Idee per capodanno: ecco le migliori soluzioni

 

Cosa fate a Capodanno? L’ultimo dell’anno si avvicina e di tempo per organizzare una vacanza sia in Italia che all’estero non ne è rimasto molto. Se state pensando a cosa fare l’ultimo dell’anno, mettete tra le idee per capodanno la possibilità di partecipare a dei viaggi di gruppo organizzati, le capitali europee restano una delle destinazioni migliori per trascorrere la notte di San Silvestro fuori dall’Italia. Tra le offerte per capodanno 2018 più interessanti, Dubai, Maldive e New York rappresentano il top. Se invece non avete programmato nulla a cavallo del nuovo anno e volete partire in un periodo meno caoitico, provate a dare uno sguardo ai nostri viaggi di gruppo per famiglie.

 

Ci sono poi le terme, un grande classico per l’ultimo dell’anno, la risposta a cosa fare a capodanno in coppia, infatti, questa proposta è gradita in particolare alle coppie giovani che preferiscono vivere insieme e con una maggiore intimità le ultime ore del vecchio anno e le prime del nuovo. A seguire alcune idee per capodanno che vogliamo suggerirvi.

 

Cosa fate a capodanno? L’eterna bellezza delle capitali europee

 

Dalle luci di Parigi al fascino di Londra, passando per la giovane Amsterdam e l’economica Praga. Le capitali europee più belle garantiscono storia, cultura e divertimento, un’unicità difficilmente reperibile altrove. Ogni anno Parigi è una delle destinazioni più gettonate. La Ville Lumière regala uno spettacolo di luci e colori incredibile. I luoghi più ambiti sono gli Champs-Élysées, la Tour Eiffel, Montmartre e la Senna.

 

Idee capodanno: salutare il nuovo anno a Parigi

Capodanno a Parigi

Idee San Silvestro: Parigi

 

 

Per chi viaggia con bambini, tra le idee originali per capodanno, consigliamoEurodisney uno dei parchi divertimento più belli d’Europa. Invece lungo gli Champs-Élysées l’ultimo dell’anno viene organizzato un evento mozzafiato fra luci e video interamente gratuito e che ha per protagonista naturale l’Arco di Trionfo. Se desiderate ammirare il volto più autentico di Parigi, gli Champs-Élysées sono il luogo perfetto. Presso Champ-de-Mars invece, all’ombra della Tour Eiffel, si tiene uno spettacolo più conservatore, dove ad illuminarsi per la mezzanotte è il simbolo per antonomasia di Parigi.

 

Tutti gli anni sotto la Tour Eiffel si raccolgono migliaia di parigini e turisti provenienti da ogni angolo del pianeta, fra cui sono tanti gli stranieri in visita alla capitale francese per la prima volta nella loro vita. L’effetto wow è quasi sempre assicurato anche se una postazione ancora migliore per assistere allo spettacolo della mezzanotte è il Trocadero. Puntate a un Capodanno alternativo a Parigi? In questo caso il luogo migliore è Montmartre, suggestivo quartiere della capitale transalpina, una zona simbolo dell’intera Ville Lumiére.

 

Se fino alla mezzanotte l’atmosfera rimane piuttosto tranquilla, dall’inizio ufficiale del nuovo anno l’appuntamento è nei locali e nella vicina e movimentata Pigalle. Siete una coppia romantica che cerca un po’ di tranquillità durante la notte di Capodanno a Parigi? La scelta migliore ricade allora sulla Senna e su uno dei tanti battelli che offrono un percorso itinerante lungo le principali zone della città, per un ultimo dell’anno indimenticabile.

 

Per il primo dell’anno, i viaggi di gruppo organizzati spesso puntano alle visite guidate presso i musei più celebri della Capitale. Fra questi si possono annoverare il Museo di Montmartre e il Centro Georges Pompidou. Il primo è immerso nel quartiere degli artisti e ospita alcune opere di inestimabile valore, con capolavori di Modigliani, Toulouse-lautrec e Steinlen.

 

Cosa fai a capodanno? Viaggio a Londra

 

Capodanno a londra

Cose da fare a capodanno: visitare Londra

 

 

All’ombra del Big Ben, il Capodanno a Londra regala emozioni fortissime. Di solito Londra è una delle prime capitali europee che si visitano insieme a Parigi e Berlino. La prima vacanza nella capitale londinese può generare sentimenti contrastanti anche se a prevalere è l’amore incondizionato per una città unica. In televisione ogni anno i telegiornali di tutto il mondo mostrano la ruota panoramica installata per l’occasione nei pressi del ponte di Westminster (Westminster Bridge), la cosiddetta London Eye.

 

Lo spettacolo dei fuochi è impressionante e offre l’esatta dimensione di Londra. Ad unirsi alla festa sarà anche il Big Ben. I rintocchi delle 12 campane scanditi dall’icona londinese rappresentano un rito irrinunciabile per centinaia di migliaia di residenti. Quello di quest’anno è un evento eccezionale, visto che il Big Ben ha smesso di suonare dal 2017 per via dei lavori di restauro che proseguiranno fino al 2021.

 

Capodanno a Londra: fuochi d’artificio

video by BBC

 

Nonostante ciò, Londra ha pensato di non poter fare a meno del suo simbolo, riportandolo ai fasti di un tempo soltanto per la mezzanotte del 31 dicembre. Se scegliete la capitale inglese per trascorrere l’ultimo dell’anno, un’idea romantica può essere quella di organizzare una crociera sul Tamigi, dove assistere da una posizione privilegiata sia allo spettacolo di fuochi del London Eye che al fascino del Big Ben, pronto a ritagliarsi un ruolo da protagonista assoluto anche quest’anno.

 

I viaggi di gruppo organizzati propongono in genere la visita guidata ai principali monumenti della città, fra cui Buckingham Palace, Tower Bridge, la Torre di Londra e il Palazzo di Westminster. Nel corso del tour a Londra, immancabile l’ingresso in due dei più importanti musei londinesi e di tutto il mondo: il British Museum (museo più antico al mondo) e la National Gallery.

 

Il primo custodisce la più importante collezione al mondo di opere dell’antichità, il secondo invece i capolavori di artisti quali Michelangelo, Botticelli, Caravaggio, Raffaello, Van Gogh e Leonardo Da Vinci, soltanto per citare quelli più famosi. Per gli amanti dell’arte moderna, il museo di riferimento è il Tate Modern. I tre edifici rimangono aperti durante tutti i giorni dell’anno.

 

 

Ultimo dell’anno ad Amsterdam: idee capodanno 2018

 

Capodanno ad Amsterdam

Capodanno cosa fare: viaggio ad Amsterdam

 

La città di Amsterdam offre la possibilità di trascorrere un Capodanno diverso rispetto alle altre capitali europee. Piazza Dam è il cuore della festa di Capodanno ad Amsterdam. Nella piazza centrale della capitale olandese migliaia di persone attendono lo scoccare della mezzanotte tra fiumi di birra, giocolieri e stand enogastronomici. Museumplein è la piazza dei musei di Amsterdam, dove è assicurato un divertimento a 360 gradi.

 

Siete ragazzi e non volete rinunciare a divertirvi per l’ultimo dell’anno? Il punto di riferimento rimane Museumplein, che per il primo giorno del nuovo anno si trasforma nella destinazione più gettonata dagli amanti dell’arte. Qui infatti sorge il Stedelijk Museum, il quale ospita un’eccezionale collezione di opere appartenenti all’arte contemporanea. Impossibile non citare poi il Van Gogh Museum, il museo dedicato al celeberrimo pittore olandese, alle cui opere è dedicata una mostra permanente rappresentata su tre livelli.Degno di nota anche il Rijksmuseum, il più antico museo olandese, nel quale è ospitata la più importante collezione d’arte fiamminga.

 

 

Cosa fare a capodanno 2018: visitare Praga

Capodanno a praga

Capodanno originale: la bellezza di Praga

Nel panorama europeo, Praga è una meta perfetta per trascorrere un Capodanno low cost. La capitale della Repubblica Ceca viene spesso snobbata perché ritenuta poco attraente dal punto di vista storico-artistico. In realtà, se visitate la città di Praga durante le festività natalizie potreste innamorarvene dopo pochi minuti.

 

Dal castello più grande d’Europa alle enigmatiche statue presenti sul Ponte Carlo, al fascino della Città Vecchia all’originalità della Casa Danzante, senza dimenticare il caratteristico quartiere Malá Strana. Sono molte le attrattive che Praga offre ai suoi visitatori durante l’ultimo dell’anno, non mancano nemmeno i mercatini di Natale posizionati non lontano dall’orologio astronomico.

 

Il cuore del Capodanno di Praga è Piazza della Città Vecchia insieme a Piazza Venceslao, da dove ammirare lo spettacolo pirotecnico insieme a migliaia di altre persone. Un altro luogo privilegiato per assistere ai tradizionali fuochi dell’ultimo dell’anno è Ponte Carlo.

 

 

Cosa fate a Capodanno? La magia delle terme in Italia

 

Non sapete cosa fare a Capodanno? Un’idea originale che sta prendendo sempre più piede in Italia è trascorrere l’ultimo dell’anno alle terme. Sirmione, il gioiello del Lago di Garda, è una delle località termali di riferimento nel nostro Paese.

 

Valutate con attenzione le offerte Capodanno 2018 dedicate ai centri Acquaria e Catullo, dove potete vivere un’esperienza termale unica con vista sul Lago di Garda. Restando nel Nord Italia, un altro dei migliori centri termali in Italia dove passare il Capodanno insieme al proprio partner è Levico Terme, comune della provincia di Trento con meno di 10 mila abitanti noto per essere un’antica stazione termale.

 

In Trentino Alto Adige si segnalano anche le terme di Merano, aperte 365 giorni l’anno e inserite alla perfezione in un contesto naturale dove le Dolomiti recitano un ruolo da protagoniste. Levico Terme e Merano offrono inoltre l’opportunità di vivere l’atmosfera unica dei Mercatini di Natale di questa regione. Se avete l’intenzione di trascorrere la notte di San Silvestro e le prime ore del nuovo anno in un centro termale, le terme di Bormio sono un’altra destinazione da sogno.

 

Ogni anno migliaia di persone scelgono la località dell’alta Valtellina, in provincia di Sondrio, per rigenerare il proprio corpo dopo le fatiche di un anno di lavoro. Le terme di Bormio propongono anche per Capodanno interessanti pacchetti per tutta la famiglia, tanto da essere una meta privilegiata per grandi e piccoli. Bormio, come le altre località del Nord Italia, può inoltre abbinare le terme agli impianti sciistici, per chi non sa resistere al fascino della neve anche in occasione del 31 dicembre.

 

Le offerte di Capodanno 2018 per le terme non hanno per oggetto però soltanto le città delle regioni settentrionali. Il Bel Paese può vantare infatti numerosi altri centri termali, fra cui Viterbo, Ischia, le rinomate Cascate del Mulino di Saturnia e le più importanti terme della regione Toscana (Bagni di San Filippo e Chianciano Terme).

 

 

Idee per capodanno: terme all’estero

 

 

Cosa fare a Capodanno in Islanda Laguna Blue

Laguna Blue in Islanda uno dei posti suggeriti per capodanno

 

 

Le terme di Budapest sono tra le più famose al mondo e rappresentano una delle maggiori attrazioni dell’intero Paese. Per il giorno di Capodanno, le terme della capitale ungherese ospitano dj set e divertenti party fin dalla prima parte della giornata. Tra le più gettonate vi sono le terme di Szechenyi, dove potete unire l’intimità del centro termale al divertimento del dj set.

 

Anche se l’Islanda forse non è una delle prime mete che vengono in mente quando si pensa alla destinazione dove passare l’ultimo dell’anno, Blue Lagoon rappresenta un richiamo per centinaia di migliaia di turisti ogni anno. Situata a circa 40 km di distanza dalla capitale Reykjavik, la Laguna Blu islandese è un vero e proprio paradiso termale. Altri rinomati centri termali in giro per l’Europa sono Aqua Dome (Tirolo), Terme Rogaska (Slovenia), Pamukkale (Turchia), Edipsos (Grecia), Caldea Thermal (Andorra).

 

 

Ultimo dell’anno alle Maldive

 

Cosa fate a Capodanno alle Maldive

Maldive: cosa fare l’ultimo dell’anno se vuoi il caldo

 

 

Trascorrere un capodanno particolare alle Maldive,  è un classico degli ultimi anni. Spiagge incantate, mare cristallino, resort di lusso, pace dei sensi assoluta. Le Maldive riescono a rendere qualunque viaggio in inverno speciale, a maggior ragione se si scelgono le festività di fine anno per trascorrere un paio di giorni al caldo del Paese tropicale situato nell’Oceano Indiano.

 

Tra gli atolli più belli che potete scegliere, la classifica ideale è composta dai seguenti angoli di paradiso: Atollo di Ari, Atollo di Baa e Atollo di Malé Nord. Se decidete di optare per le Maldive come destinazione per festeggiare il Capodanno, la scelta migliore è acquistare un pacchetto all inclusive, così da usufruire di volo, hotel, trasporto e ristorazione in un’unica soluzione. Una comodità di grande valore, che permette di concentrarvi soltanto sulla vacanza.

 

Molto ricercate negli ultimi anni sono le  vacanze di gruppo in Guest House alle Maldive, il modo migliore per risparmiare e vivere la vacanza a contatto con la popolazione senza chiudersi in una gabbia dorata di un lussuoso resort.

 

Cosa fare a Capodanno alle Maldive? Un romantico brindisi in spiaggia, partecipare alla festa organizzata dal resort in cui si soggiorna, praticare snorkeling in notturna, stare in acqua al caldo durante tutto il giorno prima di prepararsi per i festeggiamenti fissati per la sera.

 

 

Ultimo dell’anno a Dubai: un passo nel futuro

 

Festeggiare il Capodanno a Dubai può regalare un avveniristico passo nel futuro. Dubai è una delle mete turistiche più gettonate fra i turisti italiani e stranieri. Nella città degli Emirati Arabi si tocca con mano quello che potrebbe essere tra non molti anni lo scenario futuristico delle principali metropoli internazionali.

 

Dall’edificio più alto del mondo (Burj Khalifa) all’hotel a 7 stelle (Burj Al Arab), passando per la miracolosa Dubai Marina, sorta letteralmente dal deserto e oggi uno dei quartieri più all’avanguardia su scala mondiale. Centimetro dopo centimetro, Dubai è una città tutta da scoprire prima e dopo Capodanno, concedendosi un breve crociera nei dintorni di Palm Island.

Capodanno a Dubai

Come passare il capodanno: viaggio nella splendida Dubai

 

 

Durante la visita a Dubai per le festività di fine anno non mancate l’appuntamento con i caratteristici mercatini (souk), dove brilla il maestoso Gold Souk, il più grande mercato del mondo dove viene venduto l’oro. Quali sono le altre attività che si possono fare a Dubai durante il Capodanno? I festeggiamenti che si celebrano nell’emirato arabo durante l’ultimo dell’anno sono noti a livello globale per lo spettacolo dei fuochi d’artificio da guinnes dei primati. Infatti, nell’arco di soli 6 minuti vengono sparati in aria oltre 400 mila fuochi dall’edificio più alto del mondo, il Burj Khalifa.

 

Contemporaneamente al lancio dei fuochi, il nuovo anno viene accompagnato anche da una colonna sonora che ha il potere di rendere ancora più suggestivo l’evento mondiale. Oltre che dalla piazza che si estende ai piedi del Burj Khalifa, il posto migliore da cui si può ammirare lo spettacolo pirotecnico è costituito dagli hotel Atlantis, Burj al Arab e Jumeirah Beach Hotel.

 

Tutte e tre le strutture ricettive offrono dei pacchetti speciali tramite i quali è possibile assistere ai superbi festeggiamenti che trasformano per una notte Dubai nella capitale mondiale dei fuochi d’artificio. Se viaggiate con i vostri figli, troverete sicuramente molte attrazioni per il divertimento di tutta la famiglia, sono molte di più di quanto si pensi le cose da fare a Dubai.

 

 

Cosa fate a Capodanno? Vacanza scintillante a New York

 

 

Capodanno a new york

Consigli per capodanno: visitare New York

 

 

Tra le idee per capodanno non può mancare New York che durante questo periodo sembra di vivere dentro un film. Nell’immaginario collettivo di tutti c’è sempre la Ball Drop di Times Square, il simbolo dei festeggiamenti per l’ultimo dell’anno nella Grande Mela. Times Square è la piazza di riferimento per chi intende trascorrere la notte di San Silvestro nella City. Decine di artisti di fama internazionale si esibiscono in concerto sul palco allestito per l’occasione, regalando un evento di musica imperdibile.

 

L’accesso a Times Square e la partecipazione all’evento musicale è gratis. Sono diversi i luoghi dove i turisti hanno l’opportunità di attendere l’inizio del nuovo anno a New York. Uno di questi è il One World Trade Center, da dove si può godere di un’eccezionale panorama dai piani più alti dell’edificio. L’ingresso al One World Trade Center in occasione della festa di Capodanno può arrivare a costare fino a 500 dollari a persona, ma l’organizzazione della serata e la splendida visuale ripagano abbondantemente la cifra spesa. Una proposta alternativa al Capodanno a Times Square è data da Central Park. Ogni anno migliaia di persone si riuniscono qui per attendere l’inizio del nuovo anno.

 

Allo scoccare della mezzanotte ha inizio lo spettacolo pirotecnico, la cui durata è pari a 15 minuti. Rispetto a Times Square, l’atmosfera di Central Park è più intima. Sempre Central Park è il punto di partenza della NYRR Midnight Run, la maratona di mezzanotte a New York, che vede la partecipazione ogni anno di migliaia di appassionati. L’altro modo per trascorrere Capodanno a New York è in crociera, un’esperienza romantica e unica da vivere per l’ultimo dell’anno nella città della Grande Mela.

 

In genere, i programmi delle crociere prevedono una cena dalle 3 alle 5 portate, intrattenimento musicale e al termine il tradizionale spettacolo di fuochi d’artificio. Il tour in crociera ha per protagonista la suggestiva baia di New York illuminata a giorno dalle luci della città e dai fuochi che danno il benvenuto all’inizio del nuovo anno.

 

Se invece volete visitare la grande mela con la famiglia, il consiglio è quello di viaggiare durante un altro periodo dell’anno, quando i prezzi sono più abbordabili ed il clima migliore,  magari approfittando di un viaggio di gruppo organizzato a New York. Se invece vi piace organizzare tutto da soli, vi consigliamo di approfittare delle tante offerte sui voli per gli Stati Unit che potete trovare sui vari motori di ricerca.