L’Italia è nota in tutto il mondo per la sua bellezza, ma devo dire che la Calabria ha sempre solleticato la mia curiosità. Questa regione è in grado di mescolare bellezze naturalistiche e storiche nel giusto modo. Il mare di Tropea e la costa degli Dei sono sicuramente fantastici e sono stata la meta del mio ultimo viaggio.

 

Il mare è stupendo, cristallino partendo da Pizzo Calabro fino a Nicotera. Tutto il percorso, può vantare alcune delle più rinomate località della costa tirrenica. Il mare di Tropea, non ha di certo nulla da invidiare a località più esotiche, scopriamo insieme questi luoghi da sogno nella nostra Calabria.

 

 

La Costa degli Dei e il mare di Tropea:

 

Maschera decathlon snorkeling in Calabria

 

La Riviera degli Dei è quel tratto di costa che parte dal Golfo di Sant’Eufemia e arriva al Golfo di Gioia. Questo ramo di costa circonda Tropea e il suo fantastico mare, arricchito da splendide spiagge con sabbia bianca e scogliere aspre. Alcune di queste spiagge ho potuto visitarle solo con una barca, a meno che non siate esperti scalatori, sono raggiungibili solo via mare. Sicuramente un dono degli antichi Dei, che mi ha regalato sensazioni difficilmente descrivibili.

 

 

Se si segue la litoranea andando verso sud, le città che incontrerai lungo il cammino sono in ordine Pizzo Calabro, Vibo Valentia, Briatico, Zambrone, Parghelia, Tropea, Ricadi, Joppolo e Nicotera.

 

 

Pizzo Calabro

 

 

Pizzo Calabro è arroccato su di un promontorio che è a picco sul mare il suo litorale è lungo ben 8 chilometri. Il centro storico si trova su un terrazzo di tufo e forma la scogliera di Prangi. Questo tratto di costa roccioso ha tante piccole spiagge, tutte incantevoli, alcune  fatte di soffice sabbia bianca e altre di piccoli ciottoli. Quella più particolare è quella di Bellamana perché dalla spiaggia, potete ammirare parte del centro storico.

 

 

Se desiderate la spiaggia libera vi consiglio quella di Calamaio, un posto da sogno contornato da pini marittimi. Si tratta di una spiaggia di sabbia fine, bianca che fa’ da sfondo ad un mare da sogno e cristallino. Anche la spiaggia di Piedigrotta è un piccolo bijou di sabbia fine, nota soprattutto per la chiesetta scavata nel tufo. Se invece preferite essere coccolati in una spiaggia attrezzata non posso che consigliarvi ‘a Tunnara, dove in passato si pescava e lavorava il tonno. 

 

 

Briatico

 

 

Questa spiaggia ricopre un tratto di costa roccioso e alcune sue parti sono di morbida e chiara sabbia. Sicuramente è una spiaggia molto suggestiva che ho trovato decisamente affascinante. Non perdetevi la Spiaggia di Sant’Irene: Vi consiglio di armarvi di buone scarpe da trekking, dato che si può raggiungere solo per una stradina scoscesa ed ha una sabbia molto fine e quasi bianca.

 

 

Zambrone

 

 

Senza dubbio questa spiaggia è la più conosciuta della costa degli Dei. Offre tantissimi servizi dedicati ai turisti. Anche qui arrivare può essere un po’ complicato, rendendo questo luogo poco frequentato. La spiaggia è composta da sabbia bianca ed è protetta da scogli, che ho usato come trampolino per tuffarmi in un mare da favola. Un chicca è senza dubbio lo scoglio del Leone, che sembra proprio il felino che ruggisce fiero. Sicuramente imperdibile.

 

 

Tropea

 

Un video di Explore Calabria

 

 Chiamata la Perla dl Tirreno, Tropea è composta da due parti: quella superiore dove si ha la vita quotidiana e la magnifica marina che è la parte inferiore. Questa è sicuramente la parte più affascinante, proprio a ridosso del mare e del porticciolo. Qui da Maggio ad ottobre, potrete senza dubbio prendere le motonavi per fare una gita alle isola di Stromboli, le Isole Eolie e per Taormina. 

 

 

Il panorama è senza dubbio mozzafiato, il mare è stupendo e poter fare il bagno nelle acque cristalline è senza dubbio un sogno. Il posto è tranquillo e la spiaggia e quasi tutta libera, cosa che personalmente amo parecchio. 

 

 

Capo Vaticano

 

 

Capo Vaticano copre un’area molto vasta ed è nel comune di Ricadi. Groticelle è la baia più suggestiva dato che è composta da tre spiagge bianchissime molto vicine. Il mare è cristallino e i fondali sono tutti da esplorare, assolutamente adatti all’attività di snorkeling. Alte scogliere a strapiombo sul mare, si alternano a spiagge dalle quali potrete godere di tramonti mozzafiato sulle isole Eolie

 

 

Jappolo

 

 

Jappolo ha un centro storico stupendo, ricco di storia e varie testimonianze. La sua spiaggia è di ciottoli Grossi e lisci. Il mare che la bagna è cristallino, costante della costa che ci erto non mi ha mai stancata. I fondali sono molto ampi ed alti, che permette una comoda esplorazione. Se preferite una spiaggia sabbiosa, dovrete proseguire fino a Marina di Coccorino, molto intrigante perché è circondata della macchia mediterranea.

 

 

 Nicotera Marina

 

 

La spiaggia di Nicotera Marina è sicuramente quella maggiormente frequentata lungo la Costa degli Dei. È situata nell’omonimo golfo e può vantare una sabbia finissima. La cittadina sorge su un promontorio, costruita al riparo dalle incursioni dei Saraceni. Il mare non sempre è pulito, anche a causa della vicinanza del Porto di Gioia Tauro ma questo è un problema passeggero. Non mi sento di sconsigliare questo luogo, per una piccola noia passeggera. 

 

 

Dove si trova Tropea

 

Snorkeling nel mare di Tropea

 

Maschere per respirare sott'acqua Decathlon - snorkeling

 

Sicuramente tutto il mare di Calabria è meta di appassionati di snorkeling e immersioni , ma senza dubbio alcuni dei luoghi più belli si trovano nel mare di Tropea. 

 

 

Capo Vaticano è stupendo, ho amato immergermi potendo ammirare i suoi stupendi fondali , ricchi di flora e fauna ittica. La morfologia è decisamente particolare, ricca di secche rocciose da esplorare. Sicuramente un’esperienza da non perdere.

 

 

Il posto più bello per fare snorkeling con le nuove maschere per respirare sott’acqua che stanno spopolando tra gli appassionati è senza dubbio Tropea. Non solo le spiagge sono decisamente stupende, il mare è limpido e cristallino. Moltissime sono le grotte che si possono esplorare, quella che ho amato di più è la famosa Grotta Azzurra. Questa zona è l’ideale per poter mescolare lo snorkeling, con la classica vita da spiaggia

 

Maschere per respirare sott'acqua