Viaggi avventura: organizzare una vacanza in moto

 

Siete sprezzanti del pericolo e curiosi di scoprire località misteriose sparse in ogni continente? Avete voglia di lanciarvi nei viaggi avventura, ma non avete ancora le idee chiare su destinazione e organizzazione? Bene, questo significa che siete nel posto giusto. Perchè in questo articolo cercheremo di fornirvi qualche idea interessante su come organizzare un viaggio in moto alla scoperta di luoghi dal fascino unico e selvaggio. Un’idea insolita ma unica nel suo genere, che vi farà calare nell’atmosfera di Paesi dalle storie più o meno antiche, tra tornanti da urlo, panorami mozzafiato e culture tutte diverse tra loro.

 

Vacanze in moto: 7 idee alla scoperta di località meravigliose

 

Per gli amanti di adrenalina e paesaggi mozzafiato, i viaggi avventura su due ruote sono davvero qualcosa a cui è impossibile rinunciare. Ma, in fondo, a chi non piacerebbe scoprire luoghi dal fascino unico a bordo di una sella? E così, per aiutarvi a scegliere la meta perfetta per il vostro viaggio in moto, vi suggeriamo qui sette località diverse da visitare su due ruote.

 

1. Corsica

 

È risaputo che la bella isola francese sia una meta perfetta per le vostre vacanze in moto. Il paesaggio dal carattere selvaggio ed incontaminato è uno dei punti di forza della Corsica, perfetto da ammirare a bordo della vostra due ruote, tra strade piccole fatte di bei tornanti e lunghi rettilinei. Anzi, dovete considerare che spesso vi troverete a viaggiare su strade prive di guard rail, leggermente inclinate verso la costa. Proprio per questo, vi consigliamo di muovervi sull’isola in senso antiorario, così da poter godere al meglio del panorama, essendo più vicini al bordo della strada.

 

Corsica in moto avventura sull'isola

 

In ogni caso, se siete amanti del mare, vi consigliamo di visitare il nord della Corsica, dove si concentrano le belle spiagge di Lozari, Bodri e Loto. La zona è facilmente raggiungibile percorrendo la N197, che attraversa letteralmente il nord dell’isola. Qui è d’obbligo una tappa al Désert des Agriatesuna splendida zona dalla natura selvaggia ed incontaminata, in cui la macchia mediterranea si mescola ad un paesaggio di piccole alture. Qui, possiamo assicurarlo, il panorama da ammirare a bordo della sella vi lascerà senza fiato.

 

2. Montenegro

 

Una meta insolita per le vacanze in moto, nonostante lo stato dell’ex Jugoslavia regali importanti pieghe e tornanti sulle sue strade, pane quotidiano per i motociclisti più esperti. Al di là della possibilità di una lunga traversata su due ruote, le opzioni per raggiungere il Montenegro sono due: il traghetto, con la possibilità di imbarcare la moto, o l’aereo, con il conseguente noleggio di un mezzo a due ruote.

 

avventura in moto in Montenegro alle bocche di Cattaro

 

Ma, una volta in sella, il Montenegro vi regalerà luoghi magnifici da vedere. Vi consigliamo soprattutto di guidare lungo la costa, meglio se percorrendo la strada da nord a sud, così da a poter ammirare spiagge tranquille e scogliere a picco sul mare. A tal proposito, inserite nel vostro itinerario le belle Bocche di Cattaro, uno splendido fiordo inserito in una zona di grande valenza storica, perché possedimento della Repubblica di Venezia. Gli amanti della natura possono invece lanciarsi alla scoperta del bel Lago di Scutari, percorrendo una strada tutta fatta di tornanti, che assicura l’incontro con una fauna e una flora spettacolari.

 

3. Sicilia

 

Chi dice che i viaggi avventura su due ruote non possano farvi scoprire un’Italia che non conoscete? La Sicilia è una meta perfetta per un viaggio in moto, alla scoperta di spiagge dalle acque limpide, città storiche e ristorantini di pesce.

 

viaggio in moto in sicilia

 

Se è la prima volta che visitare l’isola, vi suggeriamo un itinerario semplice, che parte da Palermo e arriva fino a Trapani, passando per la magnifica Riserva dello Zingaro e San Vito Lo Capo. Ai più coraggiosi consigliamo di spingersi fino a Catania e alla zona dell’Etna, dove il paesaggio assicura scenari incredibili.

 

4. Islanda

 

Per chi è alla ricerca di panorami mozzafiato da ammirare a bordo della sella, l’Islanda é davvero la metà perfetta. Con un itinerario in moto di circa 400 chilometri, avrete la possibilità di visitare le località più belle dell’isola. Vi consigliamo allora di partire da Reykjavik, la bella capitale islandese, circondata da una splendida baia e da numerose fonti termali, tra cui merita una visita la cosiddetta Laguna Blu.

In moto in Islanda a vedere la Laguna Blu

 

Nel tragitto, non vi stupirà scoprire che le strade islandesi sono perfette per un viaggio in moto. Vi basterà percorrere la Þjóðvegur 1, la strada più nota che segue l’intero profilo dell’isola, per raggiungere alcuni dei luoghi più belli del territorio: Laugarbakki, Blönduós, la Baia di Húnaflói e il Fiordo di Eyjafjörður.

 

5. Portogallo 

 

L’itinerario tra Spagna e Portogallo è abbastanza noto tra gli amanti delle due ruote. Per scoprire luoghi caratteristici, ma lontani dal turismo di massa, vi suggeriamo di pianificare le vostre vacanze in moto alla scoperta dell’Alentejo, una bella regione portoghese a sud di Lisbona. Qui, tra tornanti e rettilinei, vi imbatterete in spiagge selvagge (frequentate per lo più da surfisti) e piccoli centri rurali in cui il tempo pare essersi fermato.

 

In moto in Portogallo ad Alentejo

 

Muovendovi verso il confine con la Spagna, avrete invece l’occasione di ammirare splendidi castelli storici, alcuni completamente abbandonati, in un mix di storia e natura che non ha paragoni.

 

6. Borgogna

 

Ben 300 chilometri da percorrere in moto per scoprire una delle regioni più affascinanti della Francia centrale, la Borgogna. Partendo dal sud e guidando verso nord, vi imbatterete subito nella bella cittadina di Cluny, nota per la sua storica Abbazia, immersa in splendidi giardini cittadini. Ancora più a nord si trova la caratteristica Cormantin, che si distingue per la presenza di un affascinante castello storico, circondato da un parco di ben 12 ettari, che include anche un bel labirinto.

 

viaggio in Borgogna in moto

 

Lanciate poi la vostra due ruote lungo la Route des Grands Cru, la strada che attraversa la regione tra casali, castelli e vigneti. Lungo il tragitto fermatevi ad ammirare le belle cittadine di Autun, Nolay, Fontenay e Digione, dove è d’obbligo una tappa per gustare  la tradizionale senape e creme de cassis.

 

 7. Baviera

 

Ultima proposta per i vostri viaggi avventura su due ruote, la Baviera vi conquisterà con strade e paesaggi mozzafiato. L’itinerario perfetto da seguire è quello della Romantic Strasse, ben 366 chilometri che collegano la Franconia alla Svevia, passando per la regione dell’Alta Baviera. Lungo la strada è d’obbligo una tappa al caratteristico borgo di Fussen, dove si trovano i due bei castelli di Hohenschwangau e di Neuschwanstein. 

 

Avventura in moto in Germania

 

L’itinerario vi porterà alla scoperta di caratteristici luoghi montani ed alpini, oltre che di affascinanti cittadine storiche. OberammergauGarmisch-Partenkirchen e Mittenwald sono le tappe da non mancare assolutamente, per calarvi nella tradizione di  questa incredibile regione tedesca.