Home » Consigli di viaggio » Consigli di viaggio ed idee di viaggio » Incidente all’estero. Come tornare in Italia in fretta?

Oggigiorno è sempre più facile viaggiare, specialmente per recarsi all’estero anche in posti dove magari non si ha accesso alle giuste cure o all’assistenza sanitaria. Può capitare di ammalarsi durante le vacanze oppure di avere un incidente all’estero. Questo può essere un problema per molti motivi e questo può rendere necessario dover organizzare un trasporto sanitario dall’estero. Farlo può sembrare molto complesso e credetemi, lo è dato che molte pratiche sono richieste. Il Centro Aeroambulanza assistenza intercontinentale, si prenderà cura di voi, aiutandovi proprio in queste pratiche organizzando il trasporto sanitario fin nei minimi particolari offrendovi moltissimi servizi.

 

 

Centro Aeroambulanza, come funziona?

 

incidente all'estero come fare per tornare in Italia

 

La compagnia è attiva da molti anni e si è specializzata nell’offrire un trasporto personalizzato al massimo, garantendo la massima resa del servizio. Non operano esclusivamente in ambito d’emergenza, ma possono organizzare anche trasporti sanitari in modo programmato. L’esempio classico di questo, possono essere delle operazioni per il trasporto malati in aereo che desiderano farsi curare in Italia. 

 

Altri servizi molto importanti sono i vari interpreti, ma soprattutto l’offerta di personale medico sanitario che conosce perfettamente la nostra lingua madre. Altro punto a favore è l’aiuto in loco, un incaricato vi aiuterà dal vivo, parlando col personale medico estero coadiuvando le operazioni di dimissione. In un momento difficile, vi aiuterà a lottare con l’eventuale burocrazia. I prezzi dipendono dai servizi di cui usufruirete e vi saranno comunicati con un preventivo chiaro e trasparente.

 

Il Centro Aeroambulanza, tiene molto ad essere onesta, principio base e cardine che contraddistingue l’operato della compagnia. A riprova di questa ricerca d’onestà, è il fatto che non si è si fronte ad un anonimo call-center. Potrete infatti organizzare il tutto con un incarico, che si occuperà di gestire la vostra pratica dall’inizio alla fine, 24 ore al giorno. Si tratta di un esperto organizzatore di rimpatrio sanitario, che vi guiderà nelle scelte e nelle azioni che dovrai intraprendere. 

 

 

Il servizio di trasporto sanitario:

 

Il trasporto di persone malate, deve essere fatto molto velocemente. Per questo scopo il Centro Aeroambulanza ha differenti mezzi in base alle esigenze del paziente che va trasferito e riportato in Italia. 

 

Aeroambulanza:

 

Questo mezzo di trasporto è solitamente utilizzato per i tragitti più lunghi. Quest’aereo è attrezzato con materiale specifico, che può aiutare il personale medico sanitario a bordo, a pensare al malato. L’attrezzatura il trasporto del paziente ha come base tutto il necessario per le cure intensive, ma si possono aggiungere tutti i macchinari e le attrezzature supplementari necessarie al caso specifico. L’aeroambulanza può operare sia di giorno che di notte ed è pronta in brevissimo tempo. 

 

Aereo di linea:

 

Quando le condizioni dei pazienti non sono così preoccupanti, il Centro Aeroambulanza può organizzare il rientro servendosi di aerei di linea. Sarete accompagnati da personale medico specializzato, che potrà aiutarvi nel caso di un aggravio delle condizioni. L’accompagnamento sanitario aereo, prevede che l’accompagnatore possa portare a bordo l’attrezzatura sanitaria d’emergenza per poter intervenire in caso di bisogno. 

 

Si possono trasportare anche pazienti alettati, si utilizza una barella chiamata stretcher, che è installata nella zona passeggeri dell’aereo, protetto da sguardi indiscreti, per mezzo di tende. In alcuni casi si possono trasportare anche pazienti gravemente malati, utilizzando l’equipaggiamento PTC Patient Transport Compartment che corrisponde a quello di un’ambulanza. Il vantaggio di questo metodo di trasporto è la sua economicità.

 

Eliambulanza:

 

Questo mezzo è utilizzato esclusivamente per il trasporto di pazienti con cure intensive. L’eliambulanze sono del tutto attrezzate a livello sanitario per poter fare trasporti delicati, per pazienti in condizioni critiche, garantendone il massimo benessere possibile. Questi elicotteri sono del tutto simili alle eliambulanze utilizzate durante i soccorsi per i pazienti più critici. I tempi di trasporto sono decisamente brevi e permettono d’operare in condizioni diurne e notturne. Il paziente arriverà direttamente nell’ospedale dove verrà accudito, in tempi ristretti.

 

 

Tempo necessario per organizzare un rimpatrio sanitariodall’estero:

 

Centro Aeroambulanza offre un servizio realmente celere, dato che un rimpatrio sanitario può essere organizzato in soltanto un’ora. Questo è possibile, perché la società ha posizionato i suoi mezzi in posizioni strategiche in tutto il mondo. I mezzi utilizzati nei lunghi tragitti sono per lo più le aeroambulanze, garantendo un servizio a livello mondiale.

 

Il Centro Aeroambulanza si occupa anche della parte burocratica, servendosi di procedure d’emergenza, soprattutto nella richiesta di determinate autorizzazioni all’espatrio. Questa società vi seguirà passo, passo, 24 ore al giorno, venendo incontro ad ogni vostra necessità. Per casi urgenti si consiglia di chiamare, e di non scrivere mail o messaggi per mezzo del modulo di contatto.