Viaggiare con la famiglia in Italia ha sempre il suo fascino, che sia per un breve weekend o per una vacanza più lunga, tutto il territorio dello stivale mette a disposizione un susseguirsi di città, cultura, paesaggi e tradizione tutti da scoprire. In qualsiasi punto d’Italia vi troviate senza dubbio potrete sfruttare un’occasione per muovervi e visitare posti nuovi. A volte però anche i piccoli spostamenti possono richiedere dei costi elevati, così come l’alloggio non è sempre economico quando si decide di andare in città più turistiche, soprattuto quando a spostarsi è l’intera famiglia, moltiplicando cosi i costi del weekend o dell’intera vacanza. Scopriamo in questo articolo come spendere meno sfruttando i mezzi più economici e le modalità di risparmio per soggiornare!

Spostamento economico

Una cosa da considerare quando si organizza un viaggio è sicuramente lo spostamento verso la meta della vacanza, quasi sempre si pensa all’alloggio, tralasciando in secondo piano il fattore spostamento e trascurando il fatto che a volte il costo degli spostamenti può anche superare quello della sistemazione. Infatti soprattutto in Italia, spostarsi con un proprio mezzo può richiedere dei costi veramente sostenuti, in particolar modo quando si decide di muoversi attraverso le autostrade si può incorrere in prezzi elevati di pedaggio e consumi non proprio irrisori del proprio mezzo.

Non sempre infatti conviene spostarsi guidando, a volte vale la pena considerare altri metodi alternativi per gli spostamenti nonostante siano effettuati per poche centinaia di chilometri.
Una soluzione possibile ad esempio potrebbe essere il treno, non sempre conviene quando si possiede una famiglia numerosa, è indicato però nel caso in cui a spostarsi si è in 2 o in 3. In questo caso si possono sfruttare promozioni o offerte delle compagnie ferroviarie, in particolare Italo, che propone sempre un’alternativa per risparmiare qualcosa sui costi del biglietto. Per facilitarvi nella ricerca potreste sfruttare la sezione presente su Tip In Travel dedicata alle offerte di Italo.

Viaggiare con la famiglia in Italia spendendo poco: alcuni consigli

Un’altra opzione da poter considerare viaggiando in famiglia e volendo risparmiare qualcosa sugli spostamenti potrebbe essere il pullman. In ogni città esiste una stazione centrale da cui partono più o meno pullman verso le altre città vicine o principali. Le compagnie che effettuano questo tipo di spostamenti sono sempre molte e con veramente poche decine di euro si riesce ad effettuare uno spostamento da una parte all’altra dell’Italia. A volte vengono proposte offerte con Flixbus a prezzi addirittura di 1€ a tratta.

Insomma, se volete risparmiare qualcosa sul viaggio, c’è da considerare le varie opzioni a disposzione per gli spostamenti e poter guadagnare qualche soldo da spendere poi nell’alloggio o durante la vacanza! Tutto dipende molto dal numero dei componenti nel nucleo famigliare! Considerate inoltre che quando ci si sposta con mezzi pubblici i bambini solitamente pagano costi ridotti.

 

Alloggio a basso costo

Dopo aver pensato a come muoversi è arrivato il momento di dare un’occhiata agli alloggi. Nel caso di vacanze in famiglia, quasi sempre l’opzione migliore è quella di scegliere un appartamento! Soprattutto nelle vacanze dalla durata più lunga è quasi sempre consigliato avere una cucina ed un posto dove dormire tutti insieme. A differenza degli alberghi non si avranno a disposizione comfort come le pulizie in camera ma è anche vero che essendo in 3 o 4 persone si potrà risparmiare molto acquistando e cucinando da sé il cibo, seppur richiede uno sforzo che in vacanza si preferirebbe non fare!


Se invece non volete rinunciare a questo tipo di vantaggi che offre un albergo potete anche provare a cercare nei vari motori di comparazione alberghiera, se non pretendete un 4 stelle o una sistemazione pretenziosa potreste accontentarvi di strutture molto economiche o magari non proprio in pieno centro. Con queste modalità si riescono a trovare alloggi mediamente al di sotto dei 60-70 euro a notte per tutta la famiglia.



Booking.com

Infine, nel caso in cui vogliate avere i comfort delle pulizie e la bellezza di un albergo ma allo stesso tempo avere a disposizione una cucina dove poter preparare da voi qualche pietanza, la proposta giusta che fa per voi potrebbe essere l’opzione del Residence. Spesso si dispone anche di animazione turistica, piscina, campo da tennis/calcetto o cose simili. Pertanto potrebbe esser la scelta giusta per voi, soprattutto in presenza di bambini che cercano divertimento!