> Idee per viaggiare > Perché il summer camp è la soluzione ideale per tutta la famiglia
summer camp per bambini e ragazzi

Perché il summer camp è la soluzione ideale per tutta la famiglia

Last Updated on 6 giorni by Michele Valente

Campi estivi per bambini e ragazzi

Il summer camp è un ottimo modo per trascorrere l’estate per bambini e i ragazzi, ma anche per i loro genitori. In che senso? Ve lo spieghiamo in questo articolo.

Il summer camp è un ottimo modo per trascorrere l’estate per bambini e i ragazzi, ma lo è anche per i loro genitori. Questa affermazione può risultare stravagante: i figli vanno al campo scuola mentre i genitori restano a casa, in che modo possono tutti trarne beneficio? 

Semplice. Chiedetevi da quanto non vi concedete del tempo solo ed esclusivamente per voi o per la vostra coppia. Se ne è passato tanto, allora potreste cominciare a vivere con lo stesso entusiasmo dei vostri figli il periodo in cui loro saranno al summer camp.

Il campo estivo è un’esperienza benefica per tutti i bambini e gli adolescenti, perché li aiuta a sviluppare importanti abilità sociali, emotive e cognitive. Soprattutto, al campo i bambini creano ricordi che durano tutta la vita.

Allo stesso tempo, voi potete sfruttare il tempo in cui è lontano per organizzare una vacanza solo per voi o, perché no, con gli amici, liberi dalla responsabilità dei figli, per ritrovare l’intimità e la spensieratezza di un tempo.

Perché i summer camp sono un’ottima esperienza per i tuoi figli

Da adulti, molte persone ripensano con affetto ai giorni del campo estivo. Ricordano l’emozione di accendere per la prima volta un fuoco con gli amici o i pomeriggi spensierati trascorsi a nuotare sotto il sole estivo. 

Il summer camp è non solo un modo per passare le vacanze estive, ma un’esperienza che forma il carattere e aiuta i ragazzi a crescere più sicuri e indipendenti. Al campo, i bambini crescono, esplorano e imparano a conoscere se stessi, le persone e il mondo che li circonda e intanto si divertono.

summer camp campo estivo per bambini

I benefici del summer camp per i bambini

Durante il campo estivo, i bambini partecipano a una varietà di sport e attività di gruppo. In questo modo imparano a lavorare in squadra, a comunicare con gli altri bambini e a risolvere i problemi da solo.

Il periodo trascorso al campus estivo è utile per permettere alla personalità dei vostri figli di venire fuori: qualcuno svilupperà capacità di leadership, qualcun altro imparerà l’empatia, oppure a superare i propri limiti. Tutte queste abilità sono importanti nel mondo reale e vengono coltivate nei campi estivi.

Al campo, un bambino vive il tempo lontano dai genitori. Questo tempo indipendente è importante per aiutare i bambini a sviluppare un senso di identità. I bambini imparano a diventare più autosufficienti mentre esplorano i propri interessi e scoprono i propri punti di forza e di debolezza. 

I programmi variegati del campo estivo li coinvolgeranno in attività che richiedono il lavoro di squadra. Saper lavorare in team è una capacità utile per tutta la vita. 

La comprensione del lavoro di squadra aiuta un bambino a rendersi conto che lavorare con gli altri a volte è il modo più efficiente per portare a termine le cose. Di conseguenza, i bambini cresceranno con il desiderio di essere membri attivi della loro comunità.

 

Il summer camp, inoltre:

  • Insegna la resilienza
  • Li tiene lontani dai dispositivi elettronici
  • Incoraggia una connessione con la natura
  • Favorisce la crescita
  • Costruisce l’autostima
  • Supporta una vita sana
  • Nutre le amicizie
  • Insegna ai bambini a rispettare le differenze
  • Mantiene i bambini coinvolti intellettualmente
  • Promuove la crescita in un ambiente sicuro

Come i summer camp aiutano i genitori a ritrovare i loro spazi

Il summer camp è utile e divertente per i bambini ma, al tempo stesso, è un alleato dei genitori perché permette loro di essere liberi di organizzare del tempo senza pensieri, come prima di avere i figli.

Questo non vuol dire che il campo estivo sia un modo per “sbolognare” i propri figli a qualcun altro. Piuttosto conosciamo l’impegno e la fatica che i genitori dedicano ai loro figli dalla nascita in poi, e non c’è niente di male nel desiderare, dopo tanti anni, del tempo da dedicare al relax da soli.

 

Dove andare mentre i figli sono al summer camp

Prendersi cura di se stessi riempiendo le riserve mentali ed emotive può essere un’importante via per essere effettivamente dei genitori migliori. Una vacanza senza bambini è salutare e rinfrescante, non egoistico. 

Sì, ma come? Per esempio, potreste scegliere di visitare finalmente una meta che desiderate da tanto ma a cui avete rinunciato perché non adatta ai più piccoli. Oppure organizzare una vacanza all’insegna del divertimento con gli amici, come ai vecchi tempi. 

L’idea di non avere responsabilità e limiti di orario vi farà vivere qualche giorno o qualche settimana di leggerezza, per poi tornare alla vita normale con uno spirito nuovo.

Se invece la vita quotidiana vi sta mettendo a dura prova saltando tra lavoro, casa, figli e imprevisti, potreste optare per qualche giorno in un resort con spa, per dedicarvi al completo relax e a trattamenti che vi faranno dimenticare tutto (o quasi!). 

Alla luce di tutto questo, siete d’accordo sul fatto che il summer camp sia la scelta migliore per questa estate? 

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.