> Idee per viaggiare > Perché viaggiare è un ottimo strumento di sviluppo personale
Perche viaggiare e un ottimo strumento di sviluppo personale

Perché viaggiare è un ottimo strumento di sviluppo personale

Last Updated on 4 mesi by Michele Valente

Sviluppo personale e cambiamenti

La vita è fatta di cambiamento e lo sviluppo personale è una parte importante del percorso. 

Viaggiare può essere un ottimo strumento per aiutarti a raggiungere questo obiettivo.

Quando rimaniamo nella nostra zona di comfort, in situazioni che conosciamo, è facile non cambiare molto all’interno. 

Ma fare nuove esperienze, stringere nuove relazioni, cambiare lavoro, oppure provare cose nuove può spingerci ad abbandonare la nostra zona di comfort, farci uscire da quella bolla di abitudine e lì farci finalmente cambiare e migliorare molti aspetti della nostra vita. In questo senso il viaggio diventa uno degli strumenti di sviluppo personale a nostra disposizione. 

Per scoprire altri modi per migliorarsi, questo articolo sulla crescita personale spiega molto bene come iniziare, quali altri strumenti puoi usare ed i risultati che puoi raggiungere.

In questo articolo mi concentro invece sui motivi per cui viaggiare può contribuire al vostro sviluppo personale.

 

Il viaggio ci aiuta a ritrovare noi stessi

Uno dei modi più comuni in cui le persone dichiarano che il viaggio è importante per loro è il modo in cui il viaggio li ha aiutati a esplorare la propria identità

Il viaggio da solo è particolarmente utile per questo tipo di sviluppo personale di formazione dell’identità. 

Chi siamo o, almeno, chi pensiamo di essere, è spesso modellato dalle persone e dai sistemi con cui trascorriamo del tempo e dai modi in cui quelle persone e quei sistemi si aspettano che pensiamo, agiamo e siamo.

Molti viaggiatori che hanno l’opportunità di viaggiare e vivere una vita al di fuori di queste aspettative scoprono di tornare a casa con una nuova prospettiva. Il viaggio ci aiuta a “trovare” noi stessi.

 

Viaggiare ci rende più empatici

Quando viaggiamo, ci sottoponiamo a nuove culture e abitudini e incontriamo persone che hanno vissuto in modi diversi dai nostri. 

Tutto questo ci aiuta ad apprezzare il nostro mondo, le persone che lo popolano e le ragioni per cui le cose funzionano come funzionano.

Ricorda bene, per viaggiare intendo quando ci concentriamo sulla cultura, sull’arte e sull’umanità del luogo che visitiamo, non sulla vita notturna o sull’essere confinati in una bolla come in alcune navi da crociera e compagnie turistiche.

 

Viaggiare ci rende creativi ed ispirati

Per artisti, scrittori, blogger, e creatori di cultura, il viaggio è importante perché pianta i semi delle idee e la speranza che il nostro lavoro creativo aiuti le persone a crescere. 

Vedere monumenti, edifici famosi e opere d’arte magistrali può aiutarci a crescere come individui creativi.

Il valore di un viaggio è duplice: ci ispira a creare qualcosa migliore e a cercare un modo per farlo durare nel tempo. 

 

Viaggiare può aiutare a migliorare l’autostima

Probabilmente vi sarete imbattuti nell’idea che viaggiare può aiutare a migliorare la vostra autostima. 

Ma se non siete ancora convinti che sia vero, parliamo del come e del perché.

Innanzitutto, mentre siamo in giro a esplorare culture e città straniere, ci viene chiesto di fare affidamento su noi stessi in modi nuovi. 

Per alcune persone, affrontare questi problemi complessi si traduce in una maggiore fiducia in se stessi e in un maggior senso di sicurezza una volta tornati a casa.

Viaggiare è difficile, ci mette alla prova in modi in cui non siamo abituati, e quando rispondiamo bene a queste sfide, il viaggio ha un vantaggio importante: ci aiuta a sentirci più sicuri e più fiduciosi nella nostra capacità di fare cose difficili.

 

Viaggiare ti rende più tollerante ed aperto

Le persone che viaggiano spesso diventano più aperte alle differenze etniche e culturali.

Le persone che hanno viaggiato e visitato i luoghi di culto di varie religioni sono molto più aperti verso culture diverse dalla propria. 

Inoltre, rispetto a chi non ha mai viaggiato, sono anche meno soggetti alla xenofobia.

La capacità di mettersi nei panni degli altri è una dote fondamentale per vivere bene e sviluppare dei rapporti proficui.

 

Viaggiare ti permette di staccare la spina e rilassarti

Quando sei in viaggio, hai la possibilità di staccare completamente la spina. 

Puoi scegliere di fare una pausa dalla tua routine quotidiana, passare più tempo con gli amici e rilassarti in un luogo che non conosci. 

Quando viviamo in città molto affollate, è difficile trovare delle occasioni per stare da soli senza essere disturbati. 

Quando si viaggia in un luogo dove non si parla la nostra lingua, è un altro motivo per cui si può sentire liberi dalle preoccupazioni quotidiane e rilassarsi completamente.

 

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *