Novembre 1, 2018

Cosa fare a Barcellona con i bambini

Viaggio a Barcellona con i bambini: chi lo ha detto che la cucina mediterranea, il mare, i suoi ritmi di vita rilassanti, i colori e il clima soleggiato non possano contagiare tutta la famiglia? Ecco alcuni suggerimenti per visitare Barcellona e sorprendersi nel scoprire che la città catalana è già a misura di bambino. 

Vacanze con i figli a Barcellona

Come descrivere Barcellona in pochissime parole? Si tratta di uan città colorata, romantica, mediterranea e vivace. La prima sensazione che pervade il turista non appena si mette piede sulla Rambla o sulla spiaggia di Barceloneta è quella sensazione di essere a casa, la quale si sente costantemente anche quando si fanno cose tipiche spagnole.

Oltre che per la sua vita notturna, i locali, le spiagge e la gastronomia particolare, il capoluogo catalano è molto famoso per l’arte e i colori, nonché per il fatto di essere una delle poche città del mondo a misura di bambino. Le famiglie con bimbi piccoli sono benvenute, sii anele strutture ricettive, sia nei vari musei e parchi dislocati in giro per la città. Un bambino sicuramente non si annoierà a Barcellona, meta molto ambita dagli italiani in quanto è vicina al Belpaese, costa poco e ci si diverte anche senza spendere un patrimonio. Ecco cosa fare a Barcellona con i bambini. 

 

Fantasia con Gaudì e Parc de la ciutadella

 

Cosa fare a Barcellona con i Bambini Park Guell

 

Antonio Gaudì  ha espresso il suo genio e la sua sregolatezza principalmente a Barcellona, grazie ai suoi lavori architettonici avanguardistici. Fu lui a creare alcuni dei monumenti che hanno dato notorietà alla città catalana: la facciata della Sagrada Familia il Parc Güell, la Cripta della Colonia Güell, Palazzo Güell, Casa Milà denominata anche La Pedrera, Casa Batlló e Casa Vicens, sono diventate Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco.

Nessun maestro sarà eguale a lui, in quanto era capace di trasformare un semplice edificio come una chiesa spoglia o una casa insignificante in un luogo da fiaba. I vari parchi sopra citati sono adatti ad essere visitati con i bambini, come le altre opere architettoniche, in quanto le linee morbide, l’utilizzo di oggetti quali fiori, animali, creature fantastiche e i colori sgargianti stimoleranno la fantasia dei pargoli. Sicuramente, dopo una visita culturale di questo tipo, alla sera i bambini cercheranno di disegnare il mondo fantastico di Gaudì.

Anche se non è un’opera dell’artista catalano, il Parc de la ciutadella è ideale per rilassarsi, per godersi il silenzio anche a Barcellona e il verde delle piante e degli alberi. Qui si può organizzare un tipico picnic, leggere un libro ai propri bimbi, approfittare per visitare i giardini zoologici vicini o prendere a noleggio una barca per fare un giro nel laghetto. O ancora, godersi le esibizioni degli artisti di strada a pochi passi da Barceloneta e dall’Arco di Trionfo, insieme a giovani, famiglie spagnole. 

 

Cosa fare a Barcellona con i bambini vedere la fontana illuminata

Fontana Magica di Montjuïc

 

Parlando ancora di magia e di relax, è imperdibile una visita alla Fontana Magica di Montjuïc, dislocata nella Plaça d’Espanya di Barcellona. Un vero e proprio spettacolo di acqua, luci, musica e colori: specialmente in estate, questa fontana si riempie di gente e si può godere lo spettacolo a piedi o in cima alla scalinata del Palacio National. Si parla di spettacoli in quanto esistono orari stabiliti che variano a seconda della stagione e delle condizioni climatiche, ma si possono verificare sul sito ufficiale dedicato. 

 

Divertimento sulla Rambla

 

Cosa fare a Barcellona con i bambini la Rambla

Cosa fare a Barcellona con i bambini la Rambla

 

Scoprire Barcellona con i bambini significa anche esplorare uno dei simboli della città, ovvero La Rambla. Si tratta dell’animata strada alberata che si dilunga per più di un chilometro da Placa de Catalunya fino al porto. Oltre a meravigliosi locali collocati ai lati e ala visita obbligata del Mercato della Boqueria,  i bimbi saranno rapiti dagli artisti di strada: statue umane, giocolieri e mimi faranno divertire molti i piccoli turisti.

Le bancarelle poi venderanno ogni genere di leccornia, rendendo un’esperienza unica e golosa. Il cioccolato è molto presente in città, soprattutto per il Museo della Cioccolata. Il Museu de la Xocolata  è un sogno per i piccini: dal biglietto che è una barretta di cioccolato da timbrare, fino alla storia e al cioccolato in tutte le sue forme. L’entrata costa pochissimo, ma si entra gratis usufruendo della Barcellona Card. Questa card può anche far ottenere degli sconti per i bus turistici. Sono utilissimi per quando i bambini faranno i capricci e si rifiuteranno di camminare: permettono di spostarsi facilmente in città e visitarla comodamente seduti. Sotto i 4 anni, i bambini viaggiano senza pagare il biglietto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla newsletter

Potrebbe interessarti

Gennaio 8, 2021
Isole Canarie dove si trovano

Condividi l'articolo: Share on Twitter Share on Facebook Share on LinkedIn Share on Email Share on WhatsAppIsole Canarie: un paradiso vicino a noi Le Isole Canarie potrebbero essere definite come un vero e proprio paradiso, isole avvolte dal mare, in un clima mite tutto l’anno, con un paesaggio suggestivo per le alture di stampo vulcanico, […]

Read More
Gennaio 16, 2020
Come arrivare a Barcellona da Girona

Condividi l'articolo: Share on Twitter Share on Facebook Share on LinkedIn Share on Email Share on WhatsAppBarcellona è la città più importante della Spagna, insieme alla capitale Madrid. Centro principale della regione, la Catalogna, Barcellona e l'intero circondario si distingue dal resto della Spagna per tradizioni, cultura e lingua. Infatti nella Catalogna la prima lingua […]

Read More
Giugno 10, 2019
Casa Batlló Barcellona: la casa di Gaudì orari e prezzi

Condividi l'articolo: Share on Twitter Share on Facebook Share on LinkedIn Share on Email Share on WhatsAppLa casa Batlló di Barcellona: prezzi, biglietti e altre info   La Casa Batlló è un'importantissima opera di Barcellona, in Spagna, costruita dal grande maestro catalano Antoni Gaudi. Si trova nella famosa strada Passeig de Gràcia al civico 43, […]

Read More
Agosto 24, 2018
Dove mangiare a Barcellona spendendo poco 

Condividi l'articolo: Share on Twitter Share on Facebook Share on LinkedIn Share on Email Share on WhatsAppLa nostra scelta   Dove mangiare a barcellona spendendo poco è sicuramente la domanda che molti di noi si fanno una volta arrivati nella splendida città spagnola. In questo articolo cercheremo di aiutarti nel trovare i migliori ristoranti a […]

Read More
Luglio 18, 2018
Collegamenti aeroporto Barcellona: come arrivare

Condividi l'articolo: Share on Twitter Share on Facebook Share on LinkedIn Share on Email Share on WhatsAppL'Aeroporto di Barcellona-El Prat, noto con l’abbreviazione IATA BCN, è il principale aeroporto della città. Esso si trova nella zona El Prat de Llobregat, molto vicino alla città, a soli 10 km dal centro di Barcellona. Questo scalo è […]

Read More
Maggio 27, 2018
Acquario Barcellona: informazioni utili e prezzi ingresso

Condividi l'articolo: Share on Twitter Share on Facebook Share on LinkedIn Share on Email Share on WhatsApp  Una delle attrazioni che più ci è piaciuta durante il nostro tour a Barcellona, è sicuramente l'acquario.Uno degli acquari più belli d'Europa, milioni di litri d'acqua dove nuotano squali, razze, e molte altri esseri marini. Avevamo letto le […]

Read More
Maggio 18, 2018
Park Guell Barcellona: il parco di Gaudì

Condividi l'articolo: Share on Twitter Share on Facebook Share on LinkedIn Share on Email Share on WhatsAppPark Guell Barcellona: tutto sul capolavoro di Gaudì   Non un edificio, ma un parco che rappresenta una delle opere più belle della mente eccelsa di Antoni Gaudì: non a caso il Park Guell di Barcellona è stato inserito […]

Read More
Maggio 15, 2018
Museo Picasso Barcellona: info utili e prezzi

Condividi l'articolo: Share on Twitter Share on Facebook Share on LinkedIn Share on Email Share on WhatsAppMuseo Picasso Barcellona: cos'è e cosa vi si può trovare.     Il Museo Picasso a Barcellona è una vera e propria istituzione della città, è stato creato dall'amico del celebre artista, ossia Jaime Sabartès e racchiude al suo […]

Read More
Maggio 13, 2018
Museo di storia di Barcellona: info utili e prezzi

Condividi l'articolo: Share on Twitter Share on Facebook Share on LinkedIn Share on Email Share on WhatsApp Un Museo che racconta la storia della Catalogna con profondità tematica e inventiva formale, sfruttando molti reperti originali della storia catalana e presentandosi unico al mondo, grazie alla miriade di sedi distribuite in tutta la città. Ecco tutto […]

Read More
Maggio 9, 2018
Guida turistica Barcellona: 2 applicazioni indispensabili

Condividi l'articolo: Share on Twitter Share on Facebook Share on LinkedIn Share on Email Share on WhatsAppGuida turistica essenziale di Barcellona - il modo più semplice di organizzare il tuo viaggio. Prima di partire per il tuo viaggio nella città catalana, oltre a preparare valige, documenti e prenotare aereo ed albergo, ricordati di scaricare queste 2 […]

Read More

Contatti

Per collaborazioni e richieste via email
info@famigliainfuga.com
+39 392 29 10 674
Logo del blog di viaggio famigliainfuga 300x100

Seguimi

Copyright by Michele Valente
2017 - 2021
envelope linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram