteo e dei capi d'abbigliamento idonei ai cambi di temperatura.

Nelle prossime righe analizzeremo quando andare alle Maldive, osservando più da vicino i periodi migliori durante il corso dell'anno.

 

Quando andare alle maldive? Ok ma dove?

Il primo passo da compiere prima di recarsi alle Maldive è quello di conoscerne la formazione geografica e la suddivisione interna. Non tutti sono a conoscenza del fatto che le Maldive siano divise in: Maldive Settentrionali e Maldive Meridionali.

La zona nord, più precisamente conosciuta come Atollo Kaafu (Malé) garantisce durante l'anno temperature costanti e dal mese di maggio a dicembre si caratterizza per la stagione piovosa.

La zona sud, più precisamente conosciuta come Atollo Laamu (Gan) è soggetta tutto l'anno a precipitazioni consistenti; presenta isole molto piccole e quasi completamente prive di civiltà, in cui vengono identificati i luoghi più unici al mondo da visitare.

 

Le temperature sono importanti

Una breve panoramica della morfologia delle Isole non dà un quadro chiaro su quelle che possono essere le temperature ed il periodo migliore per andare alle Maldive; sebbene la zona meridionale sia maggiormente caratterizzata dalle precipitazioni, è difficile incorrere in problematiche legate alle escursioni ed all'organizzazione del viaggio.

Per coloro che hanno necessità di pianificare un viaggio quanto più preciso possibile, nelle prossime righe focalizzeremo lo sguardo sulle temperature medie e le precipitazioni a seconda dei mesi scelti.

 

Atollo Kaafu, Malé

L'area settentrionale è caratterizzata da un elevato numero di ore di sole durante tutta la giornata, usualmente quantificabili nei mesi di Febbraio e Marzo dalle otto alle nove ore piene.

Come già anticipato nelle righe precedenti, difficilmente si può incombere nel mal tempo; i dati infatti danno una media stagionale di soli 142 giorni di pioggia.

Nota molto gradita ai turisti riguarda le temperature e la differenza che queste hanno nel corso della giornata, esse possono avere una variazione media di circa 5°C, anche se usualmente abbastanza alte.

Le Maldive settentrionali sono oggettivamente consigliabili nei mesi tra gennaio ad aprile, in cui sia temperature che precipitazioni atmosferiche non generano problematiche di sorta.

 

Atollo Laamu, Gan

L'area meridionale non si discosta molto in quanto a temperature dall'Atollo Kaafu, ma bisogna porre particolarmente attenzione alle stagioni.

Esso infatti non ha una vera e propria stagione secca, donando un clima meno tropicale e più equatoriale. Le Maldive meridionali sono più belle da visitare tra il mese di gennaio e febbraio, in cui le piogge sono meno invadenti.

 

Maldive quando andare durante l'anno

Sebbene ora abbiamo un'idea più chiara delle Maldive e degli Atolli, è giunto il momento di analizzare più da vicino ogni mese dell'anno per comprendere quale sia il periodo migliore per andare alle Maldive in base alle proprie esigenze.

Temperature alle Maldive in gradi centigradi in base al mese dell'anno

  • Gennaio minima 25° massima 30°
  • Febbraio minima 25° massima 31°
  • Marzo minima 26° massima 31°
  • Aprile minima 26° massima 32°
  • Maggio minima 26° massima 31°
  • Giugno minima 26° massima 30°
  • Luglio minima 25° massima 30°
  • Agosto minima 25° massima 30°
  • Settembre minima 25° massima 30°
  • Ottobre minima 25° massima 30°
  • Novembre minima 25° massima 30°
  • Dicembre minima 25° massima 30°

 

Maldive a gennaio: periodo migliore per le Maldive

Iniziare l'anno alle Maldive è già di per sé un'ottima idea, ed il mese di gennaio è forse il mese migliore. Le temperature si attestano sui 25-30°C ed il clima si presenta prevalentemente secco e con pochissime piogge.

Unica nota dolente è il costo del biglietto per l'aereo, che usualmente tra gennaio e marzo è superiore alla media.

 

Maldive a febbraio: 

Febbraio regala temperature variabili tra i 25/31°C con precipitazioni di 70 millimetri ogni 5 giorni, ottimo quindi per sfruttare al massimo le 10 ore di luce offerte dal sole durante il corso della giornata.

Febbraio è il mese ideale per sperimentare le immersioni ed osservare da vicino la barriera corallina ed i suoi piccoli abitanti.

 

Maldive a marzo

Come anticipato i primi tre mesi dell'anno sono perfetti per godere delle migliori condizioni meteorologiche delle Maldive, marzo non è da meno e con i suoi 27 gradi di media giornalieri ed un numero molto alto di ore di sole garantisce una vacanza di altissimo livello.

Gli amanti dell'acqua adoreranno sapere che la temperatura rimane costante intorno ai 28 gradi, un vero piacere per muscoli e relax.

 

Maldive ad aprile

Per quanto possa sembrare strano per gli occidentali, il mese di aprile conclude la stagione secca; le temperature si abbassano notevolmente e di conseguenza anche i possibili prezzi del biglietto aereo.

Aprile è usualmente il mese dei surfisti, i quali possono approfittare di onde perfette sia nella parte settentrionale che in quella meridionale. Precipitazioni con un rapporto 130 millimetri su 10 giorni.

 

Esiste la stagione delle piogge alle Maldive?

Alle Maldive non esiste una vera e propria stagione delle piogge, ma solamente una stagione umida dove le piogge possono durare al massimo per 4/5 giorni consecutivi per poi lasciare spazio a giornate splendide e soleggiate.

 

Maldive a maggio

Spesso si è scoraggiati nel viaggiare alle Maldive nel mese di maggio, questo stabilisce l'inizio della stagione delle piogge ed è contraddistinto da temporali improvvisi.

Tali condizioni però favoriscono panorami ed ambientazioni uniche nel loro genere, fornendo tramonti ed albe con colori meravigliosi. Il rapporto giorni/pioggia aumenta ma non è così drammatico: 16 gg/210 mm.

 

Maldive a giugno

Giugno è un mese particolarmente sconsigliato per chi detesta l'umidità, la presenza costante di monsoni favorisce l'incremento del grado di umidità e di forti temporali imprevedibili.

Il sole però non tarderà a ritornare in pochi minuti ed a permettere di poter effettuare immersioni sfruttando le circa 7 ore di sole durante il corso del giorno.

 

Maldive a luglio

Questo mese è probabilmente il peggior mese per recarsi alle Maldive, per quanto nell'immaginario occidentale il mese di luglio sia l'emblema del viaggio e delle vacanze, le Maldive in questo mese sono fortemente caratterizzate dalle piogge.

Difficilissimo incorrere in un giorno di sole e di potersi godere i panorami. Unica nota positiva sono i costi complessivi di soggiorno che si abbassano drasticamente.

 

Maldive ad agosto

Agosto è la manifestazione concreta di un clima tropicale, forti tempeste improvvise di acqua e tantissima umidità si uniscono a temperature usualmente variabili tra i 25-27°C. Purtroppo non è il mese migliore per viaggiare tra i meravigliosi Atolli.

 

Maldive a settembre

Si può equiparare il mese di settembre ad agosto, presentano le stesse caratteristiche e per chi vuole intraprendere una vacanza o un viaggio di scoperta in questo mese, purtroppo non è una scelta intelligente per godersi il sole.

Per quanto i mesi estivi in Italia siano usualmente caldi e secchi, le Maldive presentano un clima molto ostile nello stesso periodo.

 

Maldive ad ottobre

Questo mese è tra i più interessanti di tutto l'anno, esso ha infatti una media di 6 ore di sole ed è quindi il più corto di tutti. Difficilmente viene visitato in questo periodo dagli amanti del sole ma sia le temperature che i costi per soggiornare sono oggettivamente i migliori se paragonati agli altri mesi.

