Fughe di gas in camper: avere un rilevatore è importante può salvarti la vita

Fughe di gas in Camper: Avete installato un rilevatore per la vostra sicurezza?

 

Ho deciso di scrivere questo articolo in quanto, leggendo molti post su Facebook ,nei vari gruppi di camperesti, ho notato molta confusione quando si parla di argomenti seri come le fughe di gas in camper, di rilevatori di fughe di gas ed il montaggio fai da te dei rilevatori fughe di gas.

Dopo gli incidenti gravi accaduti negli anni scorsi, che hanno visto anche la morte di persone, dovuta all’esalazioni di monossido di carbonio, molti camperesti hanno installato sui propri mezzi un rilevatore in modo da garantire più sicurezza per gli occupanti del camper.

Facciamo un pò di chiarezza, conosciamo quali sono le sostanze gassose pericolose di cui dobbiamo avere paura durante le nostre vacanze in camper:

Rilevatore fughe di gas in camper, montaggio triogas rilevatore trivalente fughe di gas

Conosci il tuo nemico

Iniziamo con il gas più temibile che può portare alla morte per asfissia ovvero il Monossido di carbonio (CO) molto volatile, non ha odore e si muove dall’alto verso il basso della cellula. Dal basso può arrivare il GPL, fughe di questa sostanza possono avvenire quando si usa come combustibile per la stufa, per i fornelli, per il boiler e per  il frigorifero (praticamente in tutti i camper) ed è pericolosissimo in quanto altamente infiammabile ed esplosivo. Ovviamente inseriamo tra le sostanze pericolose anche l’Etere che è molto volatile e soporifero. Viene usato dai malviventi per addormentare le vittime.

 

Le basi della sicurezza

Alcuni accorgimenti da tenere sempre a mente sono quello di tenere sempre un oblò leggermente aperto durante la notte, controllare lo scarico della stufa, gli sfiati del mezzo, il fornello e lo stato delle guarnizioni delle bombole di GPL.

La manutenzione è fondamentale, ne va della nostra vita.

Leggi anche: BOMBOLA GAS GPL IN VETRORESINA: LEGGERA,PRATICA E SICURA OTTIMA PER IL CAMPER

 

Rilevatore di gas per camper

I rilevatori di gas per camper sono apparecchi elettronici sofisticati, sono di piccole dimensioni, quindi di poco ingombro ma di grande utilità. Hanno dei sensori specifici per la rilevazione delle tre tipologie di sostanza gassosa, in base anche alla volatilità.

Rilevatore fughe di gas in camper, montaggio triogas rilevatore trivalente fughe di gas

Per avere una sicurezza ottimale bisognerebbe installare un rilevatore di fughe di gas vicino al pavimento (circa 15/20 cm) per eventuali fughe di GPL, un rilevatore a tetto per i gas volatili come il CO, ed un altro sempre in alto (circa 115/120 cm dal tetto) possibilmente vicino al letto per i narcotizzanti.

Esistono in commercio anche rilevatori di gas trivalente, come il Trio-Gas, il quale ha tre sonde di rilevamento, una per ognuna delle tipologie di sostanza gassosa precedentemente descritta. Il rilevatore triogas è un dispositivo elettronico a 12 volts costruito appositamente per l’uso nei veicoli ricreazionali.

E’ un prodotto affidabile, consuma pochissimo, è sensibilissimo ed ha una velocità di risposta elevata. E’ dotato di un microprocessore, il quale permette un autodiagnosi di tutti i componenti..

Rilevatore fughe di gas in camper, montaggio triogas rilevatore trivalente fughe di gas

Il dispositivo dispone di 3 led, di un pulsante test e di un segnale acustico.
LED VERDE: accensione, si attiva tramite la leva scorrevole posta a lato (di fronte sui modelli multicontrol) del dispositivo.
LED ROSSO: allarme presenza GAS
LED GIALLO: guasto / anomalia del circuito
TEST: prova la funzionalità del circuito di segnalazione

Metti in sicurezza tua famiglia acquista adesso il TRIO-GAS

 

Posizionamento Trio-Gas

Per ottenere una rilevazione accurata e proteggersi da tutti e tre i tipi di gas, il Trio-gas va installato ad una altezza che va dai 50 cm al metro dal pavimento. Se il Trio-Gas viene installato tra i 20 cm ed i 50 cm si avrà una maggior protezione dal gas GPL e dal gas narcotizzante. Se il montaggio viene effettuato ad un’altezza tra 1,20 mt e 1,70 mt dal pavimento, la protezione maggiore sarà dal monossido di carbonio (CO) ed il gas narcotizzante.

 

Funzionamento del Trio- Gas rilevatore trivalente

La sonda del Trio-Gas ha una durata minima di 5 anni se utilizzato in condizioni normali, ovviamente per una maggiore durata va acceso, mediante l’interruttore, solo quando il mezzo è fermo in sosta e non durante il viaggio. Una volta acceso, il processore procederà all’autodiagnosi di tutti i componenti. Di seguito farà lampeggiare i Led giallo e rosso per 2 minuti, tempo necessario per la calibrazione del sensore. Terminata la fase di lampeggio, il sistema è pronto e funzionante, si consiglia quindi di premere il tasto Test in modo da verificare il funzionamento dell’allarme.

Metti in sicurezza tua famiglia acquista adesso il TRIO-GAS

 

Quindi alcuni consigli per la sicurezza sono:

  • La manutenzione del mezzo e della cellula prima di tutto, controllare gli scarichi, le bombole del gas, i sistemi di aerazione
  • Lasciare in parte aperto un oblò durante la notte
  • Il montaggio del rilevatore va effettuato da personale qualificato
  • Montaggio di uno o più sensori per i tre tipi di gas secondo la vostra esigenza
  • Segnarsi la data di montaggio del rilevatore, i sensori hanno una loro vita operativa

 

Di rilevatori ne esistono di tutti i prezzi e di tutte le qualità, fate attenzione perché l’acquisto del rilevatore di bassa qualità, può pregiudicare la vostra sicurezza e quella dei vostri cari. Qui alcuni modelli SITO WEB

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: