[et_pb_section fb_built=”1″ _builder_version=”3.0.47″][et_pb_row _builder_version=”3.0.48″ background_size=”initial” background_position=”top_left” background_repeat=”repeat”][et_pb_column type=”4_4″ _builder_version=”3.0.47″ parallax=”off” parallax_method=”on”][et_pb_dcsbcm_divi_breadcrumbs_module _builder_version=”3.19.8″][/et_pb_dcsbcm_divi_breadcrumbs_module][et_pb_text _builder_version=”3.0.74″ background_size=”initial” background_position=”top_left” background_repeat=”repeat”]Volare è probabilmente tra le paure più diffuse al mondo, ma quando si è costretti a farlo, magari per motivi di lavoro, si cerca di prendere l’aereo considerato tra i più sicuri al mondo. In effetti non tutti sanno che si tratta di un mezzo di trasporto molto sicuro, anche più degli stessi mezzi terreni come treni o linee metropolitane. Ciò si deve al fatto che in cielo non vi è un elevato traffico aereo e in più gli aerei vengono sottoposti periodicamente a verifiche accurate.

In caso contrario, l’aereo non riuscirebbe proprio a decollare. Nonostante ciò, però, sono numerosi gli incidenti aerei di cui parlano le testate giornalistiche e il più delle volte questi sono dovuti a malfunzionamenti dell’aereo stesso. Di conseguenza è sempre meglio accertarsi e verificare quali sono le compagnie aereo che rispettano tutte le norme vigenti a riguardo. Per cui vediamo di seguito quali sono le compagnie di volo più sicure del 2019.

 

Classifica delle migliori compagnie aeree

La seguente classifica è stata stilata tenendo conto innanzitutto della totale assenza di incidenti gravi negli anni trascorsi, ma anche dell’innovazione, dei comfort e dell’inserimento di nuovi aerei all’interno della flotta della compagnie di volo. Infine, caratteristica non meno importante, ogni compagnia di volo presente nella classifica si è distinta per iniziative prese al fine di migliorare la sicurezza dei propri voli.

Al primo posto c’è Air New Zealand, società Neozelandese nota proprio per i suoi standard di sicurezza e grazie ai quali è riuscita a risollevarsi da una grave crisi finanziaria che l’ha colpita nel 2000. Questo è il quinto anno che risulta essere prima sul podio della classifica in questione.

Al secondo posto troviamo Qantas, una società australiana nata nel 1920 e che da allora non ha mai registrato nessun tipo di incidente in cui i suoi aerei siano rimasti coinvolti.

Al terzo posto, invece, c’è Singapore Airlines che invece si distingue per la qualità e i servizi offerti. Dal nome si può già intendere che si tratta di una compagnia giapponese che non registra incidenti da ben 19 anni.

Il quarto posto è occupato dalla più celebre Virgin Australia che anch’essa non ha mai registrato incidenti fatali nel corso della sua storia, nonostante sia nata come compagnia low cost.
Infine, al quinto posto troviamo la Virgin Atlantic che fa parte della stessa holding della Virgin Australia, creata sempre da Richard Branson. Mantiene come la precedente alti standard di qualità e sicurezza che fanno di queste compagnie tra le più sicure al mondo.

Se non volete incorrere in rischi, invece, è consigliato di evitare assolutamente le compagnie di volo che sono state definite come le peggiori del 2018. Tra queste troviamo Bluewing Airlines, Kam Air e Trigana Air Service.

Purtroppo la maggior parte di queste compagnie aeree opera nella zona orientale del globo e per questo non copre tratte europee o americane, ma è comunque bene tenerle presente se si decide di fare un viaggio in Giappone o in Australia.

Infine, bisogna tenere presente, come già anticipato, che ogni singolo aereo viene sottoposto a rigide verifiche che si concludono con l’ottenimento della certificazione IOSA che si basa sulla valutazione dei sistemi di controllo e sicurezza. Questa certificazione va rivalutata ogni due anni ed è alla base di controlli specifici e continui.
[/et_pb_text][/et_pb_column][/et_pb_row][/et_pb_section]