risparmiare energia elettrica in casa oggi

Come risparmiare energia elettrica in casa: 6 piccoli consigli

> Casa > Come risparmiare energia elettrica in casa: 6 piccoli consigli

Last Updated on 1 settimana by Michele Valente

Come risparmiare energia elettrica in casa

comportamenti per risparmiare energia

In questo articolo darò qualche consiglio utile su come risparmiare energia elettrica a casa.

L’elettricità è una delle risorse più costose utilizzate nella maggior parte delle case.

Con l’attuale crisi economica mondiale, i costi dell’elettricità stanno aumentando rapidamente.

Pertanto, è molto importante per ogni famiglia trovare il modo di risparmiare sull’elettricità cambiando alcune semplici abitudini.

In effetti, è possibile risparmiare anche più di 100 euro al mese. Parlerò di diversi metodi su come risparmiare elettricità a casa, per altri consigli utili vai su www.arenergia.it

 

Come risparmiare energia elettrica impostando lo scaldabagno su “spento” quando ci si allontana per lunghi periodi di tempo

come risparmiare sulla corrente elettrica

 

Un modo semplice per risparmiare sull’elettricità è quello di spegnere lo scaldabagno quando non lo si usa. Il riscaldamento dell’acqua usa circa un terzo di tutta l’energia usata in casa.

Spegnere il tuo scaldabagno quando non lo usi ti aiuterà a ridurre la tua bolletta energetica.

 

Risparmiare corrente elettrica staccando gli apparecchi inutilizzati, le ciabatte, i caricabatterie e i cavi

risparmiare corrente elettrica in casa 1

Scollegare i dispositivi che non sono in uso è uno dei modi più semplici per risparmiare elettricità. Se un dispositivo non viene utilizzato per un lungo periodo di tempo (come un televisore), scollegalo dalla presa.

Questo eliminerà il consumo di corrente durante lo standby del dispositivo, facendoti risparmiare denaro sulla bolletta elettrica.

Usa le ciabatte con più prese

Se hai più dispositivi che devono essere collegati a una presa, considera l’uso di una ciabatta con più prese invece di collegare tutto direttamente al muro. Questi dispositivi possono aiutarti a risparmiare elettricità permettendoti di controllare quando ogni dispositivo viene acceso o spento.

Risparmiare sulla corrente sostituendo le lampadine a incandescenza con i LED

risparmiare corrente elettrica in casa

 

L’illuminazione è la più grande fonte di consumo di elettricità in una famiglia media. Infatti, rappresenta circa il 20 per cento del tuo uso totale di energia. Passando ai LED è possibile ridurre la bolletta dell’illuminazione fino al 60 per cento.

I LED producono più luce per watt rispetto alle lampadine normali. Inoltre, durano fino a 15 volte di più delle lampadine a incandescenza, quindi sono più convenienti nel tempo e più rispettose dell’ambiente.

 

Come risparmiare energia elettrica a casa effettuando regolarmente la manutenzione del sistema di riscaldamento e raffreddamento della tua casa

come risparmiare energia elettrica

 

Esegui una manutenzione regolare del sistema di riscaldamento e raffreddamento della tua casa. Pulisci lo scambiatore di calore e le bobine del condensatore del tuo condizionatore d’aria, e controlla il livello e la pressione del refrigerante.

Assicurati che le pale del ventilatore siano prive di sporcizia o detriti e che non ci sia corrosione su nessun componente.

 

Come risparmiare corrente elettrica lavando il tuo bucato in acqua fredda quando possibile

Come risparmiare energia elettrica in casa

Lavare il bucato in acqua fredda è un ottimo modo per risparmiare energia elettrica e denaro. La tipica famiglia italiana, spende circa 500 euro all’anno in bolletta solo per il bucato.

Cosa significa lavare i vestiti in acqua fredda? L’acqua fredda si riferisce all’acqua che è al di sotto della temperatura ambiente. La maggior parte delle persone considera tale l’acqua tra i 15,5°C e 37,7°C. Più calda di così si comincia a danneggiare i vestiti e a ridurne la morbidezza!

L’acqua fredda è altrettanto efficace nel rimuovere lo sporco dai vestiti quanto l’acqua calda, ma spreca meno energia. La quantità di energia usata è direttamente collegata a quanto è calda o tiepida l’acqua quando entra nella lavatrice.

 

Come risparmiare energia in casa usando uno stendino, uno stendibiancheria invece che l’asciugatrice

risparmio corrente elettrica

 

Se usi l’asciugatrice tradizionale, i tuoi vestiti impiegheranno in media almeno altre due ore per asciugarsi dopo essere stati lavati nella lavatrice. Questo significa che il tuo consumo totale di energia per il lavaggio può essere ovunque da 10-30 kWh a settimana, a seconda di quanto bucato fai.

In molti casi, è possibile evitare questo costo extra e questo sforzo utilizzando uno stendibiancheria quando si può, o meglio ancora, appendere i vestiti fuori.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.