 

Maldive a novembre

Il mese di novembre si distingue dagli altri per offrire ai viaggiatori un mare cristallino e perfetto per le immersioni. Le temperature si alzano notevolmente raggiungendo i 30°C, ma la grande incertezza meteorologica impone un abbassamento notevole dei voli e del costo locale.

 

Maldive a dicembre

Da un punto di vista economico il mese di dicembre è il mese più costoso, sia i voli che le strutture alberghiere locali incrementano il prezzo a causa di una domanda molto alta.

Le temperature mai superiori al 32°C e paradisi naturali sono però l'altra faccia della medaglia che nessun altro mese può manifestare.

 

Natale alle Maldive

Quale evento migliore del Natale per conoscere tradizioni nuove legate alla cultura delle Maldive? Godersi il mare e le temperature alte in un contesto natalizio può avere un sapore unico nella propria vita.

 

Capodanno alle Maldive

Ogni anno ci si pone la domanda su dove trascorrere il Capodanno, quale risposta migliore se non: alle Maldive? Festeggiare la fine e l'inizio del nuovo anno con chi si vuole bene in un vero e proprio paradiso è il sogno di tutti e in cui tutti dovrebbero investire almeno una volta nella vita.

Il ricordo è tra gli aspetti più importanti di un viaggio, legarlo ad un quadro meraviglioso come quello delle Maldive può renderlo indelebile non solo nella memoria di chi lo ha vissuto ma anche nel loro animo.

 

Quando andare alle Maldive e quando non andarci

Analizzato ogni mese dell'anno è facile comprendere quando evitare di andare alle Maldive, i mesi migliori sono sicuramente quelli che vanno da dicembre ad aprile considerando sia i costi che le condizioni ambientali.

La realtà però insegna che ogni viaggio è legato in modo indissolubile ai propri bisogni ed alla propria volontà. Tenuto conto del budget a disposizione e della motivazione che spinge verso questa meta, non bisogna legarsi per forza ad una zona specifica o alle condizioni meteorologiche, ognuno ha i propri bisogni e questi devono essere soddisfatti quando se ne sente il bisogno.

Le Maldive sono per tutti e possono essere una scoperta indimenticabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla newsletter

Potrebbe interessarti

Novembre 28, 2020
Guest house Maldive: cosa sono e perchè sono così richieste

Condividi l'articolo: Share on Twitter Share on Facebook Share on LinkedIn Share on Email Share on WhatsAppGuest House Maldive? In questo articolo ti parleremo di quali sono alcune delle migliori guest house alle Maldive. Per motivi di spazio non possiamo inserirne molte, ma ti elencheremo le migliori secondo le recensioni dei viaggiatori.   Cosa sono […]

Read More
Agosto 6, 2018
Maldive per tutti: vacanza di gruppo accessibile e vera

Condividi l'articolo: Share on Twitter Share on Facebook Share on LinkedIn Share on Email Share on WhatsAppAbbiamo descritto in modo dettagliato una vacanza alle Maldive tempo fa, oggi però parliamo di Maldive per tutti. Oggi vi parleremo di un modo meno noioso di trascorrere una vacanza alle maldive, un modo nuovo, che ti permetterà di […]

Read More
Novembre 19, 2017
Vacanze in famiglia alle Maldive: Consigli di viaggio

Condividi l'articolo: Share on Twitter Share on Facebook Share on LinkedIn Share on Email Share on WhatsAppIn famiglia alle Maldive Se si chiedesse ad un certo numero di persone di chiudere gli occhi ed esprimere un desiderio circa la vacanza ideale da realizzare, quasi tutti certamente esclamerebbero la stessa cosa: alle Maldive. Il sogno spesso […]

Read More

Contatti

Per collaborazioni e richieste via email
info@famigliainfuga.com
+39 392 29 10 674
Logo del blog di viaggio famigliainfuga 300x100

Seguimi

Copyright by Michele Valente
2017 - 2021
envelope linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram