Giugno 28, 2021

Come usare internet dalla Cina nel 2021

Chiunque, vuoi per lavoro o per svago, si trovi a trascorrere un po’ di tempo in Cina, avrà modo di sperimentare in prima persona quella che viene chiamata Great Firewall con riferimento alla più nota grande muraglia cinese.

Ma cosa s’indica esattamente con Great Firewall? Essenzialmente si tratta di una grande muraglia digitale che ha lo scopo di filtrare la navigazione internet eseguita nel Paese e al contempo blocca ogni tentativo di accesso a siti come Google, Youtube, Gmail, nonché alle piattaforme social come Facebook, Instagram, Twitter e anche app di messaggistica istantanea come Whatsapp.

Fortunatamente il Great Firewall non è inviolabile e seguendo determinati accorgimenti sarà possibile navigare in tutta tranquillità.

 

Come funziona esattamente il Great Firewall

Great Firewall è il nome occidentalizzato di un progetto telematico cinese ben specifico conosciuto anche come Golden Shiled Project.

Tramite questo sistema il governo cinese applica un forte filtraggio e una censura preventiva verso numerosi siti, tra cui i già citati, ma anche quelli d’informazione stranieri e fa in modo di controllare direttamente le ricerche effettuate dagli utenti sul web.

Nello specifico questo sistema semplicemente applica un blocco in uscita a tutti gli IP cinesi e perciò rende irraggiungibili determinate piattaforme.

 

Come usare internet in Cina

Se si vuole navigare su internet in Cina la soluzione più veloce, ma certamente sconsigliata ai fini del risultato finale, è quella di adeguarsi al sistema imposto.

Sono diversi i ristoranti, gli esercizi commerciali e gli hotel che forniscono una connessione wi-fi gratuita per tutti i clienti e gli ospiti.

La procedura è immediata e nel caso degli hotel, ad esempio, basterà semplicemente collegarsi alla rete scelta, immettere il proprio numero di telefono o di stanza, attendere il messaggio di conferma con relativo codice e inserirlo per poter cominciare a navigare.

Naturalmente tramite questo sistema tutti l’universo Google sarà escluso dalla navigazione, così come i social e persino Whatsapp potrebbe avere malfunzionamenti se non addirittura non fungere del tutto.

Stessa sorte nel caso si opti per comprare una SIM locale. In questo caso specifico poi sarebbe impossibile farlo in un comune negozio di telefonia in quanto viene richiesto esplicitamente un documento cinese e il passaporto risulta non valido ai fini del contratto.

Solitamente chi opta per quest’opzione si rivolge a delle pratiche vending machine che forniscono SIM prepagate e si possono trovare nelle stazioni dei treni.

Per quel che riguarda i servizi veri e propri, come detto, Whatsapp non funzionerà correttamente e si potrebbe prediligere l’app WeChat, mentre Weibo risulterebbe la controparte cinese di Facebook.

 

Come usare internet in Cina liberamente

Fortunatamente, però, esistono delle soluzioni per chiunque non voglia rinunciare alla piena totalità della connessione senza dover sottostare a filtraggio e censure.

La soluzione migliore è quella di dotare i propri dispositivi, sia smartphone sia pc, di una VPN. Una VPN è essenzialmente una rete privata virtuale in grado di mascherare il proprio indirizzo IP e renderlo identificabile come appartenente a un Paese differente da quello ospitante.

Tramite questo sistema sarà possibile aggirare con grande efficacia il Great Firewall e godere di un’esperienza di navigazione assolutamente libera. Solitamente le VPN forniscono una grande lista di Paesi che l’utente può scegliere prima di cominciare a navigare.

Ad esempio, scegliendo di mascherare il proprio IP come uno canadese, Google, Facebook, Twitter e tutti gli altri siti saranno perfettamente raggiungibili perché il Great Firewall non sarà in grado d’identificare l’indirizzo IP connesso come uno cinese.

Lo svantaggio è che di servizi VPN attualmente esistono diversi e non tutti validi, molti sono soggetti a forti rallentamenti o addirittura a malfunzionamenti gravi, motivo per cui prima di approdare è consigliato consultare una guida alle migliori VPN per la Cina così da poter contare su dei risultati garantiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla newsletter

Potrebbe interessarti

Novembre 24, 2020
Shanghai cosa vedere e cosa fare

Condividi l'articolo: Share on Twitter Share on Facebook Share on Pinterest Share on LinkedIn Share on Email Share on WhatsApp10 cose da vedere e fare assolutamente a Shanghai, la città più popolosa e prosperosa della Cina   1. Fare un giro sul treno più veloce del mondo, il Maglev La prima cosa da fare a […]

Read More

Contatti

Per collaborazioni e richieste via email
info@famigliainfuga.com
+39 392 29 10 674
Logo del blog di viaggio famigliainfuga 300x100

Seguimi

Copyright by Michele Valente
2017 - 2021
envelope linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram