Viaggiare con i bambini in camper: Ecco i motivi per farlo

Viaggiare con i bambini in camper, specialmente da camperisti novelli e con figli molto piccoli al seguito, può essere veramente faticoso. Se sei abituato alle comodità di un hotel, o di una struttura attrezzata, le prime volte potrebbe sembrarti un incubo. Niente paura, ci siamo passati in molti e dopo un pò ci si adatta.

Molte volte mi chiedono perché viaggiare con i bambini in camper sia importante per me. Le persone, quelle non possiedono un mezzo ricreazionale, non sanno cosa voglia dire fare una vacanza in camper, pensano che il motivo sia il risparmio di soldi. Niente di più sbagliato.

Di seguito elencheremo i motivi per cui viaggiare con i bambini in camper è importante per noi di Famigliainfuga:

1. Viaggiare introduce i bambini a tutto ciò che è nuovo

Viaggiare con i bambini in camper: 12 motivi per cui devi farlo

Quando viaggiamo, esploriamo, osserviamo, accumuliamo conoscenza, i bambini piccoli, potrebbero non ricordare quello che hanno scoperto durante il viaggio, ma potrebbero anche ricordarselo. Ogni volta che torniamo da un viaggio, i nostri figli non smettono più di parlarne a casa con amici e parenti. Quando saranno grandi, non ricorderanno tutto, forse solo pezzoni di ogni viaggio, che li renderanno più ricchi dentro.

2. Viaggiare rende i bambini indipendenti

Viaggiare con i bambini in camper: 12 motivi per cui devi farlo- indipendenza

La facilità di assimilare le esperienze che hanno i bambini, è incredibile, le cose che imparano durante i viaggi, saranno il bagaglio che li aiuterà ad essere indipendenti molto prima degli altri e diventare poi, uomini e donne migliori.

3. Viaggiare insegna

Viaggiare con i bambini in camper: 12 motivi per cui devi farlo- cultura

Geografia, storia, scienze e molto altro. Quanto è bello quando ti metti insieme ai tuoi figli a cercare sulla cartina il prossimo luogo da visitare, i monumenti che troveremo, i posti dove siamo stati oppure i luoghi dove sognato di andare. Gabriele, il piccolo, durante i viaggi si diverte ad imparare i nomi delle località che legge sui cartelli stradali.

4. Viaggiare è un modo migliore per apprendere

Viaggiare con i bambini in camper: 12 motivi per cui devi farlo - esplorare

Imparare durante un viaggio, un bambino quando è eccitato per ciò che sta vivendo e vedendo apprende molto più rapidamente. Fiumi, laghi montagne, un bambino, impara molto di più di quando è chiuso tra le quattro mura di casa. Parlare di esploratori è molto meno interessante che fare l’esploratore in mezzo alla natura.

5. Viaggiare è adattarsi

Viaggiare con i bambini in camper: 12 motivi per cui devi farlo - adattamento

La vita in camper è diversa da quella di casa, tutti si devono adattare, I nostri figli hanno imparato molte cose viaggiando in camper, tra cui:

  • Non sprecare l’acqua
  • Vivere in un ambiente piccolo
  • Aiutare i grandi nelle operazioni quotidiane. Ognuno ha i suoi compiti.

Anche questo è un modo per crescere.

6. Viaggiare è vivere la natura

Viaggiare con i bambini in camper: 12 motivi per cui devi farlo- vivere la natura

Mare, montagna, lago, fiume, alberi. Uscire dalla routine quotidiana, lontano dal traffico, dallo smog, dal lavoro e dalla vita frenetica. Svegliarsi a pochi metri dal mare, vedere un animale nel bosco, sono esperienze uniche per un bambino, ma anche per un adulto. Toccare la natura, cogliere un fiore o respirare l’aria salmastra del mare. Conoscere la natura e rispettarla, solo vivendola si può capire quanto sia importante preservarla.

7. Viaggiare disintossica dalla vita digitale

Viaggiare con i bambini in camper: 12 motivi per cui devi farlo - vivere la natura

Viaggiare in camper “disintossica” i bambini e gli adulti, dall’uso eccessivo di televisione, videogiochi ed internet. Senza tutto questo, la famiglia non ha altro da fare che godersi i posti meravigliosi che li circondano. Camminare sulla spiaggia, correre in un campo sono un toccasana contro gli effetti della routine di tutti i giorni.

8. Viaggiare insegna ad essere socievoli e tolleranti

Viaggiare con i bambini in camper: 12 motivi per cui devi farlo- socializzare

Viaggiare in camper rende più socievoli e tolleranti verso gli altri, la vita è tutta una lotta di classe, ma quando viaggi conosci persone di ogni ceto sociale e con retroterra diversi, per un bambino che viaggia sarà molto più semplice socializzare quando sarà grande. Socializzare è uno dei pregi di un camperista.

9. Viaggiare è un momento di coesione famigliare

Viaggiare con i bambini in camper: 12 motivi per cui devi farlo- famiglia

Prendersi una pausa dalla vita di tutti i giorni. Durante la settimana lavorativa, il tempo per stare con i figli è veramente poco. Viaggiare è il momento migliore per legare, ci sono più attenzioni tra genitori e figli.

In viaggio sono molti di più i momenti scherzosi che passiamo con i nostri figli, personalmente adoro la complicità che si crea durante le escursioni. A volte ridiamo così tanto che sembriamo dei pazzi agli occhi delle altre persone, ma a noi piace essere un pò pazzi.

Verrà il momento che i figli cresceranno, prenderanno la loro strada e questi momenti ci mancheranno tantissimo, ma è la vita, va accettata, quindi se hai deciso di partire per un viaggio in camper, ma anche in aereo, nave o bicicletta, non importa, porta con te i tuoi figli. Non aspettare che crescano. Momenti come questi non tornano.

Raccontaci la tua esperienza nel viaggiare con i tuoi bambini, ci farebbe piacere.