Maggio 22, 2018

Le cattedrali pugliesi più belle da visitare

Le Cattedrali pugliesi sono splendidi tesori di una storia millenaria, possiamo definirle la massima espressione del "romanico pugliese", in tutto il mondo sono conosciute per il loro aspetto e testimonianze storiche.

 

Protesa verso Oriente, quasi come un corpo estraneo dell’ Occidente, la Puglia è stata sempre terra di commistioni artistiche esemplari, tanto da essere contraddistinta nel panorama italiano ed europeo. In questo breve viaggio ripercorriamo alcune delle sue meraviglie architettoniche tra le cattedrali romaniche.

 

Cattedrali Puglia: le più belle da visitare

 

Cattedrale romanica di Trani

 

 

Cattedrali pugliesi: Cattedrali romaniche di Trani

Cattedrali Puglia: La cattedrale romanica di Trani

 

 

La cattedrale romanica di Trani si trova in una posizione scenografica, a livello del mare. Elegante e leggiadra, dotata di un arco trionfale, che sovrasta l’accesso al transetto e domina l’immensa piazza.

 

I lavori di edificazione iniziarono nel 1099 per accogliere le reliquie del giovane pellegrino greco Nicola, morto nella città in odore di santità e terminarono nel 1143, senza il campanile. La pianta a croce latina è suddivisa in tre navate: navata centrale e transetto sono coperti da capriate a vista, mentre le due laterali hanno volte a crociera.

 

Video by Luigi Salzarulo

 

Nella zona presbiterale sono presenti i resti di un mosaico del XII secolo, appartenente forse alla prima pavimentazione. La cripta trasversale, intitolata al Santo, è costituita da 42 crociere sostenute da 28 colonne in marmo greco, sormontate da capitelli. La facciata aveva una porta in bronzo realizzata dallo scultore Barisano di Trani, che oggi è conservata all’interno della cattedrale.

 

La particolarità è la sua posizione, si tratta dell' unica tra le cattedrali pugliesi che si trova sul mare, vicina al porto.

 

 

Cattedrale romanica di Bitonto

 

 

Romanico Pugliese - Cattedrale romanica di Bitonto

Cattedrali Pugliesi: Cattedrale romanica di Bitonto

 

 

A Bitonto, verso l’interno, vi è la splendida cattedrale romanica di S. Valentino. La chiesa si trova nel centro storico, le stradine serpeggianti sono costeggiate da palazzi con portali barocchi e logge del XVI secolo.

 

Inizialmente fu costruita su una chiesa molto più antica, i cui resti (frammenti di muri e sezioni di un mosaico di un grifo alato) si trovano sotto la navata. Il modello è identico alla cattedrale di Bari: disposizione con un’alta navata fiancheggiata dalle altre navate  laterali, transetti slanciati e tre absidi.

 

Il portale centrale è riccamente decorato: le colonne sono rette da figure zoomorfe e gli architravi scolpiti con scene della natività e della discesa nel limbo. Un rosone con altri animali è collocato in alto, sul frontone centrale. All’ interno troviamo un elemento originale di grande pregio, l’ambone del 1229 riccamente elaborato, a firma di “Nicolaus sacerdos et magister”.

 

 

 

Bari e la Cattedrale di Santa Maria

 

 

Le cattedrali Pugliesi - Cattedrale di Sant Maria

Cattedrali Puglia: Santa Maria

 

Nel cuore di Bari vecchia, troviamo la Cattedrale di Santa Maria, oggi di S. Sabino. Le linee architettoniche severe e sinuose sono simili a quelle della vicina Basilica di San Nicola, patrono della città. Sede dell’Arcivescovado, questa Cattedrale è stata per secoli punto di riferimento per il clero e il potere cittadino.

 

La facciata è suddivisa in due parti. In quella inferiore si aprono tre portali dell’XI secolo; in quella superiore è inserito un rosone con una ghiera finemente scolpita con figure di mostri ed esseri fantastici. All’ interno la cripta conserva le reliquie di S. Sabino e l’icona della Madonna Odegitria, trasferita qui, secondo la tradizione, nel VII secolo.

 

La Sacrestia, detta Trulla, che in origine doveva essere un battistero, ha una particolare forma cilindrica. Adiacente alla Cattedrale, nel palazzo della Curia, c’è il Museo Diocesano nel quale sono conservate preziose opere d’arte.

 

 

 

Cattedrale di Santa Maria Assunta di Altamura

 

Cattedrali pugliesi - Cattedrale Altamura

Cattedrali Puglia: Cattedrale di Santa Maria Assunta di Altamura

 

 

Spostandosi nel Parco dell’Alta Murgia, ad Altamura, troviamo la Cattedrale dedicata all’Assunta.

 

Il prospetto si presenta come un ricco apparato scultoreo, mentre l’interno è un connubio di eleganza, armonia e leggerezza di forme e decori.

 

A differenza delle altre cattedrali pugliesi, si tratta dell'unica costruzione voluta per volere di un sovrano:Federico II. A cinquantanni dalla sua morte, nel 1300, fu anche realizzato il magnifico portale, il più bello di tutta la Puglia. Federico II concepì la Cattedrale come un unicum architettonico, proprio come Castel del Monte.

 

All'interno, nelle tre navate, è possibile ammirare solenni matronei, marmi policromi di Calabria, dorature e splendide tele della scuola appulo-napoletana dell’Ottocento a firma di Domenico Morelli e Francesco Nitti, oltre alle innumerevoli sculture e al prezioso presepe in pietra policroma del 1587.

 

Il periodo svevo-normanno non ha contribuito unicamente a rafforzare le città, bensì anche ad arricchirle da un punto di vista artistico-religioso, il cui esempio è fornito dalle Cattedrali pugliesi, rivestite dalla pietra locale.

 

Vuoi visitare la Puglia?
Vacanze vicino Lecce: Il borgo di Acaya
Polignano a Mare: cosa vedere nella città di Modugno
Le cattedrali pugliesi più belle da visitare
Canne di Battaglia: in Puglia per un viaggio nel tempo
Vacanze nel Salento con bambini
Minervino Murge: cosa vedere e cosa assaggiare
La ciliegia di Turi: una bontà dalla terra di Puglia
Puglia: dove si trovano i dolmen
Peschici la perla del Gargano: cosa vedere
Cosa vedere a Ostuni la città bianca della Puglia
Foresta Umbra: nel cuore del Gargano

Weekend con bambini in Puglia: alcune idee

I trulli di Alberobello: cosa vedere in Puglia

Le 7 spiagge più belle della Puglia

 

4 comments on “Le cattedrali pugliesi più belle da visitare”

  1. All'interno delle cattedrali spesso ci sono dei tesori, quelle pugliesi sono molto particolari sopratutto caratterizzate da questi marmi che gli danno un certo candore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla newsletter

Potrebbe interessarti

Settembre 20, 2021
Alla scoperta degli 11 comuni della Grecia Salentina

Condividi l'articolo: Share on Twitter Share on Facebook Share on LinkedIn Share on Email Share on WhatsAppLa Grecia Salentina Il Salento ha moltissimo da offrire: mare, movida, cultura barocca e tradizioni culinarie di tutto rispetto. Ma nella zona più orientale, la sua ricchezza cambia sapore: partendo dai centri principali del tacco d’Italia – quali Lecce, […]

Read More
Settembre 11, 2021
Puglia: cosa c’è oltre le spiagge? Guida alle bellezze nascoste

Condividi l'articolo: Share on Twitter Share on Facebook Share on LinkedIn Share on Email Share on WhatsAppPuglia: oltre al mare c'è di più Sappiamo tutti quanto ormai la Puglia sia esplosa come una delle mete turistiche più ambite. Spiagge bianche, acque cristalline, buon cibo e tanto divertimento, queste le chiavi del successo di quelle che […]

Read More
Agosto 4, 2021
Vacanze in Puglia a settembre: l'estate non è finita

Condividi l'articolo: Share on Twitter Share on Facebook Share on LinkedIn Share on Email Share on WhatsAppVacanze in Puglia Costeggiata da due mari, Jonio e Adriatico, la Puglia con i suoi 865 chilometri di coste, è uno dei più rinomati posti di vacanza sia per i turisti italiani che per quelli stranieri, grazie anche alla […]

Read More
Agosto 3, 2021
Dove mangiare bene nel Salento

Condividi l'articolo: Share on Twitter Share on Facebook Share on LinkedIn Share on Email Share on WhatsAppLa Puglia La Puglia è una delle mete preferite dai turisti italiani e stranieri per le sue bellezze artistiche e paesaggistiche, ma anche per la sua cucina che rallegra tutti i palati. Mangiare bene in Puglia e nel Salento […]

Read More
Agosto 3, 2021
Vivere nel Salento: il profumo del mare tutto l'anno

Condividi l'articolo: Share on Twitter Share on Facebook Share on LinkedIn Share on Email Share on WhatsAppPerché decidere di andare a vivere nel Salento L'Italia è una penisola meravigliosa e il Salento ne è la sua espressione più veritiera. Se stai decidendo di trasferirti, il Salento è sicuramente una terra che devi prendere in considerazione. […]

Read More
Luglio 28, 2021
La notte della Taranta 2021: programma e date

Condividi l'articolo: Share on Twitter Share on Facebook Share on LinkedIn Share on Email Share on WhatsAppFestival Itinerante de La Notte della Taranta 2021 Dal 4 al 26 agosto si darà il via al Festival Itinerante de La Notte della Taranta 2021, la 24esima edizione, uno degli eventi più importanti e attesi del Salento. Nel […]

Read More
Giugno 26, 2021
Trulli, nuraghe e tholos, il turismo archeo-storico da scoprire

Condividi l'articolo: Share on Twitter Share on Facebook Share on LinkedIn Share on Email Share on WhatsAppTurismo archeo-storico Turismo: l’Estate si avvicina, e con essa il desiderio di sole, mare e movida nelle città più in voga? Sì, certo, ma non solo. Il turismo è prima di tutto un’esperienza da vivere e, alle volte, rivivere […]

Read More
Giugno 24, 2021
3 giorni a Lecce: l'itinerario completo per non perdersi nulla

Condividi l'articolo: Share on Twitter Share on Facebook Share on LinkedIn Share on Email Share on WhatsAppLecce e la Puglia L'estate si avvicina e la voglia di partire per un lungo viaggio, cresce giorno dopo giorno. Tra le belle regioni dell'Italia, alla Puglia va riconosciuto il primato per la bellezza del mare e delle tradizioni. […]

Read More
Maggio 27, 2021
Noleggio camper Bari: come dove e quando

Condividi l'articolo: Share on Twitter Share on Facebook Share on LinkedIn Share on Email Share on WhatsAppRegala a te e alla tua famiglia un bel tour alla scoperta della Puglia Dopo aver visitato la splendida Basilica di San Nicola, noleggiate un camper a Bari per compiere un bel viaggio alla scoperta del Salento. Da Bari […]

Read More
Maggio 13, 2021
Spiagge da Instagram? Scopriamo le Maldive del Salento

Condividi l'articolo: Share on Twitter Share on Facebook Share on LinkedIn Share on Email Share on WhatsAppLe Maldive del Salento Sarebbe bello viaggiare fino a qualche esotico atollo nell’oceano, vivervi una bella vacanza e poi condividerne i momenti salienti sui social più famosi del momento. Ma davvero il Mediterraneo e, nello specifico, le coste italiane […]

Read More

Contatti

Per collaborazioni e richieste via email
info@famigliainfuga.com
+39 392 29 10 674
Logo del blog di viaggio famigliainfuga 300x100

Seguimi

Copyright by Michele Valente
2017 - 2021
envelope linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